Le 10 migliori ricette Romane

Le 10 migliori ricette Romane
Una delle cucine più rappresentative dei sapori tipici italiani è quella romana, che può essere riassunta efficacemente nelle 10 migliori ricette romane raccolte in questa sezione.

Della cucina tipica romana fanno parte infatti dei primi piatti gustosi come gli spaghetti cacio e pepe, la pasta alla carbonara e le fettuccine alla romana, nonché dei secondi prelibati come l'abbacchio al forno, la trippa e il pollo con i peperoni.

Se volete realizzare dei piatti della tradizione romana senza faticare troppo in cucina, vi sono alcuni piatti semplici e veloci, perfetti come antipasti: per esempio la golosa pizza romana o gli sfiziosi carciofi alla giudia.
Pasta alla carbonara 15 0 6

Pasta alla carbonara

4 persone Facile 25 minuti
Quella che vi consigliamo di realizzare a casa vostra è la classica ricetta a base di pancetta, formaggio pecorino e tuorlo d'uovo. La pancetta verrà fatta soffriggere in una larga padella con l'olio fino a diventare trasparente ma non troppo croccante; in una pentola con abbondante acqua salata si cuoceranno gli spaghetti al dente; dentro una ciotola si sbatteranno il cacio grattugiato, i tuorli e il pepe con movimenti veloci. Appena la pasta sarà cotta, dovrà essere scolata immediatamente, messa in padella, mescolata rapidamente e versata in una zuppiera con... Leggi tutto >>
Saltimbocca alla romana 30 0 5

Saltimbocca alla romana

4 persone Facile 20 minuti
Per la preparazione dei saltimbocca alla romana dovrete prima di tutto battere leggermente le fettine di vitello con l'ausilio del batticarne. Ad operazione conclusa, disponete su ogni fettina una foglia di salvia precedentemente lavata e asciugata. Quindi ricopritela con mezza fetta di Prosciutto crudo di Parma D.O.P. Galbani. A questo punto, fissate il tutto con uno stecchino di legno, senza però arrotolare la carne. Una volta che avrete fissato tutte le fettine, fate scaldare il Burro Santa Lucia in un tegame tanto capiente da riuscire ad accogliere il vitello disposto in... Leggi tutto >>
Carciofi alla romana 9 0 1

Carciofi alla romana

4 persone Facile 60 minuti
Per realizzare i carciofi alla romana dovete prima di tutto mondare i carciofi liberandoli delle foglie esterne più dure. Dopodiché, eliminatene le punte e la parte più consistente del gambo. Ad operazione conclusa, aprite ciascun carciofo e introducetevi al centro un trito finissimo d'aglio e menta mescolato a sale e pepe. Quindi, disponete i carciofi ben stretti sul fondo di una casseruola larga e sistemateli con la parte delle foglie rivolta verso l'alto in modo che siano ben affiancati ma non sovrapposti. Una volta sistemati, irrorateli d'olio extravergine... Leggi tutto >>
Trippa alla romana 15 2 10

Trippa alla romana

4 persone Facile 55 minuti
Per realizzare la trippa alla romana dovete prima di tutto sciacquare la trippa sotto l'acqua corrente. Quindi fatela scolare per bene. Prendete un tegame e mettete al suo interno l'olio extravergine d'oliva. Fate soffriggere il sedano, la carote e la cipolla precedentemente lavati, mondati e tritati. Se piace, aggiungete anche uno spicchio d'aglio sbucciato. Una volta che le verdure saranno soffritte aggiungete la trippa all'interno del tegame. A questo punto, aspettate che la trippa si asciughi un po' e si ammorbidisca. Quindi, sfumate il preparato con il bicchiere di vino. Quando il... Leggi tutto >>
Gnocchi alla romana e Galbanino 17 0 19

Gnocchi alla romana e Galbanino

4 persone Facile 20 minuti
Ecco come realizzare questo sfizioso piatto, che sarà velocissimo grazie all'utilizzo dell'impasto già pronto (che potrete trovare comodamente in ogni supermercato). Procedete così: Leggi tutto >>
Pizza romana 14 0 3

Pizza romana

4 persone Media 25 minuti 8 ore di riposo
Per realizzare la pizza alla romana, sciogliete per prima cosa il lievito nell'acqua e aggiungete poi la farina setacciata e il sale. Lavorate l'impasto con le mani e dividetelo in 4 palline di uguale dimensione. Sistemate le palline su di un piano da lavoro precedentemente infarinato e lasciatele riposare per 8 ore coperte da un canovaccio pulito. A lievitazione terminata, stendete le palline in dischi di pasta sottile. Infornate in forno già caldo a 200° per minimo 15 minuti; regolate la cottura in base alla doratura del bordo. Tirate fuori la pizza alla romana dal forno e... Leggi tutto >>
Ricotta fritta alla romana su letto di pomodoro fresco e basilico 49 3 135

Ricotta fritta alla romana su letto di pomodoro fresco e basilico

4 persone Media 70 minuti
Per realizzare la ricotta fritta dovete prima di tutto lasciare a lungo la Ricotta Santa Lucia in frigo. In questo modo potrete tagliarla quando sarà ben compatta e sarà più facile realizzare dei cubetti dello spessore di 2 centimetri. Nel frattempo, in un pentolino preparate la vostra salsa di pomodoro e basilico: versate l’olio extravergine, i due spicchi d’aglio e tutto il basilico. Quando cominceranno a soffriggere, aggiungete anche i pomodorini precedentemente lavati e tagliati a metà. Quindi, aggiungete sale, pepe nero ed un pizzico di... Leggi tutto >>
Scaloppine alla romana 27 0 5

Scaloppine alla romana

4 persone Facile 20 minuti
Per realizzare le scaloppine alla romana dovete prima di tutto stendere le fettine sopra un tagliere. Dopodiché, appiattitele con l'ausilio di un batticarne. Una volta appiattite, stendete su ogni fettina il prosciutto crudo Galbacrudo e la foglia di salvia. Fermate il tutto con uno stuzzicadenti. A questo punto, prendete una padella capace e fateci scaldare il Burro Santa Lucia. Quando sarà bello caldo, uniteci le fettine di carne e fatele cucinare 2 minuti per lato. Trascorso il tempo indicato, bagnatele con il vino bianco, poi lasciate sfumare. Infine, aggiustate di... Leggi tutto >>
Involtini alla romana 3 0 0

Involtini alla romana

8 persone Media 80 minuti
Per realizzare gli involtini alla romana dovete prima di tutto spianare un po' le fettine. Una volta spianate, conditele con il sale e con il pepe. Appoggiate su ognuna di esse qualche pezzetto di sedano, qualche pezzetto di carota e una fettina di prosciutto crudo Galbacrudo. Dopodiché, arrotolatele e fissatele con uno stecchino. A questo punto, in un tegame fate scaldare un po' d'olio extravergine d'oliva insieme ad un pesto realizzato con il lardo, un gambo di sedano, l'aglio, la cipolla e l'alloro. Adagiate gli involtini precedentemente infarinati su questo fondo di cottura.... Leggi tutto >>
Spaghetti cacio e pepe 5 0 0

Spaghetti cacio e pepe

4 persone Facile 20 minuti
Per realizzare gli spaghetti cacio e pepe cominciate con il Tronchetto di Capra Santa Lucia: tagliatelo a cubetti molto piccoli insieme al pepe nero macinato e ponete il tutto in una terrina. Prendete una pentola capace e mettete a bollire abbondante acqua salta. Spiccato il bollore, cucinate gli spaghetti, ma badate a lasciarli al dente. A cottura raggiunta, scolate la pasta con un mestolo forato in modo di mantenere un po' d'acqua di cottura. A questo punto versate la pasta nella terrina contenente il formaggio di capra e il pepe. Aggiungete anche pochissima acqua bollente di cottura... Leggi tutto >>
Cimentandovi con la cucina romana, imparerete a preparare dei piatti gustosi e prelibati che, grazie alla loro semplicità e bontà, sono diventati simbolo della cucina italiana nel mondo e della cultura del mangiar bene e con gusto.

Tra questi vi è sicuramente la carbonara, una portata molto gustosa, che può essere realizzata con successo sia con la pasta corta come i rigatoni, sia con la pasta lunga come i bucatini. Per condirli alla perfezione, anche se alcuni scelgono di utilizzare la pancetta, bisognerebbe usare il guanciale e il pecorino, mentre altri decidono di abbinarlo o sostituirlo con il parmigiano. A proposito di guanciale, anche a Roma lo si utilizza tra gli ingredienti fondamentali per preparare un'amatriciana perfetta, e la ricetta laziale differisce da quella originale di Amatrice per l'aggiunta della cipolla.

Un altro primo piatto classico del centro Italia sono gli gnocchi alla romana, ossia dei dischi realizzati impastando semola, latte, burro e parmigiano, che devono essere gustati caldi dopo averli gratinati in forno; se invece volete assaggiare un primo dove il protagonista è il pecorino romano, dovete provare gli spaghetti cacio e pepe, facili e sfiziosi.

Passando ai secondi, potete optare per una portata a base di carne come l'abbacchio al forno o il pollo ai peperoni, oppure di pesce, grigliando i calamari o preparando una bella zuppa di mare.

Se volete essere creativi, potete divertirvi a preparare i saltimbocca alla romana, ossia delle fettine a base di carne di vitello, prosciutto e salvia, perfette per essere accompagnate con un contorno a base di verdure: per esempio, i tipici carciofi alla romana da fare alla diavola o meglio ancora fritti, come vuole la tradizione giudaico-romanesca. Sempre in tema di fritto, potete preparare dei bocconcini di ricotta e passarli nell'uovo e nel pangrattato per creare un antipasto semplice e stuzzicante.