Santa LuciaPresenta

Biscotti al limone

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Morbidezza e scioglievolezza sono le caratteristiche principali dei dolcetti di cui oggi vi consigliamo la ricetta. I protagonisti, infatti, saranno i biscotti al limone, piccole delizie di pasticceria secca davvero saporite.

Per la loro realizzazione vi basterà procurarvi pochi ingredienti: Burro Santa Lucia, farina, limone, uova e zucchero; la loro combinazione darà vita a dolci dal profumo penetrante e dal gusto irresistibile. Semplici da realizzare, sono perfetti da consumarsi per la prima colazione o per accompagnare il tè del pomeriggio.

Dei bocconcini di pasticceria che vi permetteranno di portare in casa le calde note estive anche durante il periodo invernale.

Per la preparazione dei biscotti al limone seguite questa ricetta facile: sentirete che bontà!



Facile
6
30 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

Per la base:

  1. 270 g di farina 00
  2. 90 g di zucchero semolato
  3. 1 uovo
  4. la scorza grattugiata di 2 limoni
  5. 40 ml di succo di limone
  6. ½ bustina di lievito per dolci
  7. un pizzico di sale
  8. 100 g di Burro Santa Lucia Galbani morbido

Per la finitura:

  1. zucchero a velo
  2. zucchero semolato

Preparazione

Per realizzare i biscotti al limone seguite questo procedimento:

01

Mettete in una ciotola il Burro Santa Lucia ammorbidito, lo zucchero e il sale. Amalgamate gli ingredienti e unite anche l'uovo, la scorza e i 40 ml di succo di limone. Impastate ancora.

02

Quando il tutto sarà mescolato, aggiungete la farina setacciata insieme al lievito. Ora impastate il preparato fino ad ottenere una massa molto morbida e liscia. Copritela con un foglio di pellicola trasparente e mettetela in frigorifero a riposare per un'ora.

03

Trascorso il tempo indicato, togliete l'impasto dal frigorifero. Ponete l'impasto su una spianatoia e create delle palline grandi quanto una noce. Ad operazione conclusa, passatele prima nello zucchero semolato e poi in abbondante zucchero a velo.

04

Concludete i vostri biscotti al limone adagiandoli su una teglia rivestita di carta da forno, badando però a sistemarli piuttosto distanziati.

Infine, infornateli in forno ventilato preriscaldato a una temperatura di180° per 12-14 minuti circa (nel forno statico la temperatura dovrà essere di 170° e i tempi di cottura saranno di poco più lunghi): dovranno rimanere chiari in superficie e dorati sul fondo: in questo modo i vostri fragranti biscotti resteranno morbidi e friabili.

Varianti

Oltre ad essere veloci da preparare, questi deliziosi frollini agli agrumi possono essere realizzati in tanti gusti diversi.

Potete inserire ad esempio delle gocce di cioccolato nell'impasto o farcire la pasta frolla con la marmellata. Per una variante all'arancia, invece, potete preparare dei buonissimi biscotti morbidi frullando la buccia con le mandorle e amalgamando poi con latte, burro, zucchero, uovo, un cucchiaino di lievito e farina.

Se pensate di prepararli per le feste di Natale potete dare loro la forma di alberello o di stella. Insomma, i modi per stupire la vostra famiglia con questi buonissimi dolcetti sono davvero tanti.

Un altro consiglio che li renderà ancora più gustosi riguarda la preparazione della glassa: in un pentolino con dell'acqua mettete a sciogliere lo zucchero a velo con il succo e la scorza di limone.

Mescolate finché lo zucchero non sarà sciolto; poi fate raffreddare e versate la glassa sui biscotti già freddi. Infine cospargete la glassa con la buccia grattugiata di un limone.

Curiosità

La ricetta di questi gustosissimi biscotti al limone, perfetti per la merenda del pomeriggio o anche per la colazione, risale all'Ottocento e appartiene alla storia culinaria francese.

I "financieres" o "finanzieri", come vengono chiamati in Francia e in Italia, furono preparati per la prima volta da un pasticciere francese che decise di realizzare qualcosa di dolce per soddisfare le richieste dei finanzieri della Borsa di Parigi che, passando spesso nel suo forno, erano in cerca di un dolcetto che potesse essere consumato senza però sporcare le mani.

Da qui il nome di “finanzieri” dato a questi biscotti squisiti. La loro forma iniziale poi somigliava molto a quella di un lingotto d’oro.

I biscotti al limone hanno la particolarità di essere molto morbidi tanto da sciogliersi in bocca. Questo li accomuna a un altro tipo di biscotti molto famosi soprattutto in Francia, le Madeleine.