Biscotti di pasta frolla

Dessert
DessertPT40MPT0MPT40M
  • 6 persone
  • Facile
  • 40 minuti
  • 30 minuti di riposo in frigorifero
Ingredienti:
  • 300 g di farina
  • 150 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 2 tuorli
  • 1 pizzico di sale

presentazione:

I biscotti di pasta frolla sono una delle ricette più semplici e veloci della pasticceria, caratteristica che ci permette di farli spesso e per qualsiasi occasione come merende e colazioni.

La squisita frolla che prepareremo oggi è fatta utilizzando il Burro Santa Lucia, morbida e dal gusto delicato, perfetta per realizzare tanti deliziosi dolcetti.

Preparazione:

Mani in pasta allora: ecco le istruzioni necessarie per una veloce pasta frolla dolce.

  1. 1.Per preparare degli squisiti biscotti di pasta frolla iniziate dalla lavorazione del Burro Santa Lucia con lo zucchero a velo. Mettete lo zucchero a velo in un mixer, aggiungete il Burro Santa Lucia appena tolto dal frigorifero e frullate fino ad ottenere un composto sabbioso.
  2. 2.Versate il composto su una spianatoia, aggiungete la farina e il pizzico di sale e formate una fontana. Rompete l’uovo e aggiungete i 2 tuorli. Iniziate a mescolare con la punta delle dita.
  3. 3.Lavorate l’impasto velocemente e fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti e formare una palla. Avvolgete la pasta frolla con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno mezz’ora.
  4. 4.Trascorso questo tempo, stendete la pasta frolla con un mattarello e formate con degli stampini tanti biscotti, che andrete ad adagiare su una teglia foderata di carta da forno.
  5. 5.Infornate i vostri biscotti di pasta frolla per 20 minuti, finché non saranno ben dorati in superficie. Servite i biscotti una volta raffreddati, decorando a vostro piacimento o lasciandoli semplici.

Varianti:

I biscottini di pasta frolla sono un'idea perfetta per tante occasioni: un tè con gli amici, una merenda golosa o una prima colazione dal sapore delicato. Noi vi abbiamo parlato del procedimento per l'impasto di base, ma a seconda dei vostri gusti potete provare tante ghiotte varianti.

Ci sono tanti aromi che possono essere aggiunti agli ingredienti della pasta frolla per dare maggiore profumo e gusto: provate la scorza di limone o di arancia grattugiata, mezza tazzina di caffè ristretto, un cucchiaio di miele oppure una bustina di vanillina.

Potete preparare anche dei biscotti ripieni di marmellata, di crema di nocciole o addirittura di frutta: sono buonissimi quelli dal guscio friabile ripieni di una farcia a base di mele cotte nel burro, tagliate a dadini e aromatizzate con un cucchiaino di cannella in polvere. Una squisitezza che riempirà la cucina di un profumo sublime.

Volendo, si possono usare anche altre farine: sostituite metà delle dosi di farina 00 con farina di cocco, di mandorle, di riso o di castagne e otterrete dolci di pasta frolla dal gusto rustico e saporito, ottimi da gustare da soli ma anche da decorare con una copertura di cioccolato fondente.

Consigli:

L'impasto per biscotti può essere personalizzato anche in base alla disponibilità degli ingredienti di base. Per esempio, se non avete uova in frigo, potete preparare la pasta frolla senza uova amalgamando in una ciotola burro, zucchero, farina e acqua, più gli eventuali aromi. Per un composto più morbido ed elastico potete aggiungere anche qualche cucchiaio di latte: il risultato sarà piacevolmente tenero.

Oltre al metodo sabbiato che vi abbiamo mostrato, potete preparare anche la pasta frolla montata: in questo caso gli ingredienti vengono tutti montati nella planetaria con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo e gonfio, che verrà trasferito in un sac à poche e utilizzato per dare le forme ai biscotti direttamente sulla leccarda, senza la mezz'ora di riposo in frigo.

A prescindere da quale tecnica preferiate, ricordate di dare ai biscottini uno spessore che non superi il mezzo centimetro, in modo che possano cuocere omogeneamente anche all'interno senza rischiare di bruciarsi.


Curiosità:

Se in casa abbiamo dei bambini* possiamo divertirci nel preparali in tante forme diverse e nella decorazione con glassa di zucchero, immergendoli nel cioccolato fuso, ciliegie candite e tanti altri modi. Sono ottimi con ricche decorazioni, ma altrettanto squisiti e semplici se accompagnati da un tè.

Nel periodo natalizio potrete preparare questi biscotti di pasta frolla per fare dei piccoli regali, o addirittura per appenderli al vostro albero di Natale. In occasione di San Valentino invece si possono realizzare a forma di cuore, diventando così un dolce pensiero per la propria metà. E non dimentichiamoci dei pasticcini di Halloween: date ai vostri biscotti l'aspetto di una zucca, una mummia o un fantasmino e porterete un tocco di brio sulle tavole dei più piccoli.

Per i biscotti di pasta frolla potete utilizzare l'impasto semplice a base di farina 00, uova, zucchero e burro oppure sperimentare una delle sue varianti più diffuse (al cioccolato o al cocco).

Per un sapore intenso vi consigliamo di aggiungere all'impasto due cucchiai di cacao, una tazzina di caffè oppure di provare quelli ricoperti con il cioccolato fondente. Vedrete che saranno ottimi da inzuppare nel latte a colazione!

Se invece amate gli aromi più delicati potete aggiungere la scorza grattugiata di un'arancia oppure i semi della bacca di vaniglia. Ancora, potete provare a farcire i biscotti con una crema al limone o con della marmellata.

Nello stendere la pasta, ricordate di formare una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore. Per rendere più facile l'operazione utilizzate due fogli di carta forno e poi disponete i biscotti sulla teglia.

* sopra i 3 anni


I vostri commenti alla ricetta: Biscotti di pasta frolla

Lascia un commento

Massimo 250 battute