Risotto alla parmigiana

Risotto alla parmigiana
Primi Piatti
Primi PiattiPT20MPT10MPT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 320 g di riso
  • 1 l di brodo di carne
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 80 g di parmigiano grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • 100 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani

presentazione:

La ricetta che troverete in questa pagina è quella di un primo piatto cremoso, semplice e saporito: il risotto alla parmigiana, ovvero una pietanza tipica della tradizione gastronomico-culinaria italiana.

Il risotto alla parmigiana è un'ottima ricetta che gioca sul sapore inconfondibile del parmigiano e sul gusto delicato del Burro Santa Lucia. Il risultato non vi deluderà!

Preparazione:

Se siete curiosi di conoscere tutti i segreti del riso alla parmigiana, non vi resta che leggere attentamente le istruzioni di questa semplice ricetta.

  1. 1.Per realizzare il risotto alla parmigiana dovete prima di tutto mondare e tritare finemente la cipolla. Una volta tritata, soffriggetela a fuoco basso in un tegame o in una casseruola di medie dimensioni insieme a 30 g di Burro Santa Lucia e a un filo d'olio extravergine d'oliva.
  2. 2.Quando la cipolla sarà bene appassita, prima ancora che inizi a prendere colore, mettete il riso (riso carnaroli) nel recipiente. A questo punto, alzate la fiamma e lasciate che esso diventi lucido e trasparente. Quindi, iniziate a cuocerlo aggiungendoci, l'uno dopo l'altro, mestoli di brodo bollente. Lasciate cuocere il cereale. Dunque, mescolate continuamente la preparazione. Proseguite in questo modo fino a quando il vostro risotto alla parmigiana non sarà cotto.
  3. 3.A cottura raggiunta spegnete il fuoco, facendo però attenzione che il riso non risulti troppo asciutto. Infine, mantecate il preparato unendovi il rimanente Burro Santa Lucia. Infine, versatelo in un piatto da portata profondo e copritene la superficie con la mozzarella Santa Lucia ridotta in fette, il pepe e il parmigiano grattugiato. Mescolate per bene il tutto e lasciate riposare la pietanza un minuto o due prima di portarla in tavola. Se volete, aggiungete ancora un po' di parmigiano e guarnite i piatti con una spolverata di prezzemolo tritato.

Varianti:

Il risotto, nella sua versione alla parmigiana, è una pietanza che si presta a molteplici personalizzazioni. Ognuno di noi, infatti, può arricchire questo risotto con sapori più o meno delicati o decisi, aggiungendovi di volta in volta gli ingredienti più vari, e inseguendo così i propri gusti e la propria fantasia.

Volete qualche esempio di possibili varianti? Potete scegliere di sostituire il brodo di carne con un brodo vegetale, oppure preparare un risotto alla parmigiana senza brodo portando a cottura il riso con l'aggiunta di semplice acqua bollente salata.

Potete aggiungere verdure, come zucchine, piselli o funghi trifolati; arricchire il piatto con un ragù bianco di salsiccia sfumata con del vino rosso; decorare i piatti con qualche oliva; sciogliere in un mestolo di brodo un po' di zafferano; far tostare il riso con il vino bianco prima ancora di farlo mantecare. Il risultato che si otterrà sarà quello di portare in tavola piatti sempre differenti, risotti diversi in grado di accontentare anche i vostri ospiti più difficili.

Per un gusto delicato ma dalla consistenza ancora più cremosa, provate a mantecare il riso con una abbondante porzione di ricotta. Mettete la ricotta in un canovaccio pulito e strizzate energicamente per eliminare la sua parte più acquosa, rendendola così densa e compatta; trasferitela in una ciotola e lavoratela a crema con un cucchiaio o una forchetta assieme a un filo d'olio, una presa di pepe e l'eventuale aggiunta di spezie, dopodiché unitela al riso nella casseruola e mescolate con l'aggiunta di formaggio grattugiato. Otterrete così una bontà davvero irresistibile.

Consigli:

Il risotto alla parmigiana è un primo davvero eccezionale, perfetto per tutta la famiglia. Potete preparare questa pietanza anche optando per una cottura in forno, ecco i nostri consigli: lessate il riso in una pentola di abbondante acqua salata, scolatelo e lasciatelo intiepidire in una ciotola; aggiungete un po' di sugo di pomodoro preparato in un pentolino con uno spicchio d'aglio, mezza cipolla tritata e qualche foglia di basilico; unite una generosa porzione di parmigiano e trasferite il tutto in una pirofila imburrata, cospargendo la superficie con altro parmigiano; cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 30 minuti, affinché il piatto acquisti una bella crosticina dorata, quindi lasciate intiepidire brevemente e servite.


Curiosità:

Con gli stessi ingredienti e lo stesso procedimento di questo risotto è possibile realizzare anche un gustoso piatto di gnocchi alla parmigiana: potete utilizzare quelli già pronti o cimentarvi nella preparazione dell'impasto di patate direttamente nella vostra cucina, arricchendo il condimento con diversi alimenti, tipo un ragù di melanzane con copertura di ricotta salata. Provatelo anche con la cottura in forno, magari all'interno di tegamini di terracotta: sarà una vera delizia!


I vostri commenti alla ricetta: Risotto alla parmigiana

Lascia un commento

Massimo 250 battute