Santa LuciaPresenta

Vellutata di finocchi

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Oltre a costituire un primo piatto leggero, la vellutata di finocchi che vi consigliamo di realizzare quest'oggi è una ricetta dal gusto delicato, una di quelle pietanze che si adattano molto bene ad essere consumate subito dopo le abbuffate dei giorni di festa.
Una crema avvolgente e delicata, semplice da realizzare, ma soprattutto ottima da degustare accompagnata da crostini di pane.

Un consiglio per la sua preparazione: scegliete accuratamente gli ingredienti che andranno a comporre questo piatto sfizioso.
La preparazione che state per realizzare, infatti, punta tutto sui suoi prodotti base: finocchi freschi, Burro Santa Lucia, cipolla e patate.

Facile
4
40 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 800 g di finocchi
  2. 2 patate
  3. 2 cucchiai di farina
  4. 60 g di Burro Santa Lucia Galbani
  5. 2 cipolle
  6. brodo vegetale realizzato con 2 dadi
  7. crostini di pane tostato
  8. sale q.b.
  9. pepe q.b.

Preparazione

Per realizzare la vellutata di finocchi dovete prima di tutto preparare il brodo vegetale con i due dadi.
Dopodiché, mondate e tagliate i finocchi a velo. Quindi, pulite e tagliate la patata a cubetti.
Ad operazione conclusa, fate appassire i finocchi in metà quantità di Burro Santa Lucia.
Dunque, mondate e tritate la cipolla.
Quindi unitela ai finocchi insieme alle patate.

A questo punto, fate soffriggere il tutto per 5 minuti a fiamma media.
Quindi, insaporite il preparato con il sale e il pepe.
Quando avrete aggiunto tutti gli ingredienti, spolverizzate il composto con la farina.
Dunque, innaffiatelo con il brodo bollente, (utilizzatene la quantità necessaria a portare a cottura i finocchi).
Lasciate cuocere il tutto per 20 minuti mescolando ogni tanto.

Trascorso il tempo indicato, frullate la vostra vellutata di finocchi.

Servite subito la pietanza accompagnandola con i crostini.