Santa LuciaPresenta

cheesecake senza glutine

Ricetta creata da Utente Galbani Club
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La ricetta che vi presentiamo in questa pagina è quella di un dessert facile da realizzare che può essere servito sia come dolce di fine pasto che gustato a merenda insieme a tutta la famiglia. Parliamo della famosissima cheesecake!

La cheesecakeè un dolce molto amato per la sua freschezza e la sua golosità. Ma forse non tutti sanno che è possibile ricrearla anche senzaglutine: altrettanto irresistibile!

Basterà preparare la base con biscotti secchi senza glutine al posto di quelli tradizionali e il gioco è fatto, nessuno dovrà più rinunciare al gusto di una torta soffice, delicata e piacevolmente cremosa. Seguite quindi il nostro procedimento e in poco tempo realizzerete un dolce goloso e accattivante senza alcuna difficoltà.

Per la ricetta di oggi, vi proponiamo una farcia semplicissima, a base di Ricotta Santa Lucia e Mascarpone Santa Lucia, ricoperta di una succosa confettura di ciliegie in pezzi. Lasciatevi tentare dalla nostra cheesecake senza glutine, ideale per festeggiare la vostre occasioni speciali: bambini* e adulti ne andranno ghiotti!

* sopra i 3 anni
 

Media
12
60 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

 

 

Per la base:

 

 

  1. 300 g di biscotti senza glutine al cacao
  2. 125 g di Burro Santa Lucia Galbani


Per il ripieno:

 

 

  1. 2 uova
  2. 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  3. 250 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  4. 80 g di zucchero
  5. 1 cucchiaio di amido di mais senza glutine
  6. 1 pizzico di sale


Per la copertura:

 

 

 

 

  1. 1 barattolo di confettura di ciliegie in pezzi senza glutine
  2. zeste di 1 limone

 

 

Preparazione

Questa cheesecake golosa senza glutine è la soluzione ideale per un dessert di fine pasto adatto a tutta la famiglia. Scoprite come prepararla seguendo questa semplice ricetta.

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare qualche piccolo accorgimento per avere il miglior risultato:

01

assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione;

02

assicuratevi che le uova siano atemperaturaambiente prima di iniziare la preparazione.

03

Per realizzare la cheesecake senza glutine, per prima cosa munitevi di una teglia a cerniera del diametro di 24 cm, imburratela e ricopritene i lati e la base con della carta forno.
In un mixer tritateibiscotti e uniteli al Burro Santa Lucia precedentemente fuso e raffreddato. Versate il composto ottenuto nella teglia e pressatelo sul fondo fino a ottenere una base compatta, quindi riponete in frigorifero per mezz'ora a rassodare.

04

Separate gli albumi dai tuorli e montare questi ultimi con lo zucchero fino a ottenere una crema chiara e spumosa. Aggiungete il Mascarpone Santa Lucia, la Ricotta Santa Lucia e l'amido di mais, amalgamando il tutto. Montate gli albumi con un pizzico di sale e uniteli alla crema.

05

Trasferite il composto nella teglia con la base di biscotti ormai rassodata. Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 40-45 minuti fino a doratura.
Una volta sfornata, fate raffreddare la torta, toglietela dalla teglia e ricopritene la superficie con la confettura di ciliegie, decorando con scorzette di limone. Riponete la cheesecake senza glutine in frigorifero per farla rassodare prima di servirla.

Varianti

La nostra ricetta di base può essere utilizzata anche con altri ingredienti per creare cheesecake sempre nuove e sfiziose, adattandole anche alla stagione.

Per l’autunno, ad esempio, vi consigliamo di portare in tavola una cheesecakea base di mele emandorle. Una torta dai sapori e dai colori autunnali. Alla base di biscotto e burro, aggiungete delle mandorle pelate e un cucchiaino di zucchero. Nella crema utilizzate anche un cucchiaino di lievito per renderla più gonfia e soffice in cottura. Il tocco finale: decoratene la superficie con delle mele caramellate e servitela tiepida.

Per la stagione estiva, invece, potrete portare in tavola una buonissimacheesecakefredda. Seguite i nostri consigli e scoprite cosa vi occorre per prepararla. Per la base potrete procedere come indicato nella nostra ricetta, utilizzando dei biscotti con farina senza glutine o dei cereali da versare insieme al burro sul fondo di uno stampo a cerniera.

Per la crema, invece, andremo ad utilizzare dellagelatina che dovrete prima ammollare in una ciotola con acqua fredda, quindi strizzarla e mescolarla con della panna fresca riscaldata o del latte. In questo modo, la crema otterrà la giusta consistenza solida e compatta, grazie al raffreddamento in frigo.

Prima di lasciarla a riposare in frigorifero o in freezer, ricordate di appiattire per bene il ripieno cremoso sopra la base di biscotti aiutandovi con una spatola o con il dorso di un cucchiaio.

Prima di servirla, tirate fuori la cheesecake dalla tortiera e guarnitene la superficie con i frutti che preferite. Potrete utilizzare pesche fresche o sciroppate, ma anche lamponi, more o mirtilli surgelati: metteteli in una padella con un po’ d’acqua e di zucchero a velo in modo da farli sciogliere e da farli caramellare. In alternativa, va benissimo anche uno strato della vostra marmellata preferita.

Per una torta fredda senza glutine dal gusto deciso, provate laversione con base di amaretti senza glutine e ripieno cremoso al caffè. Se invece siete amanti del cioccolato, arricchite la crema con cioccolato fondente sciolto a bagnomaria e provate a decorare la superficie con dei riccioli di cioccolato bianco per un contrasto di colori.

Curiosità

La cheesecake è una torta di origine americana, molto fresca e cremosa, che ha riscosso anche in Italia un grande successo. Di questo dolce esistono fondamentalmente due versioni: con o senza cottura in forno. In questa pagina vi abbiamo presentato la nostra cheesecake senza glutine che contiene solo prodotti gluten free.

Un modo alternativo di realizzare la torta fredda della nostra ricetta consiste nel preparare una cheesecake senza biscotti sbriciolati ma con una base di PandiSpagna senza glutine fatto in casa.

Per questo impasto dovete mescolare in una terrina uova, zucchero, farina di riso e amido di mais, più il lievito per dolci e a piacere un cucchiaino di cannella o di essenza di vaniglia: una volta ottenuto un composto omogeneo, dovete trasferirlo in uno stampo foderato di carta da forno e cuocere in forno a 170° per 30 minuti.

Lasciate raffreddare il Pan di Spagna e poi copritelo con la crema e la vostra copertura preferita: a quel punto potete riporre il dolce in frigo o in freezer per qualche ora, ottenendo così una fantastica torta gelato.