GalbaninoPresenta

Quiche zucchine e speck

Ricetta creata da Galbani
Quiche zucchine e speck
Prova con
Galbanino l'originale
Galbanino l'originale
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

La quiche è una torta salata tipica francese, preparata con una base di pasta sfoglia, o pasta brisée e farcita con un morbido e gustoso ripieno, a base di verdure, uova, panna e formaggio. È possibile aggiungere gli ingredienti che si preferiscono e realizzare piatti diversi, dal sapore unico!

Il contrasto tra il ripieno soffice e il guscio di pasta, dai bordi croccanti, rendono deliziose queste torte salate, che sono perfette da servire come antipasto, ma anche come piatto unico. Tagliatela a fette e servite una quiche per una cena con gli amici, oppure realizzate dei piccoli cubetti e usateli per arricchire un buffet per una festa di compleanno, o per uno stuzzicante aperitivo. Noi vi proponiamo un buonissimo ripieno a base di zucchine e speck, ingredienti che si sposano perfettamente per allietare i palati dei più golosi!

La quiche zucchine e speck è una di quelle ricette che, con pochi minuti di preparazione, vi assicura gusto e praticità. La farcitura a base di speck e zucchine, amalgamati con uova, panna e Galbanino, è un trionfo di sapori che farà felici grandi e bambini*.

La quiche zucchine e speck va consumata fredda, quindi è perfetta per aperitivi, antipasti, picnic e gite fuori porta. Seguite i nostri consigli per portare in tavola questa torta salata versatile e adatta a tutte le situazioni.

Facile
4
35 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 250 g di pasta sfoglia
  2. 3 uova
  3. 250 ml di panna fresca
  4. 100 g di speck
  5. 2 zucchine
  6. 100 g di Galbanino L'Originale Galbani
  7. sale q.b.
  8. pepe q.b.

Preparazione

Le quiche rientrano tra quei piatti da inserire nel proprio ricettario, tra le ricette salate con panna fresca. Difatti, la particolarità di queste preparazioni sta anche nell’aggiunta della panna fresca al ripieno, che garantisce cremosità e delicatezza al piatto. Preparare questa quiche con zucchine e speck è davvero semplice. Vediamo insieme il procedimento passo dopo passo!

01

Rompete le uova in una ciotola e amalgamatele per bene con la panna fresca. Con una grattugia a fori larghi, grattugiate il Galbanino nel composto, dopo averlo tenuto in freezer per 20 minuti. Mettete da parte.

02

Tagliate a listarelle lo speck e fatelo rosolare in una padella molto calda e antiaderente (senza condimento).

03

Pulite e lavate le zucchine e tagliatele trasversalmente. Riducetele in piccoli bastoncini e privatele della parte più ricca di semi.

04

Aggiungete un filo d'olio di oliva nella padella utilizzata per rosolare lo speck e fate insaporire le zucchine per 7-8 minuti.

05

Unite lo speck e le zucchine al composto di panna, uova e Galbanino, pepate e salate a piacere e amalgamate per bene il tutto.

06

Foderate una teglia con la pasta sfoglia (proteggetela sotto con carta forno), quindi bucherellatela con i rebbi di una forchetta. Riempite la pasta sfoglia con la farcia, livellate e infornate a 200° per 20 minuti. Quando la superficie della quiche zucchine e speck risulterà ben dorata, spegnete il forno e fate raffreddare a temperatura ambiente prima di servire.

Varianti

La quiche può essere preparata combinando insieme ingredienti diversi. Potete ad esempio, sostituire lo speck con il prosciutto cotto e aggiungere un pizzico di noce moscata. Il prosciutto renderà il sapore più delicato, mentre la noce moscata darà più corpo al gusto del ripieno.

Potete realizzare uno sfizioso piato unico preparando una squisita quiche di zucchine e salsiccia, oppure se volete preparare qualcosa di ancora più stuzzicante e cremoso potete realizzare una quiche di zucchine e groviera. In una padella antiaderente versate una noce di burro e un trito di cipolle. Fate soffriggere e poi aggiungete le zucchine tagliate a rondelle. Salate, pepate e portate a cottura.

In una terrina sbattete le uova e poi unite la panna, del parmigiano grattugiato e la groviera. Unite all’impasto le zucchine e mescolate per bene con un cucchiaio. Stendete con un matterello la pasta brisée e poi adagiatela in uno stampo per torte salate rivestito di carta forno. Bucherellate il fondo con una forchetta e versate il ripieno di zucchine e groviera, aggiungete ancora un po’ di formaggio grattugiato e infornatela in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Se gradite un sapore ancora più leggero, potete sostituire la panna con del latte e il ripieno risulterà avere un sapore ancora più delicato. Al posto delle zucchine, inoltre potete utilizzare della zucca e se siete alla ricerca di una ricetta estiva potete preparare una deliziosa quiche di melanzane, con l’aggiunta del Galbanino che renderà il tutto filante e morbidissimo.

Suggerimenti

Se volete preparare una quiche davvero perfetta, dovete seguire alcuni semplici accorgimenti. Innanzitutto per ottenere una torta fragrante e croccante è importante che l’impasto della pasta brisèe non sia caldo, perciò tenetelo in frigorifero fino al momento della preparazione.

Inoltre non maneggiatela troppo per evitare che si scaldi troppo. Questo perché, la pasta brisée ha una resa maggiore in forno grazie allo sbalzo termico da freddo a caldo. Se vi rendete conto che si è scaldata troppo, prima di infornare, fatela riposare un altro po’ in frigo.

Inoltre, fate attenzione al ripieno. È meglio che non sia troppo umido. Questo renderebbe la quiche molliccia e non croccante. Cercate quindi di asciugare bene gli ingredienti, evitando ristagni di liquidi.

Se state cercando qualche buona idea per i vostri aperitivi e i vostri buffet, potete provare a creare delle mini quiche, da servire come finger food. Per realizzarle, usate degli stampi per muffin. Il risultato sarà davvero carino e delizioso. Se vi va, oltre a preparare delle mini quiche di zucchine e speck, potete cuocere la pasta senza ripieno, bucherellando il fondo e ricoprendolo con una manciata di fagioli. Unite poi creme a base di ingredienti diversi, dalle verdure, ai salumi, ai formaggi e ripassateli in forno per ultimare la cottura dopo aver spolverizzato con formaggio grattugiato. Il risultato potrebbe sbalordirvi e voi avrete tutta una serie di stuzzichini diversi da gustare con la famiglia e gli amici.

Curiosità

La quiche è una torta salata tipica francese e si dice sia stata preparata per la prima volta intorno al 1500, nella zona della Lorena, nel Nord-Est francese. La quiche lorraine infatti, è una delle torte salate più famose ed è tipica della zona della Lorena. Questa buonissima quiche è preparata con un ripieno di uova, panna, pancetta e crème fraîche, il tutto racchiuso in un croccante guscio di pasta brisée.

La quiche con zucchine e speck è una delle varianti della quiche, torta salata tipica della cucina francese realizzata con un rotolo di pasta sfoglia farcito con ripieni di ogni tipo a seconda della stagione e poi cotto nel forno caldo.

Veloce da preparare, questa torta non presenta particolari difficoltà ed è ottima da portare con sé durante un picnic o da servire a cena tra gli antipasti o come piatto unico diviso in piccole porzioni quadrate.

La quiche con zucchine e speck può essere resa più gustosa con l'aggiunta di alcuni ingredienti. Per una torta saporita aggiungete al ripieno la scamorza e sostituite lo speck con la pancetta facendola rosolare prima con un filo d'olio; se invece amate i sapori delicati aggiungete il formaggio brie e spolverizzate la superficie con del parmigiano.

Prova anche

Cademartori

Scopri di più