Cheesecake senza panna

Cheesecake senza panna
Cheesecake senza panna
Cheesecake senza panna
DessertPT0MPT60MPT60M
  • 8 persone
  • Media
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 150 g di corn flakes
  • 350 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 uova
  • 150 g di zucchero
  • 2 fogli di gelatina
  • un pizzico di sale
  • decorazioni a piacere

Galbani

Ricotta

La ricotta Santa Lucia ispira la tua creatività in cucina grazie alla sua consistenza soffice e morbida che la rende l’ingrediente ideale per tanti piatti sia dolci che salati, sia a caldo che a freddo. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

La ricetta che vi consigliamo in questa pagina è quella di una cheesecake senza panna. La preparazione che state per realizzare nella vostra cucina è quella di una torta della tradizione gastronomica americana, dove troviamo una base realizzata con il Burro Santa Lucia, il cioccolato fondente e i corn flakes, gli stessi usati per la prima colazione.

Una base gustosa e insolita, dunque, accoglierà un ripieno delizioso realizzato con la Ricotta Santa Lucia, le uova, lo zucchero, il cioccolato fondente e la gelatina.



Preparazione:

Questa torta al formaggio non necessita assolutamente di cottura. Andiamo a vedere insieme come preparare questo dolce gustoso.



  1. 1.Per realizzare la torta cheesecake senza panna bisogna prima di tutto far fondere a fiamma tenue 70 g di Burro Santa Lucia. Una volta fuso, toglietelo subito dal fuoco. Dopodiché, riducete in briciole finissime i corn flakes. Quindi mescolateli al burro.
  2. 2.A questo punto, grattugiate metà del cioccolato fondente. Una volta grattugiato, mettetelo in una ciotola a bagnomaria. Dunque, unite anche 50 g di zucchero e il rimanente burro. Fate sciogliere il tutto fino a ottenere un composto cremoso e liscio.
  3. 3.Ottenuto il composto cremoso e liscio, unitelo all'impasto di corn flakes. Infine, amalgamate il tutto. A questo punto, mettete un cerchio di carta di alluminio sul fondo di uno stampo a cerniera di 20 centimetri di diametro e stendete il preparato al suo interno. Dunque, livellate il tutto con il dorso di un cucchiaio. Ad operazione terminata, riponete la base della torta in frigorifero per 2 ore.
  4. 4.Mentre la base solidifica dedicatevi alla farcia. Prendete una terrina capiente, metteteci un uovo intero e un tuorlo, tenete l'albume da parte, quindi uniteci lo zucchero rimasto. Lavorate i due ingredienti con l'ausilio delle fruste elettriche fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Dopodiché, aggiungete la Ricotta Santa Lucia lavorata precedentemente a crema e il rimanete cioccolato grattugiato. Ora mescolate bene il tutto.
  5. 5.A questo punto mettete la gelatina in ammollo in acqua fredda. Quando la gelatina sarà ammollata provvedete a scioglierla a bagnomaria. Una volta sciolta unitela alla crema in preparazione amalgamando bene il composto. Quindi, lasciate solidificare leggermente la farcia. Mentre la farcia solidifica, con un pizzico di sale montate a neve ben ferma l'albume. Poi unitelo alla crema e amalgamate il tutto.
  6. 6.Versatela sopra la base di corn flakes prelevata dal frigorifero. Dunque, stendete il tutto con il dorso di un cucchiaio livellando per bene il dolce. Ad operazione conclusa, rimettete la vostra cheesecake senza panna in frigorifero per altre 2 ore. Al momento di servire il dessert sganciate il cerchio dello stampo e trasferite il dolce su un piatto. Infine, decoratelo a piacere con trucioli o foglie di cioccolato.

Varianti:

In questa ricetta vi abbiamo proposto una versione golosa della tipica cheesecake, senza utilizzare la panna e usando il cioccolato come ingrediente principale. Non tutti sanno che questo delizioso dessert può essere preparato anche senza questo prodotto e, cosa ancora più sorprendente, il suo gusto finale non ne risente affatto.

Per la preparazione di questa torta senza panna noi abbiamo scelto come ingrediente principale la ricotta, ma se preferite potete utilizzare anche il mascarpone o del formaggio spalmabile: scoprirete che la consistenza sarà ugualmente morbida e cremosa, a patto di far riposare il dolce per il tempo necessario.

Realizzando una base più semplice a base di solo burro e biscotti, potrete divertirvi a personalizzare a piacere il gusto dell'impasto al formaggio. Per esempio, al posto del cioccolato grattugiato potete utilizzare qualche cucchiaio di cacao in polvere o di crema di nocciole; se invece volete cambiare completamente sapore provate ad aggiungere alla crema una tazzina di caffè espresso o magari i semi di un baccello di vaniglia.

Se volete qualche idea per decorare la superficie della vostra cheesecake alla ricotta, potete spolverizzarla con dello zucchero a velo o guarnirla con mandorle o nocciole tritate. In alternativa, una volta che l'avrete fatta raffreddare, spalmate sulla superficie della marmellata all'arancia e aggiungete qualche ricciolo di scorza candita.

Un ottimo modo di gustare la cheesecake alla ricotta senza panna consiste nel disporre sulla superficie delle dosi di frutta fresca, tipo more, lamponi o mirtilli: in questo modo renderete il vostro dessert ancora più fresco e goloso, perfetto per la merenda o per un fine pasto estivo.



Consigli:

Se deciderete di cimentarvi nella realizzazione di dolci senza panna come la cheesecake che vi abbiamo mostrato, non potrete fare a meno dei fogli di gelatina: saranno proprio loro, in sostituzione della panna, a far rassodare la crema della vostra torta senza cottura. Teneteli in ammollo per una decina di minuti in acqua fredda, strizzateli con cura e poi fateli sciogliere in un pentolino con qualche cucchiaio di latte prima di incorporare il composto all'impasto principale, amalgamando con cura per renderlo ben omogeneo.

Se avete in casa un microonde potete utilizzarlo per ottenere più velocemente il burro fuso per la vostra base: tagliatelo a pezzetti e mettetelo in una ciotola, dopodiché impostate la massima temperatura e fatelo sciogliere per un minuto circa. Facile, no?

Per una base più solida e croccante, al posto dei corn flakes potete utilizzare dei biscotti secchi rotti in maniera grossolana e mescolati con il burro. In alternativa, provate anche la versione morbida con uno strato di soffice Pan di Spagna: vi basterà ritagliarne un disco della stessa forma della vostra tortiera.

In ogni caso, non versate il composto dentro lo stampo prima di averlo foderato con della carta forno. È preferibile scegliere uno stampo a cerchio apribile non troppo basso, per ottenere una cheesecake bella e buona.


Curiosità:

Nonostante la sua fama sia esplosa grazie agli USA, la fonte più antica attestante l'esistenza di una cheesecake sembra risalire addirittura al I secolo a.C., ai tempi degli antichi Greci e Romani! Pare infatti che gli atleti che partecipavano ai giochi olimpici venisse offerta una torta a base di formaggio di capra e miele come fonte di energia prima delle gare.


I vostri commenti alla ricetta: Cheesecake senza panna

Lascia un commento

Massimo 250 battute