Petto di pollo con peperoni

Petto di pollo con peperoni
Petto di pollo con peperoni
Petto di pollo con peperoni
Secondi Piatti PT30M PT10M PT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 1 petto di pollo a fette
  • 2 peperoni
  • 200 g di pomodorini freschi
  • 1 cipolla piccola
  • 500 ml di brodo vegetale
  • sale q.b.
  • olio extravergine d'oliva
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • farina sufficiente per l'impanatura

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità

presentazione:

Gli amanti dei piatti semplici ma saporiti apprezzeranno sicuramente questa pietanza: petto di pollo con peperoni.

I peperoni sono un ortaggio in grado di esaltare e dare sapore al petto di pollo e di conferirgli un piacevole profumo e un invitante colorito, grazie alla cottura in padella insieme ai pomodorini freschi.

Il vostro petto di pollo sarà reso ancora più morbido e gustoso dal Burro Santa Lucia, che saprà conferirgli la giusta tenerezza e delicatezza.

Sperimentate un ricetta facilissima, ma che saprà farvi fare bella figura con amici e ospiti: provate a preparare il nostro petto di pollo con peperoni.


Preparazione:

Preparatevi a gustare uno dei secondi di carne più gustosi seguendo questo semplice procedimento.



  1. 1. Per preparare il vostro petto di pollo con peperoni cominciate tagliando a fettine sottili la cipolla e facendola rosolare in padella con un po' d'olio.
  2. 2. Ora pulite i peperoni, privandoli del picciolo, dei semi e dei filamenti interni, e tagliateli a strisce. Aggiungeteli alla cipolla e fateli saltare.
  3. 3. Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e metteteli in padella. Aggiustate di sale e aggiungete il brodo. Mettete il coperchio e fate cuocere il tutto per 30 minuti, finché il brodo non si sarà asciugato.
  4. 4. Ora prendete inpetto di pollo e infarinatelo. Fate sciogliere il Burro Santa Lucia in una padella antiaderente e, una volta sciolto, cuocete la carne da entrambi i lati.
  5. 5. Servite il vostro petto di pollo coi peperoni ben caldo.

Varianti:

Il pollo con i peperoni è un piatto semplice da cucinare e ideale per una cena estiva con tutta la famiglia. Seguite i nostri consigli per avere degli straccetti di pollo con peperoni rossi davvero squisiti.

Lavate i peperoni e tagliateli a listarelle. Poi tagliate le cipolle a pezzetti e cuocete tutto in padella con uno spicchio d'aglio e un filo d'olio; sfumate con il vino bianco e continuate a cuocere.

Nel frattempo tagliate in straccetti i bocconcini di petto di pollo, passateli nella farina e uniteli ai peperoni. Regolate di sale e pepe e aggiungete un pizzico di peperoncino per rendere il piatto più saporito.

Cuocete per 20 minuti con il coperchio, togliete lo spicchio d'aglio e poi servite con una spolverizzata di prezzemolo. Potete aggiungere un'ulteriore nota di profumo al piatto facendo rosolare il pollo coi peperoni con l'aggiunta di un mazzettino di salvia e rosmarino. Sentirete che odorino invitante!

Se volete portare a tavola un piatto dal gusto strepitoso con cui conquistare i commensali più golosi potete provare a unire questa ricetta coi peperoni a quella degli involtini di pollo.

Per realizzarla dovete mettere a cuocere i peperoni seguendo il procedimento indicato e poi dedicarvi alla preparazione della carne. Distendente i petti di pollo e tagliateli a metà per lungo, adagiate su ogni striscia una fettina di prosciutto o speck e un bastoncino di formaggio. Dopodiché arrotolate il pollo e chiudetelo con uno stuzzicadenti o un filo di spago da cucina. Aggiungete i vostri involtini nella stessa padella in cui state cuocendo i peperoni e fateli rosolare per circa 20 minuti.



Consigli:

Per rendere cremoso il vostro pollo potete infarinarlo e cuocerlo in un soffritto di olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio intero, magari lasciandolo in camicia in modo che non rilasciare troppo odore, che andrete a togliere prima di servire. Dopo aver sfumato con il vino aggiungete una tazzina di latte, aggiustate di sale e fate restringere il sughetto.

Se volete dare al piatto un tocco speziato dopo aver versato il latte potete aggiungere mezzo cucchiaino di curry e qualche fogliolina di timo o di coriandolo. Il risultato ottenuto sarà a dir poco delizioso.

In questa ricetta i pomodori rappresentano un valore aggiunto, che però può non piacere a tutti. Noi vi consigliamo quindi di utilizzare di base il peperone giallo, molto tenero e sugoso. Mentre se volete una nota in più di sapore o come alternativa ai pomodori potete impiegare anche il peperone rosso, dalla consistenza. Meno indicato per questo genere di pietanze è il peperone di colore verde, perché la sua polpa dal sapore più forte potrebbe risultare eccessivamente dominante.

Per esaltare ancora di più il gusto dei peperoni provate a far rosolare insieme alle striscioline di pollo una puntina di peperoncino.

Un consiglio alternativo per chi non ama i gusti piccanti: accompagnate i pezzi di pollo con un trito di basilico condito con olio, sale e limone.

Se volete presentare questo piatto in maniera più fantasiosa potete frullare i peperoni e servirli in una ciotolina parte come una morbida crema da versare sul pollo.

Se non amate i peperoni o volete arricchire questo piatto con un contorno aggiuntivo potete accompagnarlo con un vassoio di verdure grigliate o con degli spiedini di verdure di stagione, a cui aggiungere una varietà di formaggi morbidi e stagionati tagliati a fettine o a cubetti.


Curiosità:

Il petto di pollo è un taglio di carne bianca molto amato per via della sua morbidezza e facilità di cottura, oltre che per la sua versatilità in cucina.

Nella stragrande maggioranza delle ricette viene impiegato per i secondi piatti o per arricchire le insalate, ma noi vogliamo proporvelo in una versione un po' insolita. Il petto di pollo, infatti, può diventare il delizioso condimento di un primo piatto davvero sfizioso.

Se non sapete cosa mangiare a pranzo la pasta con petto di pollo potrebbe essere la scelta giusta.

Mettete a scaldare l'acqua e nel frattempo fate cuocere dei cubetti di peperoni con una noce di burro e un trito di scalogno. Dopo aver messo in cottura la pasta, tagliate il pollo a dadini, infarinatelo e unitelo alle verdure. Incorporate quindi un po' di mascarpone e aggiustate di sale e di pepe. Quando la pasta avrà raggiunto la cottura desiderata, unitela al condimento e amalgamate per bene. Aggiungete una spolverizzata di prezzemolo o formaggio grattugiato a vostra scelta.

Affinché ogni boccone possa racchiudere tutti i sapori, vi consigliamo di optare per un formato di pasta corta come pennette o mezze maniche.

Buon appetito!


I vostri commenti alla ricetta: Petto di pollo con peperoni

Lascia un commento

Massimo 250 battute