Pizza con prosciutto cotto e funghi

Pizza con prosciutto cotto e funghi
Piatto UnicoPT15MPT5MPT20M
  • 4 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 600 g di pasta di pane
  • 300 g di passata di pomodoro
  • 250 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 150 g di prosciutto cotto Galbacotto Fetta Golosa Galbani
  • 100 ml di olio extravergine d'oliva
  • 200 g di funghi sott'olio
  • basilico q.b.
  • aglio q.b.
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

La pizza prosciutto e funghi è un classico della tradizione italiana, ideale per una cena tra amici o una serata in famiglia.

Così buona e semplice che mette d'accordo i gusti di tutti, per questo è sempre molto utile sapere come realizzarla in casa per fare in modo di non trovarsi impreparati davanti a una cena improvvisata. Noi abbiamo preparato questa gustosa pizza aggiungendo il Prosciutto Cotto Galbacotto Fetta Golosa, un sapore deciso e allo stesso tempo delicato che metterà in risalto il sapore dei funghi sott'olio.

Non dimenticate di cospargere il tutto con olio extravergine d'oliva prima di servire, darà un tocco in più alla vostra preparazione. Scoprite quali sono tutti i passaggi per realizzare al meglio la pizza prosciutto e funghi.



Preparazione:

  • Per preparare la pizza prosciutto e funghi, prendete la pasta di pane e aggiungete 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Stendetela su un piano da lavoro precedentemente infarinato e realizzate una sfoglia con uno spessore di circa 1 cm.
  • Mettete la passata di pomodoro sulla pasta e aggiungete l'aglio pulito e tritato.
  • Tagliate a listarelle il prosciutto cotto Galbacotto e cospargete l'intera pizza.
  • Aggiungete infine i funghi sott'olio e la Mozzarella Santa Lucia tagliata a cubetti. Condite con altro olio extravergine d'oliva e pepe.
  • La vostra pizza prosciutto e funghi è quasi pronta, dovrete solo metterla in forno caldo a 250°C per circa 15 minuti. Servite la pizza prosciutto e funghi ben calda.


Curiosità:

Insieme alla pasta, la pizza è il piatto simbolo dell'Italia nel mondo la cui eccellenza è stata premiata persino dall'Unesco che oggi la riconosce come "Patrimonio dell'umanità".

Secondo alcune fonti, la prima pizza realizzata dai napoletani fu la pizza alla marinara condita con aglio, pomodoro, olio e origano.

Quella più famosa - la pizza margherita - sembra risalire invece agli inizi del 1800 quando fu preparata in onore della regina d'Italia Margherita di Savoia dal cuoco Raffaele Esposito della pizzeria Brandi di Napoli che scelse basilico, pomodorini e mozzarella di bufala per realizzare una pizza tricolore.

Un altro modo originale di presentare la pizza è quella alle quattro stagioni, una varietà preparata con diversi condimenti e divisa in quattro porzioni. Su una base di pomodoro, bufala e olio, si stendono poi gli altri ingredienti suddivisi per sezioni come ad esempio prosciutto cotto, olive, carciofi e porcini. Ma potete spaziare sostituendo ad esempio con peperoni, acciughe, zucchine e melanzane oppure con rucola, salsiccia, olive e würstel.


I vostri commenti alla ricetta: Pizza con prosciutto cotto e funghi

Lascia un commento

Massimo 250 battute