Focaccia di farro

Focaccia di farro
Focaccia di farro
Focaccia di farro
Focacce e...PT40MPT20MPT60M
  • 4 persone
  • Media
  • 60 minuti
Ingredienti:
Per la base:

  • 300 g di farina di farro macinata fine
  • 10 g di lievito di birra
  • 100 ml d'acqua
  • 1 cucchiaino di miele
  • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • un pizzico di sale fine

Per il condimento:

  • 100 g di pomodorini ciliegino
  • ½ cipolla
  • olio extravergine d'oliva
  • 1 Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • sale grosso

Galbani

Mozzarella Santa Lucia

Gusto di latte avvolgente e una consistenza morbida e succosa rendono protagonista Mozzarella S.Lucia in tutti i tuoi piatti, ma anche per assaporarla così com'è. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Utilizzato dall'uomo fin da tempi antichissimi, il farro è un cereale di cui in natura è possibile distinguere almeno tre varietà: il farro piccolo, di più antica coltivazione; il farro medio, che è quello che viene coltivato per lo più in Italia; e il farro grande.

Anticamente il farro è stato impiegato per la preparazione di diversi prodotti alimentari, tra cui il pane, la polenta e le immancabili focacce. In Garfagnana questo cereale è presente in molte preparazioni tradizionali, tra le quali le più note sono il farro con fagioli, la minestra di farro e la torta al farro.

Con la sua farina l'arte gastronomica riesce a realizzare non solo prodotti della tradizione ma anche ricette di dolci, pani, grissini, piadine e crackers. A questi alimenti se ne aggiungono altri, che vanno dalla pasta alla pizza.

Qui vi consigliamo la ricetta della focaccia al farro: una preparazione gustosissima, dal tocco soffice, alta e alveolata. Questa pietanza lievitata, oltre ad essere buonissima se consumata da sola, risulta ancora più gustosa quando viene accompagnata da una farcitura a base di prodotti di gran classe.

Noi vi proponiamo pomodorini e Mozzarella Santa Lucia!



Preparazione:

  • Per preparare la focaccia di farro fate sciogliere prima di tutto il lievito in acqua tiepida insieme a un cucchiaino di miele. Quindi prendete una ciotola capiente e versate al suo interno la farina, un po' di sale e l'olio extravergine d'oliva.
  • Dunque impastate il tutto aiutandovi prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani, dopodiché aggiungete il lievito preparato in precedenza e lavorate l'impasto fino ad ottenere una pasta ben amalgamata e appiccicosa. A questo punto ungete una teglia con un po' d'olio extravergine d'oliva. Ad operazione terminata mettete l'impasto ottenuto all'interno della teglia.
  • Stendetelo con le mani e copritelo con un canovaccio. La pasta ottenuta dovrà lievitare per un paio d'ore al riparo da correnti d'aria.
  • Intanto preparate il condimento della vostra pietanza. Tagliate a metà i pomodorini previamente lavati e asciugati e conditeli poi con un po' di sale e d'olio extravergine d'oliva. Quindi mondate e lavate la cipolla, riducetela ad anelli e condite anche questa con l'olio e il sale.
  • Ora lasciate insaporire il tutto. Trascorso il tempo di lievitazione, prima di infornare la focaccia di farro fate preriscaldare il forno a 200°. Mentre il forno arriva alla giusta temperatura procedete a condire la preparazione. Ora affondate leggermente i pomodorini nella pasta, quindi, sopra i pomodorini mettete gli anelli di cipolla e infine la Mozzarella Santa Lucia a fette.
  • Concludete la focaccia spargendo sopra la mozzarella un po' di sale grosso e un filo d'olio extravergine d'oliva. Infornate il tutto in forno statico e a metà altezza per circa 40 minuti.


Curiosità:

Il farro appartiene a tutti gli effetti alla famiglia dei cereali e ne esistono diverse varietà e lavorazioni tra cui il farro integrale, farro semi-perlato, quello macinato a pietra e perfino il latte di farro. I suoi usi in cucina sono molteplici: i suoi chicchi possono infatti venir utilizzati per deliziose zuppe e la farina di farro integrale o bianca può essere impiegata in sostituzione di quella di grano per l’impasto di pane e focaccia.

Tante farine e tante idee per portare in tavola deliziose pietanze come la nostra focaccia di farro. Una consistenza morbida e fragrante per una focaccia a cui potrete dare una forma sia rettangolare che circolare, a seconda di come la stenderete prima di farla riposare.

L’impasto si presterà anche per realizzare una versione ridotta della vostra focaccia, ovvero tante piccole focaccine. In questo caso, lasciate riposare la pasta già suddivisa in piccole palline per creare le focaccine. Ungete la teglia con dei cucchiai di olio e stendete la pasta. Se non avete a disposizione una teglia capiente, potete posizionare le focaccine su della carta da forno da adagiare direttamente sulla grata del forno. Una volta stese le palline, fate con le dita dei buchi sull'impasto, in cui andrete a inserire i granelli di sale grosso o delle erbe aromatiche. Per impastare e per stendere le vostre focaccine utilizzate abbondante olio extravergine d’oliva o in alcuni casi anche un poco di strutto.

Le focaccine sono adatte sia per la colazione, sia per essere portate a scuola dai bambini* come merenda.
Dopo la cottura, potrete condire la superficie della vostra focaccia come preferite: con pomodorini, salumi, formaggi o verdure saltate in padella. La focaccia di farro si sposa con mille condimenti e ingredienti. Sperimentateli tutti.

*sopra i 3 anni


I vostri commenti alla ricetta: Focaccia di farro

Lascia un commento

Massimo 250 battute