Risotto con i fiori di zucca

Risotto con i fiori di zucca
Primi PiattiPT0MPT45MPT45M
  • 4 persone
  • Facile
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 350 g di riso Carnaroli
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 12 fiori di zucca
  • 1 l e ½ di brodo vegetale
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 bustina di zafferano
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 1 scalogno grande
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.

Inventatene un'altra

presentazione:

I fiori di zucca sono un alimento tipico della stagione primaverile.
Con il loro sapore delicato sono i protagonisti di diverse preparazioni gastronomiche.
Forse non sapete che questi fiori si distinguono tra maschi e femmine. Il più utilizzato in cucina è il maschio, che si distingue per il suo peduncolo carico di polline.
Al momento dell'acquisto dovrete verificare che le infiorescenze non abbiano un aspetto floscio e che presentino una colorazione assai brillante.
Inoltre, prima di impiegarli per le vostre preparazioni culinarie è comunque necessario toglierne i pistilli, o la pietanza risulterà amarognola.

Molto apprezzati fritti in pastella, sono ottimi anche come condimento per realizzare un prelibato risotto con i fiori di zucca. Un primo piatto colorato e profumato per una ricetta facile da realizzare.
Zafferano, fiori di zucca e Burro Santa Lucia saranno gli ingredienti in grado di dar vita alla pietanza che vi presentiamo come ricetta del giorno!

Preparazione:

Per realizzare il risotto con i fiori di zucca dovete prima di tutto lavare e mondare i fiori di zucca.
Dopodiché apriteli ed eliminatene il picciolo. Ad operazione conclusa tagliateli a julienne.
A questo punto mondate, lavate e tritate finemente lo scalogno.
Quindi fatelo soffriggere dolcemente in una casseruola insieme con un filo d'olio extravergine d'oliva.
Proseguite il soffritto fino a quando non sarà appassito ma non colorato. A questo punto, unite il riso e, mescolando continuamente, fatelo insaporire fino a quando non sarà diventato ben lucido.

Quando sarà diventato lucido alzate la fiamma. Dunque, aggiungete un mestolo alla volta di brodo caldo fino a portare a cottura il riso e mescolate spesso la preparazione.
Quando questa sarà giunta a metà cottura circa, aggiungete anche lo zafferano diluito in un bicchiere di brodo caldo e i fiori di zucca. Dunque, se necessario aggiustate di sale.
Una volta che il vostro risotto con i fiori di zucca sarà giunto a cottura, mantecatelo fuori dal fuoco con il Burro Santa Lucia e con il parmigiano grattugiato fino a quando non risulterà bello cremoso. Servitelo caldo.

Curiosità:

 Il risotto con i fiori di zucca è un primo piatto davvero delizioso, semplice da preparare ma dal gusto sfizioso e particolare, perfetto per una cena con gli amici. Si tratta di un piatto ottimo da servire anche all'interno di un menu per bambini*, che viene reso ancora più gustoso dall'aggiunta dello zafferano.

Ricordate di utilizzare fiori di zucca freschi dal colore trasparente e brillante, pulendoli delicatamente con acqua e aggiungendoli al riso dopo averlo fatto tostare.

Per dare al piatto un sapore più deciso, mantecate il risotto con burro e parmigiano grattugiato aggiungendo anche un po' di speck o di pancetta e una spolverizzata di pepe. Potete arricchire la ricetta anche aggiungendo delle zucchine a cubetti o delle patate tagliate a rondelle e fatte rosolare con 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva e un po' di cipolla, prima di unirle al risotto con i fiori di zucca.

* sopra i 3 anni

I vostri commenti alla ricetta: Risotto con i fiori di zucca

Lascia un commento

Massimo 250 battute