certosaPresenta

Cestini di cioccolato

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Certosa 165g
Certosa 165g
Certosa. La crescenza dal gusto fresco e genuino.
Vota
Media0

Presentazione

I cestini di cioccolato sono un modo alternativo e sfizioso per offrire ai nostri ospiti deliziosi dessert ripieni di crema o di gelato o, in alternativa, dei bicchierini per gustare un liquore a fine pasto o del caffè.

I cestini sono molto facili da preparare e qualsiasi occasione può essere quella giusta per portarli in tavola.

La ricetta che vogliamo farvi provare è quella dei cestini al cioccolato ripieni di una crema al cioccolato realizzata con la Certosa morbida: una crema deliziosa, dal gusto leggero e molto golosa.

Questi piccoli bocconcini piaceranno a tutta la famiglia, compresi i bambini*, che si divertiranno molto quando scopriranno di poter mangiare anche il bicchiere dentro cui porterete a tavola il dessert.

Realizzarli è molto semplice, serve solo un po’ di tempo e di pazienza. Alla fine potrete servirli accanto a dei deliziosi cestini di frutta. Pronti?

*sopra i 3 anni


Facile
6
110 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

Per i cestini al cioccolato:

  1. 200 gr di cioccolato fondente

Per la crema al cioccolato:


  1. 1 confezione di Certosa Galbani da 100 g
  2. 240 g di zucchero a velo
  3. 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  4. 30 g di cioccolato fondente
  5. 10 ml di latte
  6. estratto di vaniglia q.b.

Preparazione

Per realizzare i cestini di cioccolato l’operazione è molto semplice: dovete sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente tagliato a pezzi. Fate intiepidire un po’ il cioccolato, altrimenti rischiate di scottarvi prima di procedere. Prendete dei pirottini di carta; per queste quantità di cioccolato ne serviranno circa una ventina.

Versate un po’ di cioccolato in un pirottino e rigiratelo in modo da far aderire il cioccolato al fondo e a tutte le pareti interne; non è necessario riempire tutto lo stampo, ma solo creare un velo di cioccolato attorno alla carta. Ripetete questa operazione per tutti i pirottini e riponeteli a raffreddare in frigorifero. Il pentolino dove avete sciolto il cioccolato mantenetelo nell’acqua calda usata per scioglierlo, non servirà accendere nuovamente il fuoco, ma il calore residuo dell’acqua ci basterà per mantenere il cioccolato sciolto. Dopo 30 minuti, ripetete l’operazione con tutti i pirottini in modo da rinforzare il bordo di cioccolato dei nostri cestini. Riponete nuovamente in frigorifero per almeno un’ora.

Nel frattempo, potete preparare la crema al cioccolato: sciogliete quindi il cioccolato fondente nel Burro Santa Lucia. In una ciotola piuttosto capiente, lavorate la Certosa con le fruste elettriche, poi aggiungete il cioccolato fuso nel burro e qualche goccia di vaniglia e il latte. Lavorate il tutto con le fruste elettriche per qualche minuto. Aggiungete lo zucchero a velo e continuate a mescolare fino a ottenere una crema liscia e omogenea, piuttosto spessa. Se vedete che la crema tende a essere troppo dura, potete aggiungere ancora qualche goccia di latte; se invece è troppo liquida, aggiungete ancora un po’ di zucchero a velo. Riponete tutto in un sac à poche e fate riposare per mezz’ora.

Passato il tempo di riposo dei pirottini, toglieteli dal frigo e molto delicatamente private i cestini di cioccolato dalla carta esterna: i cestini sono pronti per essere farciti, facile no?

Scopri di più