Gnocchi di carote

Gnocchi di carote
Primi PiattiPT50MPT0MPT50M
  • 4 persone
  • Media
  • 50 minuti
Ingredienti:
  • 350 g di carote
  • 2 patate medie
  • 250 g di farina
  • 80 g di formaggio grattugiato
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 125 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 1 cipolla
  • qualche foglia di basilico
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.

Galbani

Mozzarella Santa Lucia

Gusto di latte avvolgente e una consistenza morbida e succosa rendono protagonista Mozzarella S.Lucia in tutti i tuoi piatti, ma anche per assaporarla così com'è. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Gli gnocchi di carote sono uno sfizioso primo piatto, caratterizzato da un bel colore giallo-arancione, dalla consistenza corposa, da un sapore piacevole e delicato.

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, sono molto facili da preparare e possono diventare la soluzione ideale per far assaporare con gusto le verdure ai vostri bambini*.

Il segreto sta tutto nella loro semplicità, che li rende una preparazione sempre molto apprezzata, qualunque sia il condimento al quale si andranno ad abbinare. Una volta imparata la ricetta per la realizzazione dell’impasto, sarà un gioco da ragazzi prepararli con altre tipologie di sugo: dal pomodoro al pesto, dall’amatriciana al ragù d’anatra, qualsiasi condimento andrà bene per un piatto di prelibati gnocchi.

Noi abbiamo pensato agli gnocchi di carote in una versione alla sorrentina (tipica della cucina campana e napoletana), con sugo di pomodoro e Mozzarella Santa Lucia filante. Leggete la seguente ricetta per scoprire come prepararli.

* sopra i 3 anni



Preparazione:

  • Per realizzare gli gnocchi di carote, innanzitutto lavate le carote, pelatele e tagliatele a rondelle, quindi lessatele in acqua bollente per 15-20 minuti. Lavate e lessate anche le patate ancora intere, fino a quando non risulteranno morbide infilzandole con i rebbi di una forchetta.
  • Scolate sia le carote che le patate e lasciatele intiepidire. Frullate le prime in un mixer e riducete in purea le seconde con uno schiacciapatate. Mettete tutto in una ciotola e amalgamate delicatamente.
  • Aggiungete la farina poco alla volta e il formaggio grattugiato. Mescolate bene gli ingredienti fino a ottenere un impasto compatto ma lavorabile. Formate dei rotolini su un piano di lavoro infarinato e tagliate gli gnocchi della grandezza desiderata.
  • In un tegame, fate soffriggere la cipolla tritata con qualche cucchiaio di olio. Quando imbiondisce, aggiungete la salsa di pomodoro e lasciate cuocere per 15 minuti circa. Nel frattempo, portate a ebollizione una pentola di abbondante acqua salata e cuocetevi gli gnocchi per pochi minuti.
  • Una volta scolati, trasferiteli nel tegame col condimento e mescolate bene. Aggiungete la Mozzarella Santa Lucia tagliata a cubetti e servite i vostri gnocchi di carote filanti, da guarnire con una foglia di basilico.


Curiosità:

Gli gnocchi alle carote sono molto versatili e facili da preparare. Come avete visto in pochi passaggi riuscirete ad avere il vostro piatto di pasta adatto per ogni occasione. Si tratta di un piatto che si deve servire caldo, altrimenti gli gnocchi potrebbero perdere consistenza soprattutto in base alla cottura. Se avete intenzione di servirli tiepidi, toglieteli dal fuoco un minuto prima, per evitare che si scuociano troppo quando li impiattate con il sugo.

Per il periodo estivo sono molto apprezzate le versioni con la verdura, come per esempio gli gnocchi alle carote con un sugo di zucchine, carote e porro. Vi basterà tagliere gli ingredienti alla julienne, passarli in padella con del burro e insaporirli con un pizzico di sale, pepe e una spolverizzata di noce moscata.

Per una variante sfiziosa, vi consigliamo la variante degli gnocchi alle mandorle e salvia: un piatto delicato che conquisterà tutti i vostri ospiti.
Per avere un colore ancora più acceso, potete preparare l'impasto degli gnocchi di patate sostituendo le carote con la zucca gialla.

Lavorate il composto con le mani fino a che non diventerà compatto e lasciate riposare in frigo per mezz'ora. Cuocete gli gnocchetti in abbondante acqua salata, scolateli e fateli saltare in padella con burro fuso e foglie di salvia. Insaporite con un po' di noce moscata grattugiata e serviteli caldi con una spolverizzata di mandorle tagliate a pezzetti.


I vostri commenti alla ricetta: Gnocchi di carote

Lascia un commento

Massimo 250 battute