Santa LuciaPresenta

Peperoni ripieni di ricotta

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Ricotta Santa Lucia
Ricotta Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Oggi vi suggeriamo un modo sfizioso per cucinare con la ricotta: i nostri peperoni ripieni di ricotta saranno un secondo piatto particolarmente gustoso e sfizioso.

La particolarità dei nostri peperoni ripieni sta nella farcitura costituita dalla Ricotta Santa Lucia unita al tonno per creare un composto molto cremoso e saporito.



Facile
4
60 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 2 peperoni
  2. 100 g di tonno sott'olio
  3. 250 g di Ricotta Santa Lucia
  4. 70 g di pane raffermo
  5. 1 uovo
  6. latte q.b.
  7. sale e pepe q.b.
  8. olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

Quella peperoni e ricotta è una ricetta ideale da preparare soprattutto durante la stagione estiva, quando i peperoni sono maturi, grandi e succosi, pronti per essere cucinati e farciti, proprio come andremo a fare nella nostra ricetta.

01
Iniziate la preparazione dei vostri peperoni ripieni di ricotta spezzettando il pane raffermo e facendolo ammorbidire in una ciotola, immerso nel latte.
02
Nel frattempo tagliate i vostri peperoni a metà nel senso della lunghezza e privateli dei semi e dei filamenti interni.
03
In una ciotola capiente mettete il pane strizzato, la ricotta, il tonno ben sgocciolato e il tuorlo d'uovo. Aggiustate di sale e di pepe e amalgamate il tutto.
04
Montate a neve l'albume, quindi incorporatelo al resto mescolando dal basso verso l'alto.
05
Con un cucchiaio farcite i peperoni con il ripieno. Disponeteli in una teglia e conditeli con un filo d'olio.Cuocete i vostri peperoni ripieni di ricotta in forno a 180° per 30 minuti. Serviteli tiepidi o freddi.

Varianti

Potete rendere la ricetta dei peperoni con ricotta ancora più gustosa sostituendo il tonno in scatola con dei croccanti cubetti di pancetta.

Altra variante che vi proponiamo è quella dei peperoni ripieni con ricotta e patate. Dopo aver lessato le patate in acqua bollente, schiacciatele fino ad ottenere una purea e insaporite con delle erbe aromatiche. Unite in una terrina le patate alla ricotta e amalgamate il composto sino ad ottenere una crema omogenea. Una volta tagliati a metà e puliti, riempite i peperoni con il ripieno e cuocete in forno. Concludete con del prezzemolo in superficie per dare freschezza ai vostri peperoni al forno.

Per ottenere un ripieno dal sapore più delicato, potete unire alla ricotta delle zucchine tagliate a dadini e rosolate con della cipolla e due cucchiai di olio extravergine d'oliva. Usando lo stesso procedimento, riempite i peperoni puliti ed otterrete degli appetitosi peperoni farciti da servire come piatto unico adatto ad ogni occasione.

In alternativa, peperoni gialli, rossi e verdi, per esempio, possono essere imbottiti con provola e salsiccia. Basta rosolare in una padella la salsiccia con uno spicchio d’aglio per qualche minuto prima di farcire il peperone.

Provate le differenti versioni dei nostri peperoni ripieni di ricotta, una ricetta che potrete tranquillamente preparare in anticipo e da gustare sia tiepida che fredda, dal sapore morbido e aromatico, una vera bontà!

Curiosità

Anche se apparentemente uguali, non tutti sanno che tra le diverse tipologie di peperoni c'è molta differenza: la varietà dei peperoni rossi è caratterizzata dall'essere più ricca di polpa rispetto ai peperoni gialli che invece sono più teneri e succosi. I peperoni verdi sono invece quelli dalla polpa più croccante.

In cucina basta un pizzico di fantasia per riuscire a preparare piatti gustosi e saporiti. Nella ricetta di oggi vi abbiamo dato dei consigli per preparare i peperoni ripieni di ricotta, ma vi sono altre ricette da cui attingere e altre verdure che si prestano ad essere “imbottite”.

Pomodori, zucchine, melanzane, infatti, possono rappresentare all'occorrenza un antipasto innovativo, un contorno sfizioso e un secondo piatto gustoso. Bastano pochi ingredienti, quelli che si hanno a disposizione, per dare vita a una farcitura da leccarsi i baffi. Olive, parmigiano grattugiato, mollica di pane e pangrattato, pinoli, capperi, acciughe: sono davvero tante le varianti possibili.

Per creare primo piatto particolare, potete riempire le varie tipologie di verdure anche con del riso o del cous cous condito come più si gradisce.

Mentre pomodori ripieni di riso e mozzarella filante possono essere conditi con erba cipollina, cipolle di Tropea e basilico fresco e serviti come aperitivo.

In estate è bello sperimentare ricette con tutte le verdure disponibili, in modo da portare ogni giorno in tavola un piatto diverso, senza tuttavia un grande dispendio di tempo ed energia.

Massima libertà nel decidere come condire le verdure ripiene. Riunire la famiglia intorno alla tavola non è mai stato così semplice e gustoso!