Piselli e carote

Piselli e carote
Piselli e carote
Piselli e carote
ContorniPT30MPT0MPT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 40 g di Burro Classico Santa Lucia
  • 200 g di prosciutto cotto Galbacotto Galbani
  • 500 g di piselli freschi
  • 500 g di carote
  • 200 g di cipolline novelle
  • prezzemolo
  • sale e pepe q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Oggi vi suggeriamo un contorno semplice, leggero e molto gustoso, da preparare in pochi minuti e con pochissimi ingredienti: piselli e carote.
Vogliamo rendere la ricetta ancora più saporita arricchendola con dadini di prosciutto cotto Galbacotto e rendendola cremosa e ancora più appetitosa, insaporendo con il Burro Classico Santa Lucia.



Preparazione:

A pranzo o a cena, pensare ad un contorno per accompagnare i secondi piatti che piaccia a tutti non è cosa facile; ma quello di carote e piselli è uno dei condimenti che accontenterà tutti i presenti a tavola, non vi resta che provarlo.



  1. 1.Per preparare i piselli e carote, pelate e tagliate le carote a dadini, poi sgranate e lavate anche i piselli.
  2. 2.Prendete una padella e fate sciogliere 20 g di Burro Classico Santa Lucia, tagliate finemente le cipolle novelle e aggiungetele al Burro Classico Santa Lucia, quindi fatele rosolare e successivamente aggiungete anche i piselli e le carote.
  3. 3.Aggiungete il vino bianco e fate sfumare, poi fate cuocere per 20 minuti circa con coperchio, aggiungendo del brodo vegetale e salando e pepando a piacere.
  4. 4.A dieci minuti dalla fine della cottura unite il prosciutto cotto Galbacotto tagliato a dadini e alzate leggermente la fiamma.
  5. 5.Togliete il coperchio, fate insaporire i piselli e carote con il restante Burro Classico Santa Lucia, quindi spegnete la fiamma e spolverate con abbondante prezzemolo tritato. Servite i vostri piselli e carote subito.

Varianti:

Potete rendere più deciso il sapore del vostro contorno di piselli con l'aggiunta di una piccola quantità di curry. Mettete i piselli sgranati in una padella con le carote e fate rosolare con due cucchiai d'olio extravergine d'oliva e della cipolla. Appena si saranno insaporiti aggiungete l'acqua e il curry e fate cuocere a fuoco alto. Questo contorno con piselli sarà molto apprezzato da tutti coloro che amano i sapori piccanti e speziati.

Arricchite la pietanza aggiungendo ai pisellini qualunque altra verdura di stagione, ad esempio zucchine o melanzane. Fate rosolare tutte insieme le verdure in una padella con olio e cipolla, aggiungete poi l'acqua e insaporite con sale e pepe. Portate a cottura senza l'utilizzo del coperchio di modo che l'alta temperatura faccia evaporare il liquido formando una gustosa cremina. Aggiungete degli aromi per creare un piatto dal sapore delicato e dai profumi intensi.

Oltre che utilizzare i piselli come contorno, potete creare un buonissimo secondo piatto: la frittata di piselli e carote al forno. Dopo aver cotto i piselli insieme alle carote in una padella, metteteli da parte e sbattete in una ciotola le uova insieme al pangrattato e al formaggio grattugiato. Insaporite con sale e pepe e unite al composto i piselli e le carote. Mettete in una pirofila e cuocete in forno. Questa alternativa facile e veloce da preparare vi tornerà utile per organizzare una cena in pochi minuti. Ricordate di abbondare con le porzioni: a tavola andrà a ruba.



Consigli:

Per la preparazione dei piselli e carote in padella è indicato l'utilizzo dei piselli freschi, ma se non avete il tempo di sgusciarli potete utilizzare quelli surgelati.

Se utilizzate i piselli surgelati, vi consigliamo di lessarli in acqua bollente prima di utilizzarli o in alternativa metterli sotto dell'acqua corrente calda; in questo modo i piselli resteranno teneri e manterranno la loro dolcezza.

Durante la cottura, potete sfumare i piselli e carote con del vino bianco per aggiungere sapore alla pietanza. Ricordate di eseguire la cottura senza coperchio in modo da far evaporare i liquidi e fare in modo che si formi una salsina densa e saporita.

Per fare in modo che i tempi di cottura delle carote coincidano con quelli dei piselli, tagliatele a rondelle sottili; per questa operazione potete aiutarvi con l'utilizzo di un robot da cucina. Piselli e carote è il contorno adatto per gli amanti del cibo semplice ma saporito.


Curiosità:

Grazie al loro gusto delicato, i piselli possono essere usati in molte preparazioni e serviti come contorno ma anche come gustoso primo piatto caldo. Tra i primi più buoni e semplici da fare, vi sono le vellutate e le zuppe.
Se avete poco tempo per cucinare, potete utilizzare dei piselli surgelati, metterli a mollo in una pentola piena d'acqua assieme ad una cipolla, ad una gambo di sedano e ad una patata: preparerete un'ottima minestra calda. Fate cuocere il tutto a fiamma bassa, aggiungete sale e erbe aromatiche e infine potete decidere di servire così la vostra zuppa di piselli oppure di frullarla, in base alle preferenze della vostra famiglia.

Allo stesso tempo, un piatto di piselli e carote può rappresentare benissimo un secondo a sé stante grazie all'aggiunta del prosciutto cotto Galbacotto o può accompagnare qualunque tipo di pietanza, a base di carne o pesce, rappresentando un vero e proprio valore aggiunto. È davvero sorprendente come l'unione di due alimenti cosi semplici, come piselli e carote, possano dare vita ad un contorno molto versatile e sfizioso il cui sapore delizioso riesce ad abbinarsi perfettamente a pietanze diverse.


I vostri commenti alla ricetta: Piselli e carote

Lascia un commento

Massimo 250 battute