Vellutata di zucca e gorgonzola

Vellutata di zucca e gorgonzola
Primi Piatti
Primi PiattiPT20MPT10MPT30M
  • 2 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di zucca priva di buccia
  • 150 g di Gorgonzola D.O.P Dolcelatte Galbani
  • 1 scalogno
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • crostini di pane q.b.
  • 200 ml di brodo vegetale
  • un pizzico di sale
  • erba cipollina per decorare

presentazione:

Un ottimo  primo piatto a base di verdura frullata è quello che ci vuole per riscaldarvi in una fredda sera autunnale! Per cena quindi, preparate una delicata e veloce vellutata di zucca.

In questa ricetta vi consigliamo di arricchire la vostra vellutata, una volta pronta, con dei tocchetti di Gorgonzola D.O.P. Dolcelatte, che si scioglierà con il suo calore e, legandosi benissimo con la polpa di zucca, la renderà ancora più saporita e davvero irresistibile.

Preparazione:

Questo piatto, colorato e saporito, si prepara facilmente cuocendo sulla fiamma la zucca a pezzi e frullandola, per creare una pietanza calda, dalla consistenza cremosa e dal profumo invitante. Anche i vostri bambini* ameranno questa preparazione, che si rivelerà un'ottima alleata per far mangiare loro le verdure in modo creativo. Vediamo, dunque, come fare la crema di zucca.

  1. 1.Ecco come cucinare la vellutata di zucca: per prima cosa tritate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere nel Burro Santa Lucia sciolto.
    soffritto di scalogno
  2. 2.Quindi tagliate la zucca a dadini e unitela al soffritto, salatela e poi lasciatela cuocere a fuoco lento per almeno 20 minuti.
    tagliare la zucca a dadini
  3. 3.Aggiungete due mestoli di brodo vegetale, girate un poco e poi frullate il tutto con un frullatore a immersione.
    cuocere la zucca in padella con scalogno
  4. 4.Versate la vostra vellutata di zucca ancora calda nelle ciotole e unite il gorgonzola tagliato a cubetti sulla superficie. In ultimo aggiungete i crostini di pane, precedentemente tagliati a forma di cuore e passati al grill del forno e decorate con fili d'erba cipollina. Servite la vellutata di zucca ben calda.
    vellutata di zucca con gorgonzola in pirottini

Varianti:

La crema di zucca e gorgonzola può essere arricchita con altri ingredienti come zucchine, lenticchie, ceci, fagioli, castagne o carote. Per realizzare queste versioni, dovrete cuocere le verdure a parte e mescolarle solo al momento di frullarle.

Al soffritto iniziale potrete sostituire lo scalogno con la cipolla e aggiungere anche aromi come del rosmarino, dell’alloro o della salvia.

A fine cottura, potrete insaporire il gusto della vellutata con un filo di olio extravergine d’oliva e con del parmigiano grattugiato, del curry, della cannella, dello zenzero grattugiato, della curcuma o un pizzico di pepe o peperoncino.

Consigli:

Per utilizzare la zucca bisogna prima di tutto pulirla. Questa operazione può risultare elaborata, tuttavia con qualche accorgimento sarà un gioco da ragazzi.

Innanzitutto sciacquate la zucca sotto l’acqua, in modo da eliminare i residui di terra. Mettetela su un tagliere, tagliatela a metà e con un cucchiaio eliminate la polpa interna, i semi e i filamenti. Ora ricavate dalla zucca tanti spicchi ed eliminate la buccia. Riducete la polpa a pezzetti e passate alla cottura.

Per realizzare la vellutata di zucca, vi consigliamo di non aggiungere molto brodo, poiché questo ortaggio durante la cottura espelle molta acqua. Per un sapore più delicato, potrete cuocere la zucca anche con un bicchiere di latte.

Se, dopo averla frullata, la vellutata dovessero risultare troppo liquida, potrete addensarla aggiungendo una patata schiacciata, oppure della farina di legumi.

Per rendere più cremosa la vellutata di zucca, inoltre, potrete mescolarla con un cucchiaio di panna da cucina o con del burro.

Curiosità:

La zucca è un ortaggio molto utilizzato in cucina e presente, soprattutto in due varietà principali: la Curcubita Moscahata, dalla forma stretta e lunga, e la Curcubita Maxima detta anche zucca gialla.

Della zucca si consumano principalmente la polpa e i semi opportunamente salati.

Molte ricette la impiegano come ripieno, come nei famosi ravioli di zucca e ricotta e nella torta rustica a base di zucca, mozzarella e speck, mentre in altre arricchisce zuppe e minestre, accompagna piatti a base di riso, pollo o pesce e si trova fritta, anche come antipasto o contorno.


I vostri commenti alla ricetta: Vellutata di zucca e gorgonzola

scalabrin
oggi la provo...
mimmopardo
Bella

Lascia un commento

Massimo 250 battute