Pizza con pesto e pomodorini

Pizza con pesto e pomodorini
Pizza con pesto e pomodorini
Pizza con pesto e pomodorini
Pizze PT20M PT10M PT30M
  • 2 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 1 base per la pizza
  • 2 confezioni di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 5/6 pomodorini
  • pinoli q.b.
  • olio extra vergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 6 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • basilico fresco

Galbani

Mozzarella Santa Lucia

Gusto di latte avvolgente e una consistenza morbida e succosa rendono protagonista Mozzarella S.Lucia in tutti i tuoi piatti, ma anche per assaporarla così com'è. Scopri le curiosità

presentazione:

Morbida e sfiziosa, la pizza al pesto è ottima sia come piatto unico per una cena in famiglia che per una serata tra amici. Si tratta di una ricetta dal gusto tutto italiano che porta in tavola tutti i colori e i profumi della cucina ligure.

Nella ricetta che state per leggere troverete tutte le indicazioni per preparare al meglio questa pizza farcita con un pesto, che potrete realizzare voi stessi, con l'aggiunta di pomodorini e della Ricotta Santa Lucia.

I profumi della Liguria si spargeranno per tutta la cucina e non vedrete l'ora che la pizza al pesto sia pronta per poterla gustare e condividere con chi amate.

In questa ricetta abbiamo utilizzato una base già pronta, ma se preferite potrete realizzare in casa anche quella.



Preparazione:

Eccovi la ricetta gustosa e saporita della pizza con pesto alla genovese, per preparare un piatto gourmet davvero delizioso:



  1. 1. La prima cosa da fare per preparare la pizza al pesto è quella di stendere il disco di pasta in una teglia da forno.
  2. 2. Aggiungete la Mozzarella Santa Lucia tagliata a rondelle sottili, la Ricotta Santa Lucia, i pomodorini e infornate in forno preriscaldato a 220º per 10 minuti.
  3. 3. Intanto preparate il pesto di basilico che otterrete pestando o mixando il basilico con 2 spicchi di aglio. Aggiungete nel mortaio o nel mixer un filo di olio extravergine di oliva, due cucchiai di pecorino grattugiato e 6 cucchiai di parmigiano grattugiato.
  4. 4. Perfezionate il vostro pesto inserendo qualche pinolo, frullate o pestate ancora e, infine, spalmatelo sulla pizza.
  5. 5. Infornate per altri 10 minuti. In uscita aggiungete altri pinoli e un filo di olio extra vergine d'oliva. Guarnite la pizza al pesto con del basilico e servite calda.

Varianti:

La pizza con pesto alla genovese è una ricetta regionale tipica di Genova, nella quale vengono utilizzati i prodotti più conosciuti di questa bellissima terra.

Le varianti della pizza alla genovese sono molteplici. Potrete infatti preparare la pizza con pesto alla genovese e mozzarella. Per prima cosa dovete sciogliere il lievito di birra in acqua. Poi in una planetaria mettete 200 g di farina 00 e 200 g di Farina Manitoba, 200 ml di acqua, olio, il lievito e un pizzico di sale. Una volta ottenuta una pasta omogenea, mettetela a riposo per 3 ore. Stendete poi il panetto e mettete sulla superficie la passata di pomodoro, la mozzarella e il pesto alla genovese. Infornate a 220° per 15 minuti in forno statico preriscaldato. Una volta cotta la pizza, cospargetela con le noci sbriciolate per dargli un tocco di sapore in più.

Potrete preparare anche delle ricette vegetariane cucinando la pizza vegetariana. Una volta steso il panetto di pasta per la pizza, mettete in superficie la passata di pomodoro, le verdure grigliate a vostra scelta e la mozzarella a cubetti e delle goccioline di pesto alla genovese. Potrete optare per verdure di stagione come zucchine, olive, melanzane e peperoni. Poi infornate a 220° in forno statico già caldo per 15 minuti.

La ricetta della pizza è per tutti i palati, anche quelli più raffinati. E' una ricetta semplice e deliziosa che mette a tavola tutti.

Se siete più sofisticati potete provare a mettere insieme tutti gli ingredienti che volete con i salumi e i formaggi Galbani per un tocco di gusto in più.



Consigli:

Per preparare una pizza croccante vi consigliamo di stendere la pasta per la pizza in maniera sottile cosicché da avere uno spessore di 2 mm.

Per una ricetta ancora più gustosa è consigliabile aggiungere anche il basilico genovese a cottura ultimata.

Se volete, potete anche variare al semplice pesto genovese, preparando il pesto alla siciliana, che si sposa benissimo con la vostra pizza donandole un sapore audace e sfizioso.

Il panetto di pizza può essere preparato anche sostituendo la farina 00 con della farina integrale o, se preferite, con la farina di mais o con la farina di farro.

Per fare i bordi della pizza ripiena, vi consigliamo di lasciarvi da parte un po' di ripieno scelto. A questo punto riempite i bordi e create dei cornicioni molto larghi e alti. Per vedere se il ripieno dei bordi è cotto, infilate sempre uno stecchino all'interno.


Curiosità:

La pizza al pesto è il risultato gustoso dell'incontro tra due classici della gastronomia italiana: la pizza napoletana e la focaccia genovese.

Nella ricetta vi abbiamo illustrato la preparazione della pizza con un impasto già pronto, ma se volete cimentarvi nella preparazione fatta in casa ecco come fare.

Sbriciolate il lievito di birra in una ciotola con lo zucchero e mescolate. Unite il lievito alla farina, aggiungete l'acqua e iniziate a impastare con le mani. Aggiungete l'olio extravergine di oliva e il sale continuando a impastare. Coprite con un canovaccio bagnato con acqua tiepida e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume.

Al termine della lievitazione, stendete l'impasto e iniziate a condire con pomodoro e foglie di basilico prima di cuocere in forno.

Le idee per modificare la nostra ricetta della pizza al pesto sono davvero numerose. Basterà variare, aggiungere o sostituire alcuni ingredienti con altri scegliendo tra quelli che più vi piacciono.

Ecco qualche consiglio.

La pizza al pesto si sposa bene con abbinamenti come:

  • mozzarella, pomodori e pepe;
  • speck, provola (o pancetta o bresaola) e limone;
  • prosciutto crudo (o prosciutto cotto) e stracchino.

Se preferite un piatto del tutto vegetariano potrete condire la vostra pizza al pesto aggiungendo funghi porcini, zucchine, melanzane, carciofi, peperoni o pomodori secchi.

Se invece preferite i sapori più intensi potrete scegliere un condimento a base di carne con della salsiccia sbriciolata e cipolla oppure a base di pesce con alici o acciughe.


I vostri commenti alla ricetta: Pizza con pesto e pomodorini

Lascia un commento

Massimo 250 battute