Petto di pollo con salsa di soia

Petto di pollo con salsa di soia
Petto di pollo con salsa di soia
Petto di pollo con salsa di soia
Secondi PiattiPT30MPT0MPT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di fette di petto di pollo
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • il succo di un limone
  • 50 ml di salsa di soia
  • prezzemolo fresco
  • farina 00

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Siete attratti dai sapori orientali? Provate questo sfizioso secondo a base di petto di pollo con salsa di soia.
Con il petto di pollo con salsa di soia rosolato nel burro Santa Lucia, renderete unico e originale il vostro pasto di oggi.



Preparazione:

Il pollo in salsa di soia è uno dei piatti tipici della cultura orientale ormai apprezzato anche nei paesi occidentali, non vi resta che seguire la ricetta per prepararlo a casa vostra.



  1. 1.La prima cosa da fare per preparare il petto di pollo con salsa di soia è quella di tagliare le fettine di pollo in tanti piccoli straccetti larghi più o meno 1 cm.
  2. 2.Infarinateli e fateli rosolare in una padella con il Burro Santa Lucia.
  3. 3.A metà cottura aggiungete la salsa di soia e cuocete per qualche minuto a fiamma viva. Abbassate la fiamma e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere fino a quando la salsa si sarà amalgamata con la farina e trasformata in una crema.
  4. 4.Servite il petto di pollo con salsa di soia accompagnato da verdure grigliate e da un buon vino rosso.

Varianti:

La cucina cinese offre tanti abbinamenti diversi con cui cucinare il pollo. Nella cucina asiatica la ricetta base del pollo alla salsa di soia è arricchita con l'aggiunta di vari ingredienti, ad esempio con le mandorle. Fate tostare le mandorle in una padella antiaderente con un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, mettetele da parte e soffriggete il pollo tagliato a cubetti con della cipolla. A metà cottura mettete la salsa di soia e cuocete a fuoco basso fin quando la salsa non si sarà addensata assumendo una colorazione scura. A questo punto unite le mandorle e servite a tavola i vostri bocconcini di pollo alla soia. La consistenza delle mandorle, diventate croccanti, bilancerà perfettamente la morbidezza del pollo. Al posto delle mandorle, se preferite, potete accostare al pollo in salsa di soia delle verdure precedentemente rosolate con uno spicchio d'aglio.

In alternativa, potete creare una deliziosa salsa agrodolce per avvolgere i vostri bocconcini di pollo aggiungendo del miele alla salsa di soia. Concludete con un pochino di sesamo in superficie per dare una nota croccante al piatto.

Infine, il pollo allo zenzero è una variante ideale per chi ama i gusti speziati e buoni.

Basta soffriggere alcune fettine di zenzero in una padella con olio, cipolla e aglio. Aggiungete quindi i bocconcini di pollo e fateli cuocere con la salsa di soia e il curry per 5 minuti, regolando con sale e pepe.

Per avere una salsa dal gusto agrodolce potete utilizzare la paprika o la curcuma al posto del curry, mentre per avere un gusto più croccante potete cospargere il pollo con i semi di sesamo.



Consigli:

Ecco alcuni consigli per voi.

Nelle migliori ricette del pollo in salsa di soia è suggerito l'utilizzo degli straccetti di pollo tagliati a strisce sottili. Il pollo si manterrà, così, più morbido e tenero.

Inoltre, se scegliete di accompagnare il pollo in salsa di soia con delle verdure, vi consigliamo di aggiungere dei germogli di soia; una volta rosolati diventeranno croccanti e la loro presenza esalterà il sapore della salsa.

Se volete dare alla vostra salsa in agrodolce la consistenza di una glassa, aggiungete un cucchiaino di zucchero.

Per dare un valore aggiunto al piatto, vi suggeriamo di eseguire una marinatura del pollo nella salsa di soia insieme a delle spezie: curry, zenzero o curcuma sono sempre indicate per dare una nota piccante a questo piatto orientale.

Per trasformare questi secondi piatti di pollo in saporiti primi piatti, potete affiancare del riso basmati. Questa varietà di riso tipicamente orientale è caratterizzata dall'avere un profumo intenso. Viene molto apprezzata anche nei paesi occidentali dove lo si utilizza spesso per la preparazione di insalate di riso basmati, una ricetta molto semplice che può essere preparata per qualsiasi pranzo o cena, dalle più formali a quelle in famiglia.


Curiosità:

L'ingrediente caratterizzante di questa ricetta è, appunto, la salsa di soia, una salsa ottenuta attraverso la fermentazione della soia, del grano tostato, di acqua e sale.

La salsa di soia è molto utilizzata in Asia, ma è ormai entrata felicemente a far parte anche delle abitudini culinarie italiane.

Le ricette con salsa di soia costituiscono il cuore dell'arte culinaria indiana, cinese, giapponese e thailandese, ma di recente abbiamo assistito alla sua diffusione nel mondo occidentale dove i piatti orientali a cui si abbina, come il sushi, sono molto apprezzati e divenuti quasi una moda.


I vostri commenti alla ricetta: Petto di pollo con salsa di soia

Lascia un commento

Massimo 250 battute