Santa LuciaPresenta

Cheesecake diverso

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Chi non conosce il famosissimo dolce di origine americana? Si, parliamo proprio della torta cheesecake. Ma in questa ricetta vi presentiamo un’interessantissima variante: la cheesecake ricotta e mascarpone! Si tratta di un cheesecake “diverso”: solitamente questa torta viene preparata con il formaggio spalmabile, solo con il mascarpone o solo con la ricotta, nella sua versione fresca e senza cottura.

Nella nostra golosa variante l’abbinamento di ricotta e mascarpone donerà un gusto molto più dolce e piacevole alla famosa torta. Infatti, la morbidezza della Ricotta Santa Lucia e il sapore delicato del formaggio Mascarpone Santa Lucia riescono a unirsi in maniera perfetta in questo dolce al cucchiaio che soddisferà proprio tutti! Completeranno questo connubio perfetto una base di biscotti, la cottura in forno e un topping di lamponi e frutti di bosco.



Facile
4
80 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

    Per la torta:

  1. 250 g di Mascarpone Santa Lucia
  2. 250 g di Ricotta Santa Lucia
  3. 230 g di biscotti tipo Digestive
  4. 100 g di Burro Santa Lucia
  5. 3 uova
  6. 110 g di zucchero
  7. 1 bustina di vanillina
  8. 100 ml di panna liquida

  9. Per la farcitura:

  10. 150 g di lamponi e/o frutti di bosco

Preparazione

Curiosi di saperne di più? Allora radunate tutti gli ingredienti necessari e preparatevi a scoprire passo per passo la ricetta del cheesecake diverso.

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare qualche piccolo accorgimento per avere il miglior risultato:

  • assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione;
  • assicuratevi che le uova siano a temperatura ambiente prima di iniziare la preparazione.
01
Per preparare la cheesecake con ricotta e mascarpone iniziate dalla base: tritate con un frullatore i biscotti e unite il Burro Santa Lucia fuso.
02
Mescolate fino a ottenere un composto morbido e legato.
03
Versate l’impasto di biscotti sulla base di una teglia rotonda da forno (meglio se uno stampo a cerniera) e lasciate raffreddare per almeno un’ora (o anche in frigorifero per 30 minuti).
04
Nel frattempo in un’ampia scodella mettete le uova, la panna liquida, la Ricotta Santa Lucia, il Mascarpone Santa Lucia e lo zucchero.
05
Mischiate il tutto e infine aggiungete anche la bustina di vanillina.
06
Quando la crema sarà ben amalgamata procedete a versarla nella teglia dove avete creato la base di biscotti.
07
Infornate a 170°C per 60 minuti. Una volta cotta aspettate che si raffreddi, prima di sformarla.
08
Nel frattempo fate stemperare in un padellino con un po' di zucchero e acqua, i frutti di bosco e/o i lamponi. Quando la torta cheesecake ricotta e mascarpone sarà fredda, metteteci sopra i frutti e servite.

Varianti

Il bello del cheesecake diverso è che è possibile personalizzarlo in mille modi diversi: noi lo abbiamo preparato con una crema di ricotta e mascarpone, ma in base ai gusti potete modificare qua e là la ricetta per dar vita al dessert dei vostri sogni.

Per esempio, potreste provare ad amalgamare crema pasticcera e ricotta, aggiungendo a piacere un tocco di vaniglia, di cacao in polvere, cioccolato bianco oppure caffè: sarebbe un dolce perfetto per la prima colazione! Se volete ottenere un retrogusto leggermente acidulo vi consigliamo di aggiungere all'impasto il succo di mezzo limone.

Un'altra idea golosa vede l'unione di ricotta, panna montata e gocce di cioccolato fondente, anche senza cottura: servite la vostra tortiera a centro tavola e vedrete che non rimarrà alcuna briciola nel piatto dei vostri ospiti.

Per quanto riguarda la copertura, invece, potete spalmare un sottile velo di panna montata e utilizzare dei pezzetti di frutta fresca (tipo more, fragole o mirtilli), delle mandorle a lamelle tostate brevemente in padella oppure un'intramontabile spolverizzata di zucchero a velo.

Suggerimenti

Quella che abbiamo visto è una cheesecake davvero gustosa da servire. Qualche consiglio per questa preparazione?

Potete utilizzare in alternativa anche dei biscotti secchi frullati nel mixer (e lavorati sempre con il burro fuso). Una volta lavorati in questo modo, versate l’impasto sul fondo di uno stampo che può essere foderato di carta forno: sarà più facile sformare poi la vostra torta. È importante lasciare riposare in frigorifero per ottenere una base solida!

Per quanto riguarda invece la farcitura di crema di ricotta e mascarpone c’è da sapere che è importante mescolare tutti gli ingredienti insieme in una ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto. Volendo, a vostro gusto, potrete preparare questa crema aggiungendo anche qualche cucchiaio di cacao.

Infine, qualche suggerimento per la presentazione: decorate la superficie della vostra cheesecake con un semplice velo di marmellata di fragole, o con una salsa di frutti di bosco invece che con i frutti interi.

Curiosità

Se preferite un dessert dalle note più fresche, magari da servire a conclusione di una cena estiva in compagnia, ecco la ricetta del cheesecake al mascarpone e ricotta senza cottura.

Per questa versione non dovrete utilizzare uova ma avrete bisogno di incorporare alla crema dei fogli di gelatina: mettetene un paio in ammollo in una ciotola di acqua fredda per 10 minuti, dopodiché strizzateli e poi fateli sciogliere a fuoco basso in un pentolino con due dita di latte; lasciate intiepidire il composto ottenuto e poi unitelo alla crema di ricotta, mascarpone, panna e zucchero.

Quando la farcitura avrà raggiunto una consistenza liscia e omogenea, versatela sulla base di biscotti e burro (le dosi e la preparazione sono identiche a quella per la cheesecake cotta), quindi riponete a rassodare in frigorifero per almeno 6 ore prima di aggiungere il topping e servire.