Porri al forno

Porri al forno
Contorni
ContorniPT25MPT5MPT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 4 porri
  • 500 ml di latte
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 50 g di farina
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 120 g di prosciutto cotto Galbacotto
  • sale e pepe
  • noce moscata

presentazione:

I porri al forno sono una ricetta molto sfiziosa perché uniscono la loro delicatezza ai sapori più avvolgenti come la besciamella e il formaggio. La crosticina che si forma in cottura dona loro un aspetto molto invitante e appetitoso rendendoli davvero buoni e piacevoli al palato. Sono facili e veloci da preparare; con pochissimi ingredienti e pochi passaggi otteniamo un piatto ricco e sostanzioso che nutre con gusto.

In questa pagina troverete una ricetta per gustare i porri al forno, una preparazione molto saporita che vede tra gli ingredienti principali, oltre ai porri, anche la besciamella, realizzata con Burro Santa Lucia e il prosciutto cotto Galbacotto!

Preparazione:

Ecco dunque tutti i passaggi da seguire per portare in tavola un perfetto tegame di porri gratinati al forno.

  1. 1.Per preparare i porri al forno, lavate ed asciugate i porri, privandoli della parte delle foglie. Mettete a bollire dell’acqua leggermente salata, e sbollentatevi i porri per 10 minuti. Scolateli e tagliateli nel senso della lunghezza, poi riscaldate il forno a 200°.
  2. 2.Preparate la besciamella scaldando il latte in un pentolino. Poi in un pentolino a parte sciogliete il burro, setacciatevi la farina e con una frusta mescolate velocemente senza formare grumi. Aggiungete il latte caldo ma non bollente al composto di burro, lentamente e mescolando bene con la frusta, poi prendete un mestolo di legno e continuate a mescolare fin quando si addenserà.
  3. 3.Prendete una teglia da forno, sporcate il fondo con la besciamella e disponete un primo strato di porri, ricoprite con parte del prosciutto cotto Galbacotto e aggiungete parte del parmigiano grattugiato e ricoprite con la besciamella; continuate con gli strati fino ad esaurire gli ingredienti.
  4. 4.Terminate l’ultimo strato con la besciamella e il parmigiano grattugiato. Infornate per 15 minuti, più ulteriori 5 minuti con la funzione grill. Servite i vostri porri al forno tiepidi.

Varianti:

I porri al forno sono una ricetta semplice e veloce, perfetta da preparare come contorno o secondo piatto da gustare in ogni stagione, sia caldo che tiepido.

Se volete, potrete tagliare i porri a rondelle, in modo da poter formare una specie di tortino a più strati. La besciamella può essere arricchita con qualche gheriglio di noce, per rendere la consistenza della salsa più rustica, e con qualche cucchiaio di panna da cucina per ottenere una crema più densa. Dopo aver disposto i porri in una pirofila o una teglia foderata di carta forno, conditeli con la salsa, un filo di olio extravergine d’oliva e con il prosciutto cotto, quindi insaporiteli con aromi e spezie come la curcuma, il pepe nero, l’erba cipollina o il timo. Una bella spolverizzata finale di parmigiano grattugiato e pangrattato renderà i porri ben gratinati in superficie.

I porri al forno gratinati sono un piatto sfizioso e molto saporito, che potete arricchire anche con l'aggiunta di piselli, zucchine, pomodorini (oppure pomodori ramati) o anche finocchi. Che ne direste invece di un gustoso piatto di patate e porri al forno? Lavate e sbucciate le patate, tagliatele a fette e cuocetele per 10 minuti in una pentola di acqua bollente; lavate il porro, spuntatelo e tagliatelo a rondelle. Mettete entrambe le verdure in una ciotola e insaporitele con sale, pepe e erbe aromatiche (come rosmarino o prezzemolo tritato) e poi trasferite il composto in una teglia: bagnate il tutto con un paio di mestoli di brodo, spolverizzate con il grana grattugiato e ripassate in forno a 180° per 20 minuti.

Consigli:

I porri al forno sono un contorno sfizioso adatto a tutta la famiglia: facile e veloce da preparare, questo sformato saprà conquistare i vostri ospiti grazie al suo gusto delicato e cremoso e alla sua stuzzicante crosticina. Sia che decidiate di cucinarli da soli che con l'aggiunta di altre verdure o formaggi (come la ricetta di porri e patate gratinati), provate anche ad aggiungere una manciata di pangrattato in superficie prima di infornare: li renderete in un attimo ancora più invitanti.


Curiosità:

I porri sono un ortaggio davvero buono e molto versatile in cucina, si utilizzano sia come base per un saporitissimo soffritto (al posto della cipolla) o come protagonisti di deliziose ricette come delicatissimi risotti, gustose frittate o golose preparazioni al forno.


I vostri commenti alla ricetta: Porri al forno

Lascia un commento

Massimo 250 battute