certosaPresenta

Focaccia al formaggio con Certosa, ciauscolo e rucola

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Certosa 165g
Certosa 165g
Certosa. La crescenza dal gusto fresco e genuino.
Vota
Media0

Presentazione

La speciale ricetta che vi suggeriamo oggi utilizza come ingrediente principale un prodotto della gastronomia marchigiana, che nasce dalla sapienza delle popolazioni rurali e contadine del Piceno. Un salume che non viene affettato, ma spalmato.

Si tratta del ciauscolo: salame con riconoscimento IGP, dal profumo delicato e dal colore rosato, fatto di pancetta, spalla, rifilatura di prosciutto e lonza di maiale. Durante la sua preparazione viene insaporito con sale e vino, poi aromatizzato con spezie diverse in base alla zona di produzione.

Proprio il ciauscolo, in abbinamento al sapore deciso della rucola e a quello delicato della Certosa Galbani, diverrà protagonista indiscusso della vostra cucina per la preparazione della focaccia al formaggio.

Un delizioso scrigno di pasta da pane racchiuderà una farcia molto golosa, che sarà una piacevole sorpresa per le vostre papille gustative e per quelle dei vostri ospiti. La ricetta di questa focaccia lievitata è ottima per un piatto unico accompagnato da un'insalatina veloce o come pietanza da portare nelle vostre gite fuori porta.

Facile
4
55 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 600 g di pasta per il pane
  2. 2 confezioni di Certosa Galbani da 165 g
  3. 25 g di lievito di birra fresco
  4. 300 g di salame spalmabile tipo ciauscolo
  5. 200 g di rucola
  6. olio extravergine d'oliva q.b.
  7. sale q.b.

Preparazione

Per realizzare questa focaccia avrete bisogno prima di tutto della pasta da pane. Quindi infarinate il vostro piano di lavoro e con l'ausilio del matterello procedete a stenderla. Prendete una teglia circolare e cospargetela d'olio extravergine d'oliva. Dunque tagliate la sfoglia ottenuta in due e sistemate una delle due parti all'interno della teglia oliata.

Procedete quindi a farcire la vostra preparazione: sistemate (rispettando il seguente ordine) il ciauscolo spezzettato, la Certosa Galbani distribuita a fiocchi e la rucola mondata, lavata e asciugata in precedenza. Quindi concludete il tutto sistemando sopra la farcia la seconda sfoglia di pasta da pane. Sigillate per bene i bordi della pasta facendo pressione con le dita.

Concludete la focaccia al formaggio ungendone la superficie con olio extravergine d'oliva e cospargendola di sale. A questo punto lasciate riposare la preparazione, coperta con un telo pulito, in un luogo tiepido per 30 minuti circa. Trascorso il tempo indicato infornatela a 220° forno statico per 20 minuti.

Scopri di più