Frittata di mozzarella e prosciutto cotto

Frittata di mozzarella e prosciutto cotto
Secondi PiattiPT25MPT0MPT25M
  • 4 persone
  • Facile
  • 25 minuti
Ingredienti:
  • 6 uova
  • 125 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 120 g di prosciutto cotto Fetta Reale Galbacotto Galbani
  • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • una manciata di foglie di menta
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

Tutto X Me

presentazione:

La frittata di mozzarella e prosciutto cotto è una pietanza golosa, realizzata con uova sbattute, mescolate con Mozzarella Santa Lucia, prosciutto cotto Fetta Reale Galbacotto e foglie di menta tritate. Il preparato verrà cotto in modo semplice in un solo strato all'interno di una padella unta d'olio extravergine d'oliva.

Una preparazione di successo, che si caratterizza per una forte personalità di sapori. Una ricetta ben definita e in equilibrio, che sarà particolarmente apprezzata dai vostri commensali per la sua morbida scioglievolezza e per il suo sapore delicato ma non banale.



Preparazione:

Vediamo insieme passo dopo passo qual è il procedimento da seguire per portare in tavola una buonissima frittata con prosciutto cotto e mozzarella.



  1. 1.Per realizzare la frittata di mozzarella e prosciutto cotto dovete prima di tutto prendere una ciotola. Dopodiché, rompeteci dentro le uova, metteteci un pizzico di sale e uno di pepe. Quindi sbattete il tutto.
  2. 2.Ad operazione conclusa, tagliate la Mozzarella Santa Lucia a dadini e il prosciutto cotto Fetta Reale Galbacotto a julienne. Versateli nella ciotola e mescolateli per bene. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, aggiungete anche le foglie di menta tritate.
  3. 3.A questo punto ungete una padella antiaderente con l'olio extravergine d'oliva e versateci il preparato d'uova. Poi abbassate la fiamma e lasciate che il composto, a recipiente coperto e a calore medio, si condensi lentamente.
  4. 4.Una volta che la vostra frittata di mozzarella e prosciutto cotto avrà formato una crosticina alla base, rivoltatela capovolgendola sul coperchio. Quindi fatela scivolare nuovamente nella padella calda e unta nuovamente d'olio extravergine d'oliva.
  5. 5.Concludete la vostra pietanza coprendo ancora una volta il recipiente e lasciando che il preparato rosoli pian piano anche sull'altra faccia. Appena pronta, trasferite la frittata in un piatto da portata e servitela immediatamente ben calda.

Varianti:

La frittata è un piatto che può essere preparato senza alcuna difficoltà e anche all'ultimo minuto. Si tratta di una ricetta facile da cucinare, una portata profumata, che può essere gustata calda come secondo piatto appetitoso, oppure fredda come antipasto sfizioso.

Ciò che rende questo piatto semplice molto amato da grandi e piccini* è la sua farcitura filante, saporita e allo stesso tempo molto delicata, che potete personalizzare a piacere dando vita a infine varianti.

La nostra ricetta vede la preparazione di una sfiziosa frittata con mozzarella, ma potreste anche cambiare il tipo di formaggio, optando per esempio per delle piccole dosi di ricotta che renderanno la pietanza incredibilmente soffice. Al posto del prosciutto cotto invece potete usare lo speck, gustoso sia a fette che a dadini.

Se volete trasformare questa portata in un aperitivo stuzzicante, potete preparare un rotolo di frittata: in questo caso versate il composto a base di uova e parmigiano grattugiato in una teglia rivestita di carta forno, fatelo cuocere in forno a 180° per 15 minuti e, una volta pronto, disponeteci sopra le fette di mozzarella e prosciutto. Avvolgetelo su sé stesso per formare un rotolo e tenetelo in frigo avvolto nella pellicola trasparente fino al momento di servirlo, tagliato in sfiziose fettine.

Al posto della frittata arrotolata potete cimentarvi anche nella preparazione di una raffinata omelette: per questa versione della frittata prosciutto e formaggio dovrete versare le uova sbattute in una padella unta di burro o di olio extravergine d'oliva e lasciare che il composto si rapprenda leggermente; a quel punto sistemate le fette di prosciutto e mozzarella sulla superficie senza rigirare la frittata e piegatela a mezzaluna, proseguendo la cottura per un altro minuto.

*sopra i 3 anni



Consigli:

Il nostro consiglio per una frittata a regola d'arte è quello di sbattere le uova con una frusta o anche con uno sbattitore elettrico al posto della forchetta: così facendo infatti il composto ingloberà molta più aria e vi regalerà una consistenza davvero soffice.

Il segreto per ottenere una buona frittata è di farla cuocere su entrambi i lati a fuoco lento e in una padella ben unta di olio o burro, facendo attenzione a girarla al momento giusto: la frittata infatti dovrà essere ben dorata senza però diventare eccessivamente croccante ai bordi.

Come contorno per questo piatto potete pensare a dei semplici pomodori conditi con olio, sale e prezzemolo, oppure a delle melanzane tagliate a funghetto e saltate nel burro.


Curiosità:

Se siete amanti della frittata e cercate sempre nuovi modi per sfruttare la versatilità di questo piatto, provate ad utilizzarla come ripieno per un belpolpettonefarcito, un secondo perfetto per la domenica in famiglia e adatto a qualunque stagione.

Per questa ricetta l'ideale sarebbe cuocere la frittata in forno in un contenitore rettangolare: cercate di distribuire il composto in maniera uniforme per ottenere una frittata il più sottile possibile. Una volta cotta e raffreddata sistematela al centro dell'impasto di carne e coprite con altri ingredienti a piacere, dopodiché arrotolate la carne su se stessa (per questa operazione potete aiutarvi con un foglio di carta forno), sigillate con cura i bordi affinché non fuoriesca il ripieno durante la cottura e infornate per il tempo necessario.


I vostri commenti alla ricetta: Frittata di mozzarella e prosciutto cotto

Lascia un commento

Massimo 250 battute