Pizza con olive nere

Pizza con olive nere
Pizza con olive nere
Pizza con olive nere
Pizze PT15M PT120M PT135M
  • 4 persone
  • Media
  • 135 minuti
Ingredienti:
  • 1 kg di farina bianca tipo ’00
  • 50 g di lievito di birra
  • 600 ml di acqua
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 20 g di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero

Ingredienti per il condimento:

  • 2 Mozzarelle Santa Lucia da 125 g 
  • 400 g di passata di pomodoro San Marzano
  • sale
  • pepe
  • origano
  • olive nere

Galbani

Mozzarella Santa Lucia

Gusto di latte avvolgente e una consistenza morbida e succosa rendono protagonista Mozzarella S.Lucia in tutti i tuoi piatti, ma anche per assaporarla così com'è. Scopri le curiosità

presentazione:

Sabato sera con gli amici ed è subito pizza! Cosa c'è di meglio della pizza fatta in casa e condita come più vi piace?

La ricetta che vi proponiamo oggi è quella della pizza con olive nere, preparata con un impasto semplice a base di farina, olio extravergine d'oliva, lievito di birra, acqua e sale da far lievitare per circa 1 ora.

Per il condimento abbiamo scelto di mantenere la semplicità del gusto della pizza cotta al forno proponendovi di guarnire la pizza con salsa di pomodoro, Mozzarella Santa Lucia Galbani e olive nere, ma voi potrete aggiungere gli ingredienti che più preferite.

 



Preparazione:

Seguite tutte le indicazioni che trovate qui sotto per portare a tavola una sfiziosa pizza con olive nere:



  1. 1. Sciogliete il lievito di birra e lo zucchero in una tazza di acqua tiepida e il sale in un’altra tazza d’acqua. Disponete la farina sul piano di lavoro con la forma a "fontanella".
  2. 2. Versate l’acqua con il lievito e quella con il sale al centro della farina, aggiungete l’olio e cominciate ad impastare energicamente aggiungendo acqua e farina secondo le esigenze.
  3. 3. Impastate energicamente fino a che otterrete un impasto liscio ed elastico, a questo punto sistematelo in un contenitore infarinato sul fondo e coperto con un canovaccio da cucina.
  4. 4. Lasciatelo riposare almeno 1 ora ovvero fino a quando il suo volume non sarà raddoppiato. Adesso dividete l’impasto in 4 e stendete ogni porzione a forma di disco di spessore variabile secondo i gusti.
  5. 5. Stendete sul fondo della pizza la passata di pomodoro condita con olio extravergine d’oliva, sale e pepe quindi distribuite la mozzarella Santa Lucia tagliata a rondelle.
  6. 6. Infornate a 250º per 10 minuti, poi prendete la pizza e conditela con le olive nere intere e re-infornate per altri 5 minuti.

Varianti:

La pizza con olive nere è una delle ricette vegetariane semplici e veloci, che ha molteplici varianti nella farcitura.

Potrete preparare infatti la pizza con mozzarella e olive verdi, olive nere, cipolle e stracchino. Avrete bisogno di: 2 cipolle bianche, 40 g di olive nere denocciolate, 40 g di olive verdi, 125 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani, polpa di pomodoro, basilico, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e sale

Per prima cosa preparate la pasta per la pizza. Tagliate le cipolle, tagliate la mozzarella a cubetti, tagliate a rondelle le olive nere e verdi denocciolate. Poi stendete la pasta per la pizza, ponetela in una teglia con carta da forno e conditela con la polpa di pomodoro, rosmarino e la farcitura preparata precedentemente. Infornate in forno preriscaldato statico a 220° per 15 minuti e poi servite la pizza ancora calda con qualche foglia di basilico.

Un'altra variante per questa ottima pizza è la pizza ortolana con mozzarella, olive nere e rucola. Si tratta di una ricetta molto dal sapore più leggero. Avrete bisogno di: 250 g di farina 00 e 250 g di farina Manitoba, una bustina di lievito, 160 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani, 16 olive nere denocciolate, 80 g di rucola, passata di pomodoro, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e sale

Per il procedimento iniziate dalla pasta per pizza. In una planetaria mettete le due farine, il lievito sciolto, acqua e sale e azionate la macchina. Fate riposare 3 ore a temperatura ambiente la pasta per pizza. Nel frattempo tagliate la mozzarella a cubetti, sciacquate la rucola, e tagliate le olive nere snocciolate a rondelle. Una volta passati i tempi di lievitazione, stendete l'impasto, mettetelo nella teglia e aggiungete la passata di pomodoro, poi cuocete in forno preriscaldato a 220° per 10 minuti. Sfornate la pizza e condite la superficie con mozzarella e olive nere, poi cuocetela di nuovo per 5 minuti. Una volta cotta, aggiungete la rucola e buon appetito! In alternativa potete preparare anche la pizza senza mozzarella.



Consigli:

La pizza con olive nere è sicuramente un ottimo piatto unico, ma è perfetto anche come portata per il vostro buffet.

In alternativa vi consigliamo di utilizzare una pasta sfoglia per cucinare la pizza rustica, o potete anche usare una farina integrale. Il procedimento per la preparazione dell'impasto è il medesimo, soltanto che al posto della farina 00, andrete ad utilizzare la farina integrale. In questo caso usate 250 g di farina integrale e 250 g di farina Manitoba, che andrete a mettere nella planetaria. Aggiungete acqua e lievito e azionate la macchina. Una volta che il composto è pronto, fatelo lievitare e rendete ancora più gustose le vostre ricette vegetariane facili.

Se poi preferite sostituire il lievito di birra con il lievito madre, potrete cimentarvi nel preparalo a casa. La ricetta del lievito madre è lunga, ma semplice, quindi il suggerimento è quello di prepararlo un po' di tempo prima. Per attirare i lieviti dalle farine, in modo tale da fare il vostro lievito, avrete bisogno di uno starter, ossia un ingrediente che li attira: potrete usare l'uva passa, il miele o lo yogurt.


Curiosità:

Sebbene la versione più famosa della pizza, e da sempre replicata, sia quella tonda cotta nel forno a legna, esistono ben tre tipologie di pizza che si differenziano in base alla sua preparazione.

La prima è appunto la pizza tonda caratterizza da un impasto a base di farina, acqua, lievito, sale e in alcuni casi olio extravergine d'oliva, che viene prima fatto lievitare e poi suddiviso in panetti, così come nel caso della nostra ricetta della pizza con olive nere. Ogni panetto poi viene steso con una forma tonda, condito e cotto al forno, ma, se preferite, potete anche pensare di realizzare la pizza in padella.

Un'altra tipologia è invece la pizza al taglio per la quale la pasta lievitata viene stesa, condita e cotta direttamente in grandi teglie di metallo tonde o rettangolari. Si tratta della tipica pizza da asporto che trovate non solo nelle pizzerie, ma anche nei panifici e nelle panetterie.

Infine, c'è la pizza al tegamino, anch'essa di dimensioni grandi la cui cottura avviene in padellini di acciaio, o di ferro, direttamente sul tegamino del forno.


I vostri commenti alla ricetta: Pizza con olive nere

Lascia un commento

Massimo 250 battute