Santa LuciaPresenta

Vellutata di carciofi

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Il suo sapore è delicato e la sua consistenza è soffice.
Oggi la regina dei vostri fornelli sarà la vellutata di carciofi, una ricetta allettante per il palato, il cui successo è assicurato.

Questo primo piatto si presenta come una morbida crema, perfetta da accompagnare con crostini tostati e con un filo d'olio extravergine d'oliva a crudo.
La pietanza è una preparazione di cui esistono numerose varianti; noi abbiamo scelto la realizzazione con ingredienti di facile reperibilità.

Il risultato finale sarà un tripudio di gusto che accontenterà anche i palati più difficili.
Ideale da portare in tavola soprattutto a cena nelle fredde sere invernali, questo piatto si presta ad essere servito quando si ha voglia di qualcosa originale.

Facile
4
40 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 8 carciofi
  2. il succo di 1 limone
  3. 3 l di brodo vegetale
  4. 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  5. 20 g di amido di riso
  6. 2 tuorli d'uovo
  7. crostini di pane tostato
  8. sale q.b.
  9. noce moscata q.b.
  10. olio extravergine d'oliva q.b.
  11.  

Preparazione

Per realizzare la vellutata di carciofi dovete prima di tutto pulire, lavare e tagliare i carciofi in quattro spicchi.
Abbiate cura di eliminare anche il fieno interno.

Ad operazione conclusa, immergeteli in acqua e succo di limone.
Quindi, mettete il Burro Santa Lucia in un tegame capace e fatelo sciogliere a fuoco basso.
Una volta che il burro sarà fuso, uniteci l'amido di riso.
Dunque, fate cuocere il tutto per alcuni minuti.

A questo punto, aggiungeteci i carciofi ben scolati e il brodo vegetale preparato in precedenza.
Fate cucinare la preparazione fino a quando i carciofi non saranno cotti.
A cottura raggiunta, frullate il tutto regolando di sale la pietanza e insaporendola con la noce moscata.
Unite alla vostra vellutata di carciofi i tuorli d'uovo, e un filo d'olio extravergine d'oliva a crudo.
Infine, servite la pietanza con i crostini tostati.