Hamburger di fagioli

Hamburger di fagioli
Secondi Piatti
Secondi PiattiPT10MPT0MPT10M
  • 4 persone
  • Facile
  • 10 minuti
Ingredienti:
  • 400 g fagioli precotti
  • 125 g di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia Galbani
  • 125 g di pangrattato
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 6 steli di erba cipollina
  • 1 cucchiaio di paprika
  • 1 pizzico di sale
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extra vergine d'oliva q.b.

presentazione:

Se preferite non mangiare carne troppo spesso, non dovete necessariamente rinunciare alla bontà di un gustoso hamburger, ma potete realizzarlo in maniera originale, come proposto nella nostra ricetta dell'hamburger di fagioli.

Questo secondo piatto vi richiederà pochi minuti ai fornelli, quindi può essere un'ottima idea per soddisfare il vostro palato in modo gustoso anche in occasione di una cena improvvisata all'ultimo momento. I fagioli sono un ottimo sostituto proteico della carne e, grazie all'abbinamento con erbe fresche e con il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia, in questa ricetta si trasformeranno in una vera leccornia.

Preparazione:

Ecco a seguire il facile procedimento. Una volta provata questa ricetta potrete scoprirne anche nella sezione delle 10 migliori ricette di hamburger.

  1. 1.Per la preparazione degli hamburger di fagioli prendete un passaverdura e metteteci dentro i fagioli precotti e il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia. Azionate per miscelarli assieme e poi aggiungete l'erba cipollina, l'aglio e il prezzemolo tritati. Insaporite con un pizzico di sale e la paprika e, per ultimo, aggiungete il pangrattato.
  2. 2.Miscelate un'ultima volta e poi iniziate a modellare i vostri hamburger di fagioli. Se lo avete potete usare un coppa pasta, riempendolo con il composto e livellandolo con un cucchiaio, altrimenti utilizzate le mani e formate dei dischi circolari spessi uno o al massimo due centimetri.
  3. 3.A questo punto scaldate un filo d'olio in una padella o su una piastra da cottura e cuocete i vostri hamburger di fagioli, scottandoli 3 minuti per lato. Serviteli ben caldi, dopo averli sgocciolati su un foglio di carta assorbente.

Varianti:

La ricetta degli hamburger di fagioli è davvero molto semplice da realizzare e potete scegliere, a seconda dei gusti, la varietà di fagioli che vi piace di più, abbinandola di volta in volta a condimenti diversi per personalizzare il vostro menù.

L'hamburger di fagioli cannellini, per esempio, è ottimo con la quinoa, in una versione che non prevede aggiunta di formaggi, ideale per chi ricerca preparazioni senza lattosio e senza glutine. Sciacquate 150 g di quinoa sotto l'acqua corrente e poi lessatela in un pentolino d'acqua per una decina di minuti; una volta che avrà assorbito tutta l'acqua, lasciatela intiepidire e sgranatela con una forchetta. Mettete 200 g di fagioli cannellini lessi nel bicchiere del frullatore insieme a mezza cipolla e sale quanto basta, riducete il tutto in crema e poi amalgamate il composto ai cereali. Modellate l'impasto con le mani a forma di hamburger e poi cuocete le porzioni in una padella antiaderente con un filo d'olio finché non diventano dorate.

Gli hamburger di fagioli borlotti invece possono essere insaporiti con vari tipi di spezie ed erbe aromatiche, come timo, cumino, aglio, paprika, peperoncino o rosmarino tritato. Dopo averli frullati, provateli con l'aggiunta di ricotta nell'impasto per aggiungere consistenza e cuoceteli rapidamente in padella.

Anche i fagioli neri e quelli di soia possono essere impiegati per la preparazione di hamburger, oltre che per arricchire insalate, zuppe e minestre.

Consigli:

Nella ricetta che vi abbiamo mostrato, abbiamo utilizzato il formaggio spalmabile per amalgamare bene gli ingredienti dell'hamburger. Se però preferite una versione senza lattosio sostituitelo con delle patate lesse o con del pane grattugiato.

Per rendere queste delizie più croccanti, impanatele passandole prima nell'uovo sbattuto (o nell'olio d'oliva) e poi in una porzione di pangrattato e semola.

Volendo, potete sistemare gli hamburger di fagioli su una teglia foderata di carta forno e cuocerli a 180° per 20 minuti circa. La cottura è meno veloce di quella in padella, ma vi darà il tempo di dedicarvi alla preparazione di un buon contorno a base di verdure di stagione.

L'hamburger di fagioli è buonissimo mangiato da solo, come secondo piatto, ma può anche essere usato per farcire un panino, magari abbinandolo a delle sfiziose salse e accompagnandolo con foglie di insalata e fette di pomodoro.


Curiosità:

I legumi sono una vera risorsa in cucina perché possono essere utilizzati sia per le classiche zuppe o vellutate sia per preparazioni sfiziose come i burger vegetali o le polpette, ottima alternativa alla carne per i vegetariani. Per queste preparazioni veloci potrete utilizzare, come nella nostra ricetta, i fagioli (vanno bene sia i cannellini sia i borlotti sia i fagioli rossi), i ceci o le lenticchie.

Ecco i nostri consigli per preparare delle deliziose e veloci polpette con fagioli e ceci: sia i fagioli che i ceci, se sono secchi, dovranno prima essere messi in ammollo nell’acqua. Trascorso questo tempo, scolateli e lessateli. Poi frullateli nel mixer insieme a farina, formaggio grattugiato, un uovo, della cipolla (o dell’aglio) tritata, pepe e curry, se gradite il gusto piccante. Ora in una ciotola lavorate il composto con le mani (se appare troppo liquido, potete aggiungere del pangrattato o della mollica di pane bagnata), aggiungete dei piccoli pezzetti di Galbanino e formate con le mani delle palline. Potrete cuocere le vostre polpette in forno a 200° per 15 minuti oppure in padella con un filo d’olio. Una volta pronte, servitele con una fresca insalata di pomodori.


I vostri commenti alla ricetta: Hamburger di fagioli

Lascia un commento

Massimo 250 battute