Pesce spada al cartoccio

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT45MPT0MPT45M
  • 4 persone
  • Facile
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 800 g di pesce spada in 4 fette
  • 80 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • il succo di 1 limone
  • 8 pomodori tipo ciliegino
  • 35 g di olive nere denocciolate
  • prezzemolo tritato q.b.
  • origano q.b.
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

Il pesce spada al cartoccio è un delizioso secondo di mare o come piatto unico che unisce il sapore del trancio di pesce spada a quello di un condimento delicato e saporito. La cottura al cartoccio, ovvero sigillando il pesce in un foglio di alluminio, favorisce il mantenimento della morbidezza del pesce e, al contempo, la commistione con gli odori e i sapori del condimento.

Nella nostra ricetta abbiamo scelto di insaporire i tranci di pesce spada con pomodorini e olive nere, conditi con succo di limone, prezzemolo e origano. Inoltre, prima di infornare, aggiungeremo alcuni fiocchi di Burro Santa Lucia.

Il pesce spada al cartoccio è ideale da servire caldo. Portatelo in tavola ancora avvolto nell'alluminio, in modo tale che i vostri ospiti e la vostra famiglia possano schiudere il cartoccio ed essere subito conquistati dal profumo degli ingredienti.


Preparazione:

Iniziate la preparazione del vostro pesce spada al cartoccio lavando i pomodori sotto l'acqua.

Ora tagliateli a metà e metteteli da parte.

Disponete ciascun trancio di pesce spada su un foglio di alluminio abbastanza ampio.

Condite ciascun trancio con il Burro Santa Lucia (circa 20 g) a pezzetti, coi pomodorini leggermente schiacciati e le olive tagliate a metà.

Irrorate con il succo di limone, insaporite con il prezzemolo tritato, sale e pepe.

Sigillate ciascun trancio accuratamente richiudendo l'alluminio.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.

Servite il vostro pesce spada al cartoccio.



I vostri commenti alla ricetta: Pesce spada al cartoccio

Lascia un commento

Massimo 250 battute