Focaccia al rosmarino

Focaccia al rosmarino
Focacce e...
Focacce e...PT35MPT180MPT215M
  • 4 persone
  • Facile
  • 215 minuti
Ingredienti:
  • 225 g di farina 00
  • 225 g di farina Manitoba
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 105 g di latte
  • 215 g di acqua
  • 10 g di sale
  • 12 g di zucchero
  • 40 g di olio extravergine d'oliva
  • 1 rametto di rosmarino
  • 17 g di sale grosso

Per accompagnamento:

  • 200 g Napoli Galbanetto Galbani
  • 1 confezione di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia

presentazione:

Il rosmarino è diffuso soprattutto nei luoghi aridi della costa mediterranea. Si presenta come una pianta dalle foglioline sottili e coriacee, di colore verde scuro.

Conosciuto fin dall'antichità classica e apprezzato dalla medicina araba medievale, era ritenuto simbolo di lealtà, di fedeltà, di rimembranza e d'immortalità e per questa ragione tra gli antichi trovava impiego sia durante le cerimonie nuziali sia nei riti funebri.

Le sue foglie, sia essiccate che fresche, sono usate in cucina per aromatizzare arrosti, spiedini, carni alla brace, carni bollite, salse e intingoli diversi. Ma non è tutto.

Perché con il rosmarino si possono fare anche diverse tisane, associando le sue foglie ad altri ingredienti, come le foglie d'alloro, le scorze d'arancia, le radici di liquirizia e tantissimi altri aromi.

Oggi abbiamo deciso di consigliarvi una ricetta in cui il sapore del rosmarino fa da padrone, dal momento che diventa la nota di gusto principale di una deliziosa preparazione a base di pasta di pane: la focaccia al rosmarino.

Versatile e saporito, questo piatto si può consumare anche farcito.

Noi, per esempio, vi consigliamo di accompagnarlo con i deliziosi salumi e i formaggi del marchio Galbani.

Preparazione:

Per la preparazione della focaccia al rosmarino dovrete prima di tutto miscelare le due farine, dopodiché munitevi di una grossa terrina, dove come primo passo dovrete sciogliere il lievito di birra con lo zucchero e un po' d'acqua tiepida.

Quindi versate la farina nella terrina, mischiate l'acqua rimanente col latte e impastate il tutto con il liquido ottenuto. Lavorate l'impasto fino a che il liquido verrà ben assorbito.

Ad operazione conclusa infarinate il vostro piano di lavoro, trasferitevi la pasta ottenuta e proseguite la sua lavorazione per alcuni minuti. Una volta terminata la lavorazione ritrasferite l'impasto in una terrina, copritelo con un foglio di pellicola trasparente per alimenti e lasciatelo lievitare in luogo tiepido fino al raddoppiamento del suo volume.

Raggiunta la lievitazione ritrasferite la preparazione sulla spianatoia previamente infarinata e procedete a lavorarla ancora pochi minuti. A questo punto prendete una teglia bassa e rettangolare e irroratela d'olio extravergine d'oliva con cui andrete a spennellare tutta la superficie tramite l'ausilio di un pennello da cucina.

Quindi adagiate dentro la teglia l'impasto lievitato e stendetelo con l'aiuto delle mani. Una volta che la pasta sarà ben distribuita, praticate sulla sua superficie, con l'ausilio delle dita, dei piccoli fossi.

Ungete d'olio extravergine d'oliva la focaccia ottenuta e cospargetela di foglie di rosmarino e di sale grosso. Ora coprite nuovamente la focaccia con un foglio di pellicola trasparente. A questo punto la vostra focaccia è pronta per la seconda lievitazione, che dovrà avvenire in forno spento per circa 1 ora.

Trascorso il tempo indicato eliminate la pellicola trasparente e cucinate la focaccia in forno statico a 180° per 35 minuti circa. Infine, servite la pietanza accompagnata da salumi e formaggi Galbani.

Tra i salumi vi consigliamo il Napoli Galbanetto Galbani e tra i formaggi il delizioso Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia.

I vostri commenti alla ricetta: Focaccia al rosmarino

tinytini89
Buona

Lascia un commento

Massimo 250 battute