Crumble di pesche

Crumble di pesche
Crumble di pesche
Crumble di pesche
DessertPT40MPT0MPT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 8 pesche
  • 50 g di zucchero di canna
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 150 g di farina
  • 1 uovo

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

In questa pagina troverete le istruzioni per preparare il crumble alle pesche. Per una preparazione più veloce abbiamo deciso di non utilizzare una pasta come base, mentre ricopriremo le pesche con la pasta crumble fresca, preparata con il Burro Santa Lucia.



Preparazione:

Il nostro crumble di pesche vi permetterà di portare in tavola un dessert originale e invitante, un dolce ideale per una merenda diversa dal solito.



  1. 1.Per preparare il vostro crumble di pesche cominciate pulendo e sbucciando la frutta.
  2. 2.Tagliatela, quindi, a fettine e rosolatela in padella insieme allo zucchero di canna e a quello vanigliato per 10 minuti. Al termine della cottura, usate le pesche per ricoprire il fondo imburrato di una tortiera.
  3. 3.Ora preparate la copertura lavorando insieme la farina, il Burro Santa Lucia, lo zucchero e l'uovo fino ad ottenere un impasto granuloso.
  4. 4.Versate questo impasto sulle pesche. Cuocete il vostro crumble di pesche in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.

Varianti:

Tra i dolci al cucchiaio, il crumble è uno dei più semplici da fare: si tratta di una preparazione davvero golosa, che unisce la croccantezza delle briciole di pasta al gusto fresco del ripieno. Questo dessert può essere farcito con gusto e fantasia, sia con creme alla vaniglia e al cioccolato sia con della ottima frutta di stagione.

Noi vi abbiamo suggerito di procedere alla preparazione del crumble utilizzando delle pesche gialle fresche da caramellare velocemente in padella, ma volendo potreste utilizzare anche delle pesche sciroppate: in questo caso non dovrete preoccuparvi di sbucciare la frutta e privarla del nocciolo, vi basterà scolarla dal succo e tagliarla a fette o a dadini.

Se volete gustarne un'altra versione, potete sostituire le pesche con le more o con le mele: lavatele e fatele cuocere in padella con lo zucchero di canna, quindi versatele sul fondo della teglia dopo averla imburrata a dovere. A questo punto dedicatevi all'impasto: per renderlo più croccante potete aggiungere dei pezzetti di mandorle, se invece volete che sia fragrante e profumato aggiungete al composto una spolverizzata di cannella.



Consigli:

Il procedimento per realizzare le golose briciole di impasto per il crumble è davvero privo di difficoltà: tutto quello che dovrete fare sarà mettere in una ciotola capiente il burro morbido tagliato a pezzetti, lo zucchero e la farina (se non lo gradite potete anche fare a meno del tuorlo) e lavorare tutti gli ingredienti con le mani.

In un primo momento vi sembrerà di ottenere un panetto abbastanza compatto, ma vi basterà sbriciolarlo grossolanamente con le dita per dar vita alle briciole: se deciderete di realizzare l'impasto con un certo anticipo, riponete pure la ciotola in frigorifero fino al momento dell'utilizzo. Spargetene quindi a cucchiai sul ripieno alla frutta e trasferite in forno caldo per circa 20 minuti: potrete sfornare il dessert quando questo avrà raggiunto un bel colorito dorato.

Prima di trasferite nel piatto le vostre porzioni di questo dolce al cucchiaio, vi consigliamo di lasciarlo intiepidire per almeno una decina di minuti. Per un piacevole contrasto, specie durante la stagione estiva, servite ogni fetta con un ciuffo di panna montata o con una pallina di gelato alla vaniglia.


Curiosità:

Il crumble è un dolce tipico della tradizione inglese e irlandese. La sua invenzione sembra che risalga alla Seconda Guerra Mondiale. La caratteristica principale è la superficie composta da zucchero, burro e farina che, durante la cottura in forno, acquista la tradizionale consistenza croccante.

Nella nostra ricetta vi abbiamo mostrato una variante del crumble di frutta che vede la presenza delle briciole di pasta solo sulla superficie; in realtà, potreste crearne uno strato anche sul fondo della pirofila. Anzi, se andrete a compattarlo leggermente sia alla base che sui bordi della teglia prima di aggiungere il ripieno (magari con frutta e crema) e la croccante copertura, darete vita ad una squisita torta sbriciolata.


I vostri commenti alla ricetta: Crumble di pesche

Lascia un commento

Massimo 250 battute