Salumi Galbani Banco TaglioPresenta

Peperoni ripieni di riso

Ricetta creata da Galbani
Vota
Media0

Presentazione

Il peperone è un vegetale delizioso e colorato. Con i suoi colori e con il suo sapore è il re della cucina regionale e di molte preparazioni. Non c'è infatti ricettario che non lo veda protagonista di antipasti, salse, primi, secondi, contorni, piatti unici e conserve.

Questo gustoso ingrediente sarà presente oggi nella vostra cucina per diventare il protagonista, insieme al Cotto di Tacchino Galbacotto, del secondo piatto che realizzerete seguendo la nostra ricetta: i peperoni ripieni di riso.

I peperoni farciti sono una pietanza appetitosa, che dovrà cuocere in teglia o sulla carta forno e farà onore alle vostre ricette di verdura ripiene conquistando il palato dei vostri commensali.
 

Facile
4
50 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 2 peperoni gialli
  2. 2 peperoni rossi
  3. 4 cucchiai di grana grattugiato
  4. 1 uovo
  5. 200 g di Cotto di Tacchino Galbacotto Galbani
  6. 200 g di riso avanzato (o stessa quantità di riso bollito)
  7. sale q.b.
  8. noce moscata q.b.
  9. basilico tritato
  10. 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva

Preparazione

Curiosi di scoprire come portare in tavola i peperoni in una veste sfiziosa? Noi oggi vi proponiamo di realizzare i peperoni ripieni di riso. Preparateli seguendo passo passo questo semplice procedimento.

01
Per realizzare i peperoni ripieni di riso, prima di tutto lavate i peperoni e asciugateli, quindi procedete a eliminarne i semi e i filamenti bianchi e a preparare la verdura alla cottura. Dopodiché tagliateli a metà nel senso della lunghezza, oppure eliminate la calotta superiore. Una volta tagliati, adagiateli in una pirofila.
tagliare a metà nel senso della lunghezza i peperoni
02
A operazione conclusa prendete una ciotola, metteteci dentro l'uovo, aggiungete il basilico tritato e unite un pizzico di noce moscata, uno di sale e due cucchiai d'olio extravergine d'oliva. A questo punto, con l'ausilio di una forchetta, mescolate e sbattete per bene il tutto. Una volta che il composto sarà ben sbattuto, aggiungeteci anche due cucchiai di grana grattugiato. Dunque mescolate il tutto in maniera tale da far amalgamare gli ingredienti alla perfezione.
lavorare in una ciotola l'uovo con il basilico
03
Una volta che la preparazione sarà ben amalgamata uniteci il riso (avanzato da una preparazione precedente o lessato) e il Cotto di Tacchino Galbacotto, tagliato a dadini o cubetti. Quindi rimestate bene il composto affinché il ripieno risulti bello omogeneo.
unire il riso lesso al composto
04
A questo punto distribuite la farcia all'interno dei peperoni. Riempite fino al bordo. Terminata anche quest'operazione, spolverizzate la superficie degli ortaggi che compongono il vostro piatto di peperoni ripieni con il rimanente formaggio grattugiato (o con del pangrattato).
unire al composto il formaggio grattugiato
05
Una volta che il composto sarà ben sbattuto, aggiungeteci anche due cucchiai di grana grattugiato. Dunque mescolate il tutto in maniera tale da far amalgamare gli ingredienti alla perfezione.
riempire con la farcia i peperoni
06
Concludete i vostri peperoni ripieni di riso sistemandoli in una pirofila insieme a due dita di acqua leggermente salata e fredda, dopodiché cucinate la pietanza in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti. Infornate utilizzando dei guanti da cucina! Cuocete ancora e a cottura raggiunta estraete la pirofila. Quindi lasciate intiepidire i peperoni ripieni di riso al forno prima di servirli.
cuocere in forno i peperoni ripieni di riso

Varianti

I peperoni ripieni di riso al forno sono un secondo piatto o piatto unico davvero saporito, perfetto da servire in occasione di una cena sfiziosa per stupire amici e famiglia. A seconda dei gusti, delle esigenze e degli ingredienti che avete a disposizione, potete modificare la farcia in tanti modi diversi e appetitosi.

Per esempio, c'è la versione dei peperoni ripieni di riso e verdure, come melanzane, zucchine o patate tagliate a cubetti e saltate in padella con un cucchiaio di olio extravergine d'oliva; aggiungete al composto anche un po' di ricotta e otterrete un risultato piacevolmente cremoso.

Oppure potete provare i peperoni ripieni con riso e carne: in questo caso andrà benissimo della salsiccia sbriciolata, un macinato misto o anche un po' di mortadella tagliata a dadini, con l'aggiunta di scamorza per un tocco più filante.

Oltre ai peperoni ripieni di carne provate anche i peperoni ripieni con tonno, olive e acciughe sott’olio. Ecco il nostro consiglio: preparate l'impasto utilizzando del tonno sgocciolato accuratamente e delle olive nere denocciolate (volendo potete anche tritarle sottili) e legate il tutto con abbondante pangrattato e parmigiano. Al posto del tonno, sperimentate anche una versione di pesce più elegante e raffinata, a base di pesce spada cotto in padella, pomodorini, prezzemolo e capperi.

La ricetta dei peperoni imbottiti di riso si può variare anche dal punto di vista dei cereali, sostituendo il riso con orzo perlato, farro, cous cous oppure semplice mollica di pane.

Quella con il pane grattugiato utilizzato come farcitura è una delle ricette a base di verdure ripiene tipica della cucina siciliana. Per realizzare questa gustosa variante che porta a tavola i colori e i profumi della Sicilia, fate prima tostare il pangrattato in padella a fuoco medio, insaporite con sale, pepe e basilico e unite al composto il caciocavallo grattugiato, i capperi, i pomodori e le acciughe a pezzetti. Mescolate il tutto con un filo d’olio e procedete con la farcitura dei peperoni prima di cuocerli al forno.

Curiosità

Il peperone, giallo, rosso o verde, è un prodotto estivo che dà vita a numerose pietanze veloci e di gusto. Il sapore che contraddistingue quest'ortaggio è unico e si presta a un'infinità di ricette con i peperoni e di abbinamenti: con la pasta, con il riso, con le carni, con le uova, con i pesci e, naturalmente, con le altre verdure, prime fra tutte le melanzane, le cipolle, i pomodori e i pomodorini.

Il peperone è inoltre l'ortaggio mediterraneo per eccellenza: ha infatti un posto di tutto rispetto nella tradizione gastronomica italiana, specialmente in quella meridionale. In primo piano anche sulle tavole greche, spagnole e dei paesi arabi, tuttora viene molto usato anche nella sua patria d'origine, il sud America.

Cucinare questo ortaggio è soddisfacente e creativo: con i peperoni rossi, gialli e verdi si può realizzare un bel risotto vegetariano colorato, insaporito con una cipolla saltata in un filo d’olio extravergine d'oliva, sfumato con un buon brodo vegetale e condito con una bella manciata di parmigiano grattugiato.

Ma non è tutto! Dando libero sfogo alla fantasia si possono preparare anche freschi pomodori ripieni con dadini di mozzarella e peperoni saltati in padella con olio d'oliva e uno spicchio d'aglio. Questi ultimi dovranno essere insaporiti con filetti di pomodoro secco e una manciata di prezzemolo tritato.

Sempre sfruttando questi deliziosi frutti della terra è possibile servire un piatto di pasta fredda condito con piselli e peperoni che verranno saltati in olio e cipolla, portati a cottura con un po' di brodo e insaporiti con sale e pepe.

Questi ortaggi sono ottimi anche da portare in tavola come ingredienti di un contorno contadino in cui vengono spadellati insieme a patate e funghi, o ancora come protagonisti di un piatto unico. Sono infatti ottimi da servire ripieni di carne macinata con capperi e olive, salsiccia, gamberi, verdure, pasta o riso e tanti altri alimenti.