Pasta al fumè

strip_casa_miaPasta al fumè
Pasta al fumè
Pasta al fumè
Primi PiattiPT20MPT10MPT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 1/2 kg di pasta corta
  • 2 bottiglie di passata di pomodoro da 750 ml
  • 100 g di pancetta affumicata
  • 1 confezione di panna da cucina da 200 ml
  • 1 Galbanino L'Originale Galbani
  • Parmigiano q.b.
  • sale q.b.
  • peperoncino (facoltativo)

Galbanino l'originale

di Galbanino ti puoi sempre fidare perché il suo filo mette tutti d'accordo: gli ingredienti nelle tue ricette e i tuoi ospiti a tavola! Galbanino, l'unico, l'Originale. Scopri le curiosità

presentazione:

Un primo piatto veloce, gustoso e affumicato. Oggi vi proponiamo la ricetta della pasta al fumé, molto semplice da preparare e davvero irresistibile.

Il trucco per rendere questa pasta davvero sfiziosa è quello di aggiungere al sugo non solo la pancetta affumicata, che darà alla pietanza il tipico gusto di cui porta il nome, ma anche del Galbanino. Con questo creerete un sugo cremoso che vi porterà sicuramente a pulire il piatto con una bella scarpetta!



Preparazione:

Il procedimento dei maccheroncini fumè è molto veloce e semplice. Quindi, tenete bene a mente questa facile ricetta per le sere in cui siete di corsa e avete pochissimo tempo per preparare la cena. Ecco i semplici passaggi per realizzare la nostra pasta al fumé.



  1. 1.La prima cosa da fare per preparare la pasta al fumè è quella di mettere a bollire abbondante acqua salata in una pentola a fiamma bassa. Adesso, fate cuocere la pancetta affumicata in una padella con un po' d'olio (o anche senza olio).
    pasta al fume_1
  2. 2.A cottura quasi ultimata, versate il pomodoro e fate bollire a fuoco basso per 25 minuti.
    pasta al fume_2
  3. 3.Mentre aspettate che il sugo sia pronto, versate nell'acqua bollente il formato di pasta che avete scelto e, regolatevi in base ai tempi di cottura, fate in modo di scolare la pasta in contemporanea con la cottura ultimata del sugo.
    pasta al fume_3
  4. 4.Tornate al sugo e aggiustate di sale e di peperoncino. Aggiungete anche la panna da cucina.
    pasta al fume_4
  5. 5.Tagliate il Galbanino a cubetti.
    pasta al fume_5
  6. 6.E successivamente aggiungete il Galbanino tagliato a tocchetti al sugo.
    pasta al fume_6
  7. 7.Mescolate finché il Galbanino non si sarà sciolto.
    pasta al fume_7
  8. 8.Aggiungete una spruzzata di parmigiano e versate nella padella con il sugo la pasta leggermente scolata.
    pasta al fume_8

Saltate la pasta al fumé in padella per qualche minuto e poi servitela calda e fumante.



Varianti:

Quella che vi abbiamo proposto è una ricetta per una pasta allegra e saporita, ideale da gustare in ogni stagione. Il sugo al fumè è uno dei sapori tipici della cucina italiana, simile alla carbonara per la presenza della pancetta.

Il sugo è il pezzo forte di questo piatto: se lo gradite potete soffriggere la pancetta con della cipolla finemente tagliata. Inoltre è possibile aggiungere anche delle olive a pezzetti, per insaporire la passata di pomodoro. Prima di servire il vostro piatto di pasta, spolverizzatelo con del pepe macinato secondo i vostri gusti.

Se non avete in casa dei pomodori o altri sughi potete realizzare anche delle penne al fumè in bianco: vi basterà rosolare la pancetta in padella, aggiungere un po' di panna, di ricotta o di formaggio spalmabile e stemperare la crema con un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta.

Volete sperimentare altre varianti? Sostituite la pancetta affumicata con delle striscioline di speck oppure arricchite il tutto con dei cubetti di prosciutto cotto: scoprirete delle varianti dal sapore a dir poco irresistibile. In alternativa, provate la versione di mare con un sugo di pancetta e gamberetti.



Consigli:

Questo piatto si prepara in modo semplice e veloce, preferibilmente con della pasta corta come i maccheroncini o le penne, ma si sposa bene anche con gli spaghetti. Vi sconsigliamo invece l'utilizzo della pasta fresca. Quale che sia il vostro formato di pasta preferito, ricordate di scolarla al dente prima di amalgamarla alla salsa.

Per rosolare la pancetta potreste anche fare a meno dell'olio extravergine d'oliva, ma se volete aggiungere una nota di sapore extra vi suggeriamo di sfumare con una spruzzata di vino bianco.


Curiosità:

La ricetta marchigiana dei maccheroncini al fumè con un accorgimento in più potrebbe presto diventare il vostro nuovo primo piatto preferito della domenica: una volta seguito il procedimento che vi abbiamo mostrato, provate ad amalgamare il tutto con una porzione di panna o di ricotta, sistemate il tutto in un tegame e ripassate la pasta fumè al forno. Scoprirete così una vera e propria esplosione di gusto sul palato!


I vostri commenti alla ricetta: Pasta al fumè

MEZZAMEZZA
una bontà

Lascia un commento

Massimo 250 battute