Semifreddo alle pesche

Semifreddo alle pesche
Semifreddo alle pesche
Semifreddo alle pesche
Dessert PT45M PT0M PT45M
  • 6 persone
  • Facile
  • 45 minuti
  • + 4 ore di riposo
Ingredienti:
  • 3 vasetti di Yogurt Magro Galbani
  • 6 pesche gialle
  • 2 albumi
  • 50 g di zucchero
  • il succo di 1/2 limone
  • qualche foglia di menta.

Galbani

Yogurt Magro

Lo yogurt magro Galbani ha un gusto delicato ed è senza grassi, è quindi ideale per ricette leggere e cremose. Dona morbidezza senza appesantire! Scopri le curiosità

presentazione:

Siete alla ricerca di ricette di dolci e dessert, facili da realizzare, ma che vi facciano fare bella figura?

Per concludere in bellezza una cena in compagnia durante le calde serate estive, non può mancare un delizioso semifreddo alle pesche.

Questo dessert dal sapore leggero è realizzato con cremoso Yogurt Magro Galbani e fresche pesche in pezzi, sarà di grande effetto per la vista e per il palato dei vostri ospiti.

È davvero veloce da preparare e potrete decorarlo con foglioline di menta, amaretti sbriciolati o scaglie di cioccolato bianco, per un risultato ancora più scenografico e goloso.

Si tratta di un dessert al cucchiaio, quindi potete servirlo anche in coppette colorate, o bicchierini trasparenti, attraverso i quali è possibile vedere il colore intenso della frutta.

Venite a scoprire la nostra facile ricetta per un irresistibile semifreddo alle pesche, realizzato in comodi stampini monoporzione.


Preparazione:

  • Per preparare il semifreddo alle pesche, per prima cosa lavate le pesche, sbucciatele, privatele del nocciolo e tagliatele in quattro parti.
  • Riempite d'acqua una casseruola e portatela ad ebollizione, quindi scottate le pesche per circa un minuto, scolatele e lasciatele raffreddare.
  • Unitele al succo di limone e frullatele velocemente con un mixer a immersione, senza però ridurle in purea.
  • A questo punto, versate lo Yogurt Magro in una ciotola e lavoratelo insieme allo zucchero e a 2 cucchiai di salsa alle pesche. Montate gli albumi a neve ferma e incorporateli allo yogurt, amalgamando bene il tutto.
  • Versate il composto in 6 piccoli stampini e fate riposare in freezer per almeno 4 ore. Trascorso questo lasso di tempo, sformate ogni semifreddo alle pesche in un piattino, coprite con abbondante salsa alle pesche e decorate con qualche fogliolina di menta.


Curiosità:

Il semifreddo alla frutta è un dessert dal gusto fresco e molto scenografico, poiché è naturalmente colorato e profumato. Grazie all'unione dello yogurt con la polpa di frutta, il semifreddo acquista una consistenza soffice che si sciogli in bocca.

I semifreddi sono tra i dessert più gettonati in estate, per il loro sapore, ma anche perché rispetto al gelato mantengono più a lungo la loro consistenza e non si sciolgono.

Con la polpa della frutta e la panna fresca, è possibile realizzare tantissime varietà di dolci al cucchiaio, decorati con lo sciroppo, la granella di nocciole o le gocce di cioccolato. Soprattutto in estate, potete cogliere spunto dalla grande disponibilità di frutta e creare gli abbinamenti più belli da vedere e buoni da gustare.

Con uno stampo adatto, potete anche giocare sui contrasti di colore, realizzando semifreddi multicolore, utilizzando più frutti.

In un buffet di dolci, potete servire le monoporzioni decorate con la panna montata, la frutta a fettine e una deliziosa granella di noci.

Se vi piace la cheesecake, prendendo spunto da questo dolce, potete realizzare degli ottimi semifreddi, utilizzando il formaggio spalmabile e il latte al posto della panna.

Avete voglia di qualcosa di ancora più goloso? Allora perché non provare un semifreddo decorato con burro di arachidi o una cremosissima glassa al cioccolato?

Insomma, la ricetta del semifreddo si presta alla realizzazione di tantissime varietà: stupite i vostri ospiti giocando con i colori della della frutta, le glasse, la granella di frutta secca e le scaglie di cioccolato.


I vostri commenti alla ricetta: Semifreddo alle pesche

Lascia un commento

Massimo 250 battute