Crema al cacao

Crema al cacao
Crema al cacao
Crema al cacao
Dessert PT0M PT15M PT15M
  • 4 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 50 g di cacao
  • 25 g di farina tipo 00
  • 300 ml di latte fresco
  • 10 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 tuorli d’uovo
  • 50 g di zucchero, ½
  • bustina di vanillina

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità

presentazione:

Prodotto da numerose nazioni, il cacao è il risultato della lavorazione dei semi contenuti all’interno i frutti di una pianta sempreverde, la pianta del cacao.

È utilizzato nella gastronomia per la preparazione di numerose specialità che spaziano dai primi ai secondi piatti fino ad arrivare ai dessert.

Vogliamo coccolarvi con una ricetta golosissima che farà felici grandi e bambini*: una squisita crema al cacao.
Da servire in deliziose coppette accompagnata da un ciuffo di panna montata e fragole, la crema al cacao rappresenta in aggiunta una valida alternativa alla classica crema pasticcera, ideale per farcire dolci, torte, bignè e dare un sapore più gustoso e piacevole alle vostre preparazioni.

Una ricetta estremamente facile da eseguire con l’aggiunta del Burro Santa Lucia. Ricetta alla mano e partiamo per questo viaggio nel piacere.

* sopra i 3 anni



Preparazione:

Sentite già l'acquolina in bocca soltanto a pensarci? Ecco qui le indicazioni per una dolcissima crema al cacao:



  1. 1.

    Per la preparazione della crema al cacao prendete un pentolino, unite i tuorli allo zucchero e lavorateli con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.

  2. 2.

    Aggiungete la farina ed il cacao; mescolate accuratamente per evitare la formazione di grumi.

  3. 3.

    Continuando a mescolare, versate a filo il latte in modo da ottenere una crema liscia senza grumi.

  4. 4.

    Incorporate la vanillina e fate cuocere a fiamma bassa la vostra crema al cacao.

  5. 5.

    Portate a bollore ed incorporate infine il Burro Santa Lucia. Quindi mescolate per qualche minuto.

  6. 6.

    Spegnete la vostra crema al cacao e lasciatela raffreddare. Ed ecco che è pronta all’uso, da gustare come più preferite!

Varianti:

La crema al cacao è la crema per dolci per eccellenza. Si può gustare come dessert in coppetta, con o senza panna montata, oppure si può utilizzare per farcire dolci e torte.

Per chi ama cominciare la giornata con una colazione golosa questa preparazione è perfetta anche come ripieno per i croissant. Oppure potete addolcire la vostra merenda pomeridiana creando deliziose crostate colme di crema al cioccolato.

Se volete trasformare la cucina di casa vostra in quella di una profumata pasticceria la crema al cioccolato è ottima per farcire dei soffici bignè alla crema. Per riempirli senza sporcare l'esterno aiutatevi con un sac à poche. Prima di servirli riponeteli qualche ora in frigo. Decorate, infine, con zucchero a velo o miele caldo.

Con qualche modifica negli ingredienti si ottengono numerose ricette base ideali per glasse o farciture più solide. Si tratta di preparazioni molto semplici e veloci realizzabili con prodotti che avete già in casa. Anziché il cacao in polvere va adoperata una tavoletta (o più) di cioccolato fondente.

Per prima cosa tagliate il cioccolato a pezzetti. Mettete sul fuoco un pentolino con zucchero e acqua, e scaldate quasi fino a bollore. A questo punto versate il cioccolato e mescolate fino a che non viene fuori una glassa liscia.

In alternativa, potete sciogliere a bagnomaria il burro a cui unire poi i pezzi di cioccolato. Quando il tutto risulta ben amalgamato, lasciate raffreddare per qualche minuto.

In entrambi i casi la consistenza risulterà più densa di quella della crema al cacao consigliata in questa ricetta.

Per una variante più cremosa dal gusto leggero potete sciogliere la tavoletta di cioccolato nel latte e aggiungere un cucchiaio setacciato di maizena.

Impiegatele per decorare pasticcini e dolcetti vari lasciandole solidificare a temperatura ambiente prima di servire. Se volete giocare coi colori potete creare una glassa alcioccolato bianco.



Consigli:

Quella della crema al cioccolato è una ricetta facile da eseguire ed è una gustosissima alleata di tante altre preparazioni.

La torta al cacao con gocce di cioccolato è una di queste. Un trionfo di dolcezza per gli occhi e per il palato, ideale per le feste o per una merenda in compagnia di una tazza di tè caldo.

Ecco gli ingredienti per uno stampo da 22 cm: 180 g di burro; 250 g di zucchero; 3 uova; 1 tuorlo; 180 g di farina 00; 75 g di latte; una bustina di lievito, 30 g di cacao amaro in polvere, 1 baccello di vaniglia; gocce di cioccolato per guarnire.

Il procedimento per preparare questa torta golosa è davvero semplice.

Versate il burro e lo zucchero in una ciotola e sbattete con la frustra fino ad ottenere una spuma chiara. Aggiungete i semi della bacca di vaniglia, le uova intere, il tuorlo e continuate a mescolare.

Prendete un'altra ciotola e setacciate la farina, il lievito e il cacao amaro. Aggiungete poco alla volta gli ingredienti nel composto precedente, versate a filo il latte a temperatura ambiente e amalgamate fino ad avere un impasto denso e omogeneo.

Versate l’impasto nella tortiera imburrata e foderatela con carta da forno. Fate cuocere in forno preriscaldato a 170° per 60 minuti; infine sfornate la torta e fatela raffreddare.

Intanto preparate la crema al cacao come da ricetta. Mentre aspettate che la torta si raffreddi, vi consigliamo di coprire la crema con una pellicola, ponendola a contatto diretto con la crema affinché non si crei la crosticina in superficie.

Quando la torta si sarà raffreddata completamente, tagliatela a metà e farcite il disco di base con la crema al cioccolato. Richiudete la torta e guarnite con le gocce di cioccolato.


Curiosità:

Oggi siamo abituati a considerare il cacao parte integrante delle nostre giornate. Potete usarlo da spolverizzare sul caffè per esaltarne il profumo, per preparare tazze di cioccolata calda in inverno o frappè di frutta in estate.

La sua storia è antichissima, risale a molti secoli fa e a luoghi lontani ed esotici.

Originario dell’America Centrale ed importato dai conquistadores spagnoli in Europa, il cacao era talmente prezioso che veniva utilizzato come moneta di scambio e solo i più nobili avevano il privilegio di poterlo consumare.

L'etimologia di questo risale agli aztechi e deriva dalla parola "cacahuatl". Questa popolazione era solita impiegarlo per la preparazione di una bevanda, l'odierna cioccolata, che veniva ottenuta mescolando mais e acqua calda, e poi aromatizzata con vaniglia e peperoncino.


I vostri commenti alla ricetta: Crema al cacao

Lascia un commento

Massimo 250 battute