Santa LuciaPresenta

Tiramisù cocco e cioccolato

Ricetta creata da Galbani
Tiramisù cocco e cioccolato
Prova con
Ricotta Santa Lucia
Ricotta Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Se siete alla ricerca di un dessert sfizioso con cui sorprendere il vostro palato e quello di tutti i vostri ospiti, vi consigliamo di leggere questa ricetta.

Si tratta di un goloso tiramisù al cocco e cioccolato, perfetto per allietare le calde giornate estive, ma ideale in tutte le stagioni. Questo dolce è l'ideale come fine pasto per una cena tra amici e parenti e sorprenderà tutti per la sua consistenza soffice e il mix di sapori. I vostri ospiti vi chiederanno il bis!

Il tiramisù cocco e cioccolato è ottimo anche a colazione oppure come sfiziosa merenda per ricaricarsi in una lunga e intensa giornata di lavoro o studio. Preparatelo anche per arricchire un menù di Carnevale o di Natale, grazie alla sua sfiziosità vi farà fare un figurone.

Vi basteranno pochi ingredienti per realizzare questo dessert goloso e in pochi e semplici passaggi potrete portare in tavola qualcosa di davvero unico. Il tiramisù cocco e cioccolato è ideale per grandi e bambini*. In questa preparazione infatti non utilizziamo né il caffè né altri liquori e i savoiardi saranno inzuppati nel latte.

A completare il gusto fresco del cocco abbiamo aggiunto la Ricotta Santa Lucia, per una morbidezza unica e ad arricchire il tutto il cioccolato, uno tra gli ingredienti principe di qualsiasi dolce.

La sua preparazione facile lo rende adatto a tutti i pasticceri, sia quelli più esperti sia quelli più in erba.

Non vi resta che preparare gli ingredienti, allacciare i grembiuli e iniziare con la preparazione di questo tiramisù cocco e cioccolato, davvero appetitoso. Il risultato è garantito.

Facile
6
20 minuti
120 minuti di riposo in frigorifero
Vota
Media0

Ingredienti

  • 300 ml di panna fresca
  • 1 Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 70 g di farina di cocco
  • 120 g di zucchero di canna
  • 300 ml di latte
  • 50 g di cacao amaro
  • 300 g di savoiardi
  • cioccolato fondente q.b.

Preparazione

Cocco e cioccolato è uno degli abbinamenti più famosi e utilizzati in pasticceria. Scopriamo insieme il procedimento per realizzare un goloso tiramisù con questi ingredienti.

01

In una ciotola montate a neve ferma la panna fresca facendovi aiutare dalle fruste elettriche. Aggiungete due cucchiai di zucchero di canna e la Ricotta Santa Lucia e mescolate sempre con le fruste.

02

Aggiungete infine la farina di cocco e terminate di mescolare con una spatola o un cucchiaio di legno.

03

Per la bagna unite in una ciotola il latte con parte del cacao amaro e mescolate fino a farlo sciogliere.

04

Inzuppate i savoiardi nella bagna e disponetene un primo strato su una pirofila rettangolare. Coprite con uno strato di crema, poi nuovamente di savoiardi e così fino a terminare la crema.

05

Decorate la superficie con una spolverizzata di cacao amaro in polvere e delle scaglie di cioccolato fondente. Prima di servire fate riposare per circa 2 ore in frigorifero.

Varianti

Il tiramisù, uno dei dolci italiani più famosi sin dalla sua nascita, è un dessert goloso che si presta a moltissime varianti.

Nella versione dai noi proposta per esempio abbiamo optato per una bagna di latte e cacao, ma potete decidere di inzuppare i vostri savoiardi nel classico caffè, il risultato sarà comunque ottimo.

Per quanto riguarda il latte potreste provare a sostituirlo con il latte al cocco, per un gusto ancora più fresco oppure con il latte di soia o ancora con il latte aromatizzato alla vaniglia. Anche per quanto riguarda la panna potete optare per la panna vegetale.

Per realizzare una versione adatta ai vegani potete poi sostituire la ricotta con un mascarpone vegano e i savoiardi con dei biscotti fatti da voi senza uova né burro, la ricetta sarà un successo garantito.

Vi consigliamo di provare anche una versione light del tiramisù al cocco. Vi basteranno pochi ingredienti: gallette di riso o altri biscotti dal gusto leggeroi, cocco rapè, yogurt al naturale, cacao amaro in polvere, acqua e caffè.

L'assemblaggio è ancora più semplice: inzuppate il biscotto nel caffè e ricopritelo con uno strato di yogurt precedentemente aromatizzato con il cocco rapè. Continuate così fino a terminare gli ingredienti.

Per la decorazione sciogliete il cacao amaro nell'acqua e poi rivestite di una copertura cioccolatosa il vostro tiramisù.

Ma il cocco è soltanto uno dei tanti frutti che potete scegliere di utilizzare per realizzare il tiramisù. Provate per esempio il tiramisù lamponi e pistacchi, per un gusto morbido e cremoso o iltiramisù con ananas e crema alla ricotta, per un sapore fresco ed estivo.

Divertitevi a sperimentare diverse combinazioni e lasciate libera la fantasia per creare il perfetto tiramisù per voi e per i vostri ospiti.

 

Suggerimenti

Così importante da avere anche una sua giornata mondiale, il tiramisù è una preparazione facile, adatta anche a chi ai fornelli non si sente un pasticcere, ma non vuole rinunciare al gusto. Vediamo ora qualche consiglio per realizzarlo al meglio.

Partiamo dall'ultimo step: la decorazione. Nella ricetta da noi proposta potete per esempio sostituire i riccioli di cioccolato con del cioccolato fondente sciolto a bagnomaria. Intingeteci poi la punta del coltello e decorate con sottili striscioline. Potete anche utilizzare il cioccolato fondente per decorare con delle gocce il piattino su cui servite il tiramisù.

Se invece non avete una pirofila o preferite fare qualcosa di diverso, il consiglio è provare ad assemblare il tiramisù in pratici bicchieri monoporzione, da consegnare direttamente ai vostri ospiti. Se volete proporre qualcosa di unico potete optare per una torta fredda caffè e mascarpone, morbida e golosa.

Per quanto riguarda la ricotta scolatela bene dal siero e ammorbiditela con un cucchiaio prima di aggiungerla alla crema. Se preferite utilizzare il mascarpone vi consigliamo di aggiungerlo un cucchiaio alla volta per permettere al composto di incorporarlo correttamente.

Un altro consiglio è montare a neve gli albumi. Per farlo correttamente utilizzate le uova a temperatura ambiente. Mettete gli albumi in una ciotola dai bordi alti e iniziate a montare prima a velocità bassa e poi aumentate man mano. Un altro trucchetto è aggiungere un pizzico di sale, per facilitare il processo.

Per capire quando i vostri albumi sono pronti immergete un cucchiaio: se questo starà in piedi, allora saranno montati alla perfezione. Quando poi unite gli albumi al composto ricordatevi di mescolare dal basso verso l'alto per evitare che si smonti il composto.

Curiosità

Tra i frutti più utilizzati in cucina c'è il cocco. La sua versatilità lo rende perfetto per realizzare bevande, preparazioni dolci come cheesecake e questo sfizioso tiramisù, ma anche alcuni secondi piatti salati. Ecco alcune cose da sapere su questo alimento.

La parola cocco, secondo le fonti, deriva dallo spagnolo coco, che si può tradurre con faccia di scimmia, appellativo scelto per via delle tre tacche presenti sulla superficie della noce di cocco. Anche il nome dato al frutto poi "noce di cocco", non sarebbe del tutto corretto. Il termine più giusto sarebbe drupa, cioè frutto carnoso e membranoso che ha un solo seme.

Da questo frutto inoltre si ricavano l'acqua, il latte e l'olio, tre elementi diversi che spesso capita di confondere. La prima sarebbe il liquido semitrasparente che si trova all'interno della noce di cocco, il secondo invece si ricava dalla polpa, prima essiccata e poi pressata. Il latte di cocco infine si ricava spremendo la polpa grattugiata.

In commercio possiamo trovare anche la farina di cocco e il cocco rapè che non sono esattamente la stessa cosa. La prima infatti deriva dalla polpa della noce di cocco, che viene disidratata e poi grattugiata, mentre il secondo anche se estratto sempre dalla polpa ha una lavorazione più grossolana.

Ecco perché la farina di cocco ha una grana fine e uniforme e può essere negli impasti insieme ad altre farine, mentre il cocco rapè è indicato soprattutto per le decorazioni.

Sperimentate con gli ingredienti al cocco che più preferite e create il vostro dessert. Buon dolce a tutti!

*sopra i 3 anni

 

Prova anche

Ti potrebbe interessare anche