Cicoria ripassata in padella

Cicoria ripassata in padella
Cicoria ripassata in padella
Cicoria ripassata in padella
Antipasti PT45M PT0M PT45M
  • 4 persone
  • Facile
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di cicoria selvatica
  • 1 spicchio d'aglio
  • 4 fette di pane casereccio
  • 80 g di Certosa Galbani
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • peperoncino q.b.
  • sale q.b.

Galbani

Certosa 165g

Certosa è la vera crescenza dal sapore inconfondibile fatta con buon latte 100% lombardo e piemontese che vi farà assaporare il piacere genuino del buon cibo! Scopri le curiosità

presentazione:

La cicoria è una verdura dalle origini molto antiche. Infatti, tra le erbe spontanee che si possono trovare soprattutto in campagna, è sicuramente quella che ha avuto più fortuna, in particolare in piatti della cucina contadina, spesso in abbinamento al pane casereccio. Oggi la cicoria, presente in molte varietà, viene utilizzata sia nell'insalata, oppure cotta in piatti regionali del Meridione e del Centro Italia. In questa pagina vi mostreremo la ricetta della cicoria ripassata in padella, un contorno molto gustoso e sfizioso.

Semplice e veloce, questa ricetta costituisce un ottimo modo per mangiare più verdura rendendola stuzzicante e gustosa.

La sua preparazione è molto semplice: infatti la cicoria dopo essere stata sbollentata viene “ripassata” in padella con olio, aglio e peperoncino, che donerà una piacevole nota piccante al nostro piatto. Questa preparazione può costituire sia un ottimo contorno per secondi di carne o pesce, sia la base per primi di pasta, o la guarnizione per crostini di pane. Infatti noi vi consigliamo di utilizzare la cicoria ripassata in padella come condimento per il pane casereccio tostato, insieme alla Certosa.

Continuate a leggere e gustate insieme a noi questo piatto sfiziosissimo!



Preparazione:

  • Iniziate la preparazione della cicoria ripassata in padella dalla pulizia delle verdure: togliete le estremità terrose e le foglie danneggiate. Quindi mettete la cicoria in uno scolapasta e sciacquatela sotto l'acqua corrente. Mettetela a bagno per circa 15 minuti, in modo da eliminare gli eventuali residui di terra, e scolatela. Ora lessate la cicoria in una pentola con acqua bollente e salata per cinque minuti a partire dal bollore poi scolatela e strizzatela bene in modo da eliminare l’acqua in eccesso.
  • Versate un filo d'olio in una padella antiaderente e fatevi rosolare l'aglio e il peperoncino. Aggiungete ora la cicoria e fatela cuocere per una decina di minuti con un coperchio e infine aggiustate con del sale.
  • Ora la vostra cicoria ripassata in padella è pronta per essere servita. Per presentarla in tavola in modo sfizioso, potrete utilizzarla per guarnire del pane casereccio tostato e spalmato con la Certosa.


Curiosità:

Per rendere la vostra cicoria in padella ancora più gustosa, potete arricchirla con una manciata di capperi e olive, oppure con delle acciughe.

Un altro modo per rendere questa ricetta più saporita e sfiziosa è quello di cucinare la cicoria ripassata con l’aggiunta di uvetta e pinoli. Vi basterà aggiungere i pinoli e l’uvetta nella padella un minuto prima di aver completato la cottura della cicoria.

La cicoria ripassata in padella è ottima anche per farcire una focaccia o una torta salata. Abbinatela, in questo caso alla salsiccia o a del formaggio, come ad esempio la Mozzarella Santa Lucia tagliata a fette. Assaporatela anche come contorno semplice assieme a un secondo di carne o pesce, come ad esempio un bel trancio di salmone in padella.

La cicoria è un ortaggio a foglia verde che cresce in modo spontaneo nei campi. È utilizzata tra le ricette di contorni in particolare nella cucina romana, ma anche in Campania e nel resto d’Italia. Caratterizzata da un gusto amarognolo, questa verdura può essere mangiata cotta, facendola bollire in pentola, ma anche cruda, ad esempio all’interno di un’insalata mista. Un piatto tipico del Lazio, l’insalata di puntarelle alla romana, prevede proprio l’utilizzo dei germogli di cicoria (detti appunto puntarelle) crudi, conditi con acciughe, aglio, sale, olio e aceto.


I vostri commenti alla ricetta: Cicoria ripassata in padella

Lascia un commento

Massimo 250 battute