Polpettine con tonno e ricotta

Polpettine con tonno e ricotta
Antipasti
AntipastiPT0MPT20MPT20M
  • 4 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 200 g di tonno sgocciolato
  • 2 Ricottine Light Santa Lucia Galbani
  • 40 g di grana grattugiato
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di capperi
  • 2 cucchiai di olive nere
  • prezzemolo
  • pangrattato
  • sale e pepe
  • olio per friggere

presentazione:

Adatte da gustare in ogni occasione sia calde che fredde, le polpette di tonno e ricotta sono un’ottima ricetta da presentare in tavola come aperitivo o nei buffet, ma anche come secondo piatto.

Con un ripieno morbido a base di tonno e ricotta e impanatura dorata e croccante, queste polpette sono un piatto gustoso ed invitante; anche i non amanti del pesce non potranno resistere a queste praline dalla grande bontà e dal gusto delicato.

Questa specialità è infatti resa ancora più appetitosa grazie ad un ripieno cremoso a base di Ricottina Light Santa Lucia che rende la farcia soffice e leggera.
Come fare queste simpatiche polpette? Semplicissimo! Seguiteci in questi pochi passi.

Preparazione:

Per la preparazione delle polpette di tonno e ricotta prendete una ciotola e mettete tutti gli ingredienti: le Ricottine Light Santa Lucia, il tonno, le uova, il grana grattugiato.
Quindi mescolate bene l’impasto e aggiungete i capperi e le olive che avrete tritato grossolanamente.
Aggiungete anche il prezzemolo; aggiustate di sale e pepe e mescolate nuovamente.

Adesso, con le mani, formate le vostre polpettine: fate delle palline grandi più o meno quanto una noce.
Passatele nel pangrattato e friggetele in una padella con dell’olio ben caldo. Bastano pochi minuti per ottenere una impanatura dorata e croccante.

Le vostre polpette di tonno e ricotta sono ora pronte per essere consumate.

Curiosità:

Se preferite non friggere le vostre polpette nell'olio di semi, potete anche cuocerle in forno, per ottenere un piatto sfizioso e dal gusto delicato.

Scolate il tonno dall'olio in eccesso e mettetelo in una ciotola assieme alla ricotta, alle uova sbattute, al parmigiano grattugiato e al prezzemolo tritato, quindi amalgamate bene per ottenere un composto denso e corposo.

Inumiditevi le mani e prelevate delle porzioni di composto dandogli la forma di tante polpette, quindi passatele nella farina e, se volete una panatura più croccante, passatele nell'uovo sbattuto e nel pangrattato. A questo punto disponetele in una teglia ricoperta di carta forno e fatele cuocere in forno a 180° per 30 minuti.

Se pensate di non servire immediatamente le vostre polpette, tenetele in frigorifero e poi scaldatele nel microonde o in forno, oppure saltatele in padella con un po' di salsa al pomodoro.

I vostri commenti alla ricetta: Polpettine con tonno e ricotta

Lascia un commento

Massimo 250 battute