Pizza con farina di farro

Pizza con farina di farro
Pizza con farina di farro
Pizza con farina di farro
Piatto Unico PT35M PT0M PT35M
  • 4 persone
  • Facile
  • 35 minuti
  • 3 ore di riposo
Ingredienti:
  • 500 g di farina di farro
  • 12 g di sale
  • 6 g di zucchero
  • 250 ml di acqua
  • 110 ml di latte intero
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 50 ml di olio extravergine d'oliva
  • 250 g di Mozzarella Cucina Santa Lucia Galbani
  • 240 g di Prosciutto Cotto Galbacotto Fetta Golosa Galbani.

Galbani

Mozzarella Cucina

La mozzarella per pizza S.Lucia è ideale in cucina. Gustosa mozzarella filante e ottime performance in cottura senza rilascio di acqua sorprenderanno tutti i tuoi ospiti! Scopri le curiosità

presentazione:

Provate ad assaggiare la pizza con farina di farro e non potrete più farne a meno.

Realizzare questa pizza vi permetterà di assaporare una pizza dal gusto intenso e molto appetitoso. L'impasto della pizza di farro infatti ha un sapore molto aromatico, del tutto diverso dagli impasti realizzati con farine integrali che si caratterizzano invece per il loro retrogusto un po' più amarognolo.
Condite la pizza con farina di farro con gli ingredienti che più preferite, noi abbiamo scelto questa volta semplicemente la Mozzarella Cucina Santa Lucia e il Prosciutto Cotto Galbacotto Fetta Golosa Galbani.
Vi consigliamo di appuntarvi questa ricetta perché potrete utilizzarla non solo per la realizzazione di questa pizza ma anche per preparare il pane di farro fatto in casa.



Preparazione:

Siamo pronti a realizzare la pizza con farina di farro? Il procedimento che vi proponiamo prevede la lievitazione dell'impasto, ma non l'impiego di salsa di pomodoro.



  1. 1. Versate la farina su un piano da lavoro con la classica forma a fontana. Sciogliete il lievito in una tazza di latte e zucchero e mescolate.
  2. 2. Versate il composto colloso ottenuto al centro della fontana e aggiungete il sale, l'olio extravergine d'oliva e l'acqua rimanente. Impastate e aggiungete altra acqua e altro latte all'occorrenza (Aggiungete invece la farina se l'impasto tende a essere troppo morbido e appiccicoso).
  3. 3. Lavorate per un quarto d'ora abbondante e create un palla liscia e omogenea, conservatela in una ciotola, copritela con un canovaccio e lasciatelo riposare per 2 ore a temperatura ambiente.
  4. 4. Una volta lievitata e divisa in panetti di uguali dimensioni, stendete la pasta su una teglia da forno, cospargetela con il latte che non avete ancora utilizzato aiutandovi con un pennello da cucina e lasciate lievitare per un'altra ora
  5. 5. Conditela con la Mozzarella Cucina Santa Lucia tagliata a fette e il Prosciutto Cotto Galbacotto Fetta Golosa e infornate in forno già caldo a 220° per 15 minuti.
  6. 6. La vostra pizza con farina di farro è pronta per essere servita a tavola.

Varianti:

Vi è chi non cambierebbe mai la ricetta della pizza margherita con nulla al mondo, chi è affezionato alla marinara con l’aglio e chi la preferisce con rucola e pomodorini. Senza difficoltà potrete preparare con questo tipo di impasto la pizza che preferite, cuocendola rigorosamente nel forno a legna. Potrete aggiungere ad esempio pezzetti di gorgonzola oppure arricchire il condimento con aromi e spezie, quali l'origano o il basilico.

Un modo molto veloce per renderla una pizza un po' diversa è farla diventare rossa aggiungendo una girata di passata di pomodoro prima di distribuire gli ingredienti per conferirle quella sfumatura di sapidità in più.

Se volete servirla in maniera più particolare, potete non separare la pasta in panetti e stenderla come un'unica pizza in teglia, magari arricchita con pochi semplici condimenti come pomodori a fette, un pizzico di sale e due cucchiai d'olio a crudo.

Per chi non vuole rinunciare alla pizza ma ama particolarmente tenersi in salute, un'ottima alternativa potrebbe essere la pizza vegetariana con zucchine, melanzane e peperoni grigliati.

Perché non approfittare del tempo dedicato alla preparazione della pizza per realizzare anche altri prodotti? Utilizzando gli stessi ingredienti, modificandone leggermente le quantità, potete ricavare un'ottima focaccia di farro da farcire secondo l'ispirazione del momento.

Una cosa è certa: in famiglia tutti vorranno sapere la ricetta che avete usato e nessuno rimpiangerà di non essere andato in pizzeria.



Consigli:

Ma oltre a modificare gli ingredienti della vostra pizza, potete sperimentare anche altri tipi di farine e impasti. La farina di farro, infatti, è solo una delle possibili alternative alla più comune farina 00. Per esempio, per la realizzazione di lievitati di vario tipo potete provare la farina di farro integrale, che richiede un'idratazione maggiore rispetto alle farine raffinate.


Per chi preferisce utilizzare le farine che derivano dai cereali ricordiamo anche la farina di semola di grano duro, che può essere raffinata o integrale; la farina di riso; quella Manitoba indicata per i dolci e prodotti da forno lievitati oppure la farina di canapa, dalla consistenza croccante e indicata per la realizzazione di torte e biscotti alla canapa.

Avete quindi a disposizione un'ampia disponibilità di farine che potete scegliere in base alle loro proprietà e al vostro gusto.


In ogni caso, se temete che l'impasto della vostra pizza possa attaccarsi alla teglia potete utilizzare un foglio di carta forno per ovviare a qualsiasi imprevisto.


Curiosità:

La pizza che vi abbiamo proposto, realizzata con farina di farro anziché 00, è una gustosa variante della classica ricetta della pizza napoletana.

Il farro è una varietà di frumento che viene coltivato in ambienti dal clima rigido in cui, proprio a causa delle basse temperature, altri cereali non riescono a crescere. A seconda del tipo di lavorazione e della tipologia di cereale utilizzato, potete scegliere tra una farina integrale realizzata con il farro integrale oppure quella più comune realizzata con farro perlato.

Con la farina di farro potrete realizzare anche un ottimo pane fatto in casa. Vi basterà diluire il lievito nell'acqua tiepida, mescolare poi la farina di farro con la farina di grano integrale e unirvi lievito, sale e olio. Dopo aver fatto riposare l'impasto in frigo, stendetelo dando la forma di pagnotta rotonda e cuocete infine al forno per mezz'ora a 240 gradi.


I vostri commenti alla ricetta: Pizza con farina di farro

Lascia un commento

Massimo 250 battute