null

Crostini con spuma di ricotta salata alla paprika

Crostini con spuma di ricotta salata alla paprika
Crostini con spuma di ricotta salata alla paprika
Crostini con spuma di ricotta salata alla paprika
Antipasti PT5M PT5M PT10M
  • 4 persone
  • Facile
  • 10 minuti
Ingredienti:
Galbani

Ricottina Light

Con le Ricottine Santa Lucia Light ritrovi tutto il gusto fresco e mordibo della ricotta Santa Lucia, ma light con il 45% di grassi saturi in meno. Scopri le curiosità

Preparazione:

  1. 1. Per prima cosa scaldate in forno i crostini finché non si abbrustoliscono. Per un risultato più dorato potete far sciogliere una piccola noce di burro su ciascuna fettina.
  2. 2. Intanto che si scaldano montate le Ricottine Light Santa Lucia con le fruste e contemporaneamente fate scendere nel composto l'olio a filo.
  3. 3. Aggiungete durante l'operazione anche il sale, il pepe e la paprika dolce.
  4. 4. Riempite una coppetta di vetro con la spuma ottenuta, sistemate i crostini di pane su un vassoio da portata e lasciate che i vostri ospiti si servano da soli.

Varianti:

La spuma di ricotta salata alla paprika è una crema spalmabile e squisita, ideale per accompagnare crostini di pane dalla consistenza croccante. Si tratta di un'ottima ricetta, molto veloce da realizzare e perfetta per un antipasto diverso dal solito.

Insieme alla spuma di ricotta alla paprika potete realizzare tanti tipi di spuma aromatizzata con ingredienti diversi, come ad esempio le olive, le patate, i pomodorini, il basilico, il pepe nero o l'erba cipollina.

La ricetta per la mousse di ricotta può essere usata come accompagnamento delicato degli gnocchi fritti o come farcitura golosa per dei vol au vent, per realizzare bruschette con verdure grigliate o tartine con pesce. Divertitevi a condirla come preferite: scorza di limone grattugiata o anche scorza di arancia per un sapore insolito. Per arricchirne il gusto, amalgamate la ricotta con del curry rendendola più speziata o con lime e melograno per un risultato più esotico che coniughi il salato, l'acidulo e il dolce.

In alternativa, potete sostituire la ricotta con un altro tipo di formaggio come il gorgonzola o il parmigiano oppure realizzare una gustosa mousse di ricotta e salmone o ricotta, prosciutto e radicchio. In versione dolce, invece, provate la spuma di ricotta con l'aggiunta di alcuni cucchiai di miele.



Consigli:

La crema di ricotta è una delle più versatili ricette per antipasti e primi rapidi e gustosi. Chi non si è mai ritrovato a spiluccare dei pezzettini di torta rustica ricotta e spinaci durante un aperitivo? O un bel piatto di cannelloni con ricotta durante un pranzo in famiglia?

Il tipo impiegato in questa ricetta è di ricotta vaccina, ossia prodotta con latte di mucca. Questo tipo di ricotta ha un gusto molto leggero e risulta un po' più asciutta rispetto alle altre. Tuttavia, vi consigliamo di metterla a scolare, così che perda un po' della sua acqua prima di utilizzarla.

Esistono molti altri tipi di ricotta, distinti in base alla provenienza del latte, che si differenziano per gusto e consistenza. Abbiamo la ricotta di capra, dal sapore forte e deciso, e quella di pecora, più soffice e abbondante di siero. Più particolare è quella di bufala, diffusa soprattutto in Campania e nel Lazio.

Tutti questi tipi possono essere impiegati per la realizzazione della mousse, sta al vostro palato decidere quale fa al caso vostro e quale abbinamento vi ispira di più.


Curiosità:

La ricotta è un prodotto a pasta molle che risale all'epoca dell'Antico Egitto e che si realizza col siero del latte.

Viene prodotta in tutta Italia e per questa ragione la troviamo in moltissime ricette regionali, sia dolci che salate. Tra i più ghiotti mangiatori di ricotta troviamo i napoletani e i siciliani, che la impiegano in qualsiasi pietanza: dentro al cornicione della pizza o nella pastiera i primi, semplice mangiata a cucchiaiate o come farcitura dei cannoli i secondi.

Stuzzicate l'appetito dei vostri ospiti con tante altre ricette finger food che contemplano la ricotta. Potete servirla in bicchierini singoli accompagnata da grissini, avvolta dentro una sfoglia di zucchina leggermente scottata. Oppure potete preparare delle porzioni ridotte di tagliatelle al limone con fiocchi di ricotta ed erba cipollina. Un primo piatto vegetariano che vale la pena portare in tavola anche come aperitivo sfizioso.


I vostri commenti alla ricetta: Crostini con spuma di ricotta salata alla paprika

Lascia un commento

Massimo 250 battute