Secondi piatti di Natale

SECONDI PIATTI DI NATALE

Le ricette per i secondi di Natale 2020

Scoprite tutte le ricette di secondi piatti natalizi di carne o di pesce che Galbani ha selezionato per farvi fare un figurone in ogni occasione, soprattutto se avete ospiti, durante le festività natalizie. Per il pranzo, la cena o la Vigilia di Natale: lasciatevi ispirare e create gustosissimi secondi piatti semplici e veloci.

Le feste natalizie sono sinonimo di convivialità, e quindi è necessario stupire con menù particolari. Si possono proporre piatti di tutti i generi, secondi di carne o di pesce, ma anche di verdure. La preparazione della cena di Natale è da effettuare insieme ad altre persone, magari che siano in grado di fornirvi delle idee diverse e gustose.

Il rinomato capitone, ad esempio, da preparare secondo le migliori ricette. Al forno, con le patate, o semplicemente in umido con l'aggiunta di pomodorini e olive, il capitone è sempre adatto a impreziosire il cenone.

Un'ottima alternativa al capitone è il salmone, sempre al forno e magari preparato con delle patate lesse con l'aggiunta di una particolare crema ottenuta con la Certosa Galbani.

Anche i secondi di carne da poter proporre sono tanti; si va dagli arrosti ai polpettoni vari. Il tacchino ripieno? Richiede la presenza di tanti ingredienti e una lunga cottura al forno, ma quando lo si porta a tavola, la soddisfazione è tantissima.

Per chi non è amante della carne bianca, al posto del tacchino, si può proporre il maiale ripieno, magari servito con degli sfiziosi involtini di melanzane, su cui tagliare a fette il Galbanino.

Per chi durante le feste natalizie non desidera la carne, si possono proporre anche delle insalate sfiziose, come quella con i ceci, pomodori, cipolla rossa, basilico, origano e prosciutto cotto. La prerogativa unica per il cenone è quella di riuscire ad accontentare i gusti di tutti i commensali. Un altro piatto in grado di stupire è quello composto da castagne e speck al rosmarino con del formaggio morbido come la Certosa Galbani.

Per un cenone di Natale memorabile dove è la fantasia ad essere ingrediente principale, si possono proporre i vol-au-vent, da preparare in tutte le possibili varianti, con il tonno, i gamberetti, il salmone, ma anche con carne trita o prosciutto cotto.

Immancabili sulle tavole di Natale sono poi i filetti, come quello alla Rossini, e il coniglio, che si presta a tante preparazioni, per esempio in agrodolce, alla birra, con capperi e olive, ripieno al forno, al sugo. E per chi ha possibilità di cimentarsi in qualcosa di speciale, una valida proposta è l'oca arrosto. Il tempo di preparazione richiede cura e attenzione, e se siete in tanti, potete anche divertirvi, in quanto è molto stuzzicante e adatta a palati molto fini.

Il vitello tonnato, o arrosto, il pesce spada alla griglia… sono innumerevoli le ricette da proporre per il cenone di Natale, sono necessarie solo la fantasia e una delle tante specialità di Galbani.

Scopri le ricette Galbani