Prosciutto cottoPresenta

Focaccia con farina di riso

Ricetta creata da Galbani
Focaccia con farina di riso
Vota
Media0

Presentazione

La focaccia con farina di riso è una preparazione gustosa e saporita, che non prevede l'utilizzo di altre farine se non quella di riso, cosa che la rende perfetta per essere consumata anche da chi preferisce alimenti senza glutine o segue una dieta adatta alle persone che soffrono di celiachia.

Bastano pochi e semplici passaggi per preparare una focaccia sfiziosa, che potrete gustare tal quale o accompagnata da salumi e formaggi.

Ecco cosa dovete fare per realizzarla:

 

 

 

Facile
4
90 minuti
60 per la lievitazione
Vota
Media0

Ingredienti

Per la focaccia:

  1. 300 g di farina di riso
  2. 250 ml di acqua
  3. 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  4. 25 g di lievito di birra essiccato
  5. 7 g di sale
  6. 5 g di gomma di guar
  7. 1 cucchiaino di malto


Per accompagnare:

  1. 150 g di Prosciutto Cotto Fior di Fetta Galbani

 

Preparazione

L'impasto della focaccia con farina di riso si realizza esattamente come l'impasto di qualsiasi altra focaccia salata.

01

Mettete in una ciotola il lievito di birra essiccato insieme al malto e scioglietelo in un poco di acqua intiepidita.

02

Versate la farina di riso in un contenitore capiente insieme al sale, alla gomma di guar e mescolate con un cucchiaio, poi unitevi anche due cucchiai di olio extra vergine di oliva e il lievito disciolto in acqua.

03

Iniziate a lavorare il composto con le mani, aggiungendo poco alla volta il resto dell'acqua. Dovrete ottenere un impasto liscio ma piuttosto molle.

04

Foderate una teglia di circa 24 centimetri di diametro con la carta da forno, versateci dentro un cucchiaio di olio extravergine di oliva, poi ungete le mani con un po' di olio e iniziate a stendere l'impasto della focaccia sulla sua superficie.

05

Mettete a lievitare la vostra focaccia con farina di riso nel forno spento, lontano da correnti d'aria. Lasciate lievitareper circa 1 ora.

06

Quando l'impasto sarà lievitato, togliete la teglia e accendete il forno, preriscaldandolo alla temperatura di 180°. Quando avrà raggiunto la giusta temperatura, infornate la focaccia e cuocetela per circa 30 minuti. La cottura sarà terminata quando la focaccia risulterà croccante sui bordi e morbida al centro.

07

Una volta cotta, togliete la focaccia con farina di riso dal forno, tagliatela e disponetela su un piatto da portata insieme alle fette di Prosciutto Cotto Fior di Fetta.

Varianti

Sono tanti i tipi di condimento che possono essere utilizzati per guarnire una focaccia.

Potete scegliere di condirla semplicemente con pomodorini e origano o aggiungervi anche fette di Certosa Galbani.

Potete realizzare la ricetta della focaccia ripiena e sbizzarrivi con quello che più vi piace: per la farcitura potete utilizzare formaggi, salumi, verdure. Vi suggeriamo, ad esempio, un abbinamento di Prosciutto Cotto Fior di Fetta e mozzarella, oppure salsiccia e stracchino, o anche patate e Ricotta Santa Lucia.

Che dire poi della focaccia alle olive? Squisita e deliziosa, soprattutto se servita per accompagnare, anche al posto del pane, un salume a vostra scelta.

Particolarissima è poi la focaccia alla zucca. In questo caso, durante la preparazione dell'impasto, dovrete aggiungere agli altri ingredienti anche la purea di zucca, che renderà la vostra focaccia molto profumata e saporita. Guarnite la vostra morbidissima focaccia alla zucca con rosmarino, una spezia che si sposa molto bene con questo ortaggio.

Oltre alle varianti salate, esistono però anche quelle dolci e non c'è niente di più buono di una bella focaccia a colazione o a merenda: nell'impasto dovrete aggiungere anche 120 g di zucchero e, se volete, anche un po' di latte che renderà la vostra focaccia morbidissima. Da provare assolutamente!

Suggerimenti

La farina di riso può essere utilizzata non solo per la preparazione della focaccia senza glutine, ma anche per realizzare la pizza senza glutine. Il procedimento è pressappoco lo stesso: dopo aver setacciato la farina di riso e l'amido di mais e dopo averli disposti a fontana su una spianatoia, incorporate il lievito madre precedentemente sciolto in acqua tiepida. Iniziate ad impastare e poi aggiungete all'impasto anche il sale e l'olio extravergine d'oliva. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, lasciatelo lievitare, avvolto in un panno, per almeno 3 ore, fino a che raddoppi il suo volume.

Nel frattempo preparate il condimento per la vostra pizza con la farina di riso. Potete optare per una tipica pizza Margherita: condite la passata di pomodoro con olio extravergine di oliva, sale e foglie di basilico. Quando l'impasto avrà raddoppiato il suo volume, stendete la pizza e conditela. Infornate nel forno preriscaldato a una temperatura 200° per circa 15 minuti e servite.

E le ricette senza glutine sono veramente tante, quindi vi consigliamo di chiudere in bellezza la vostra cena con un dessert squisito e facilissimo da preparare: la cheescake senza glutine, un dolce amato da tutti a cui nessuno vuole rinunciare.

Curiosità

La farina di riso è tra le più indicate per i celiaci e si trova utilizzata in molte ricette senza glutine.

La farina di riso è infatti una farina senza glutine, che si ottiene dalla lavorazione del riso, che è un cereale. Il riso, coltivato nelle risaie, viene raccolto nel periodo autunnale, quando è maturo ed è ricoperto con gli invogli: in questa fase prende il nome di risone.

A questo punto il riso deve essere lavorato per rimuovere gli invogli che non sono digeribili e si ottiene, così, il riso integrale. Quest'ultimo, poi, viene lavorato tramite il processo chiamato brillatura, dando origine così al chicco di riso come lo troviamo comunemente nelle confezioni dei supermercati.

Se il riso viene macinato, allora si otterrà la farina di riso. La farina di riso ha una bassa percentuale di acqua, come del resto anche gli altri cereali e ha poche proteine; sono invece prevalenti i carboidrati, caratterizzati soprattutto dall'amido (le fibre durante la lavorazione tendono a scomparire) e ha pochissimi grassi.

La farina di riso non è utilizzata solo nelle ricette gluten free e per le persone intolleranti al glutine, ma anche come addensante nelle zuppe, nelle salse, nei risotti in alternativa al burro, spesso utilizzato per mantecare.

Oltre all'impiego in cucina, poi, la farina di riso viene utilizzata anche come prodotto di bellezza. Il riso infatti ha proprietà nutritive e lenitive ed era già utilizzato dagli Egizi nella realizzazione di maschere per il viso.

Prova anche

Ti potrebbe interessare anche