Hamburger di salmone

Hamburger di salmone
Hamburger di salmone
Hamburger di salmone
Piatto Unico PT35M PT0M PT35M
  • 4 persone
  • Facile
  • 35 minuti
Ingredienti:
  • 4 panini da hamburger con semi di sesamo
  • 500 g di filetto di salmone senza pelle
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 125 g di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia Galbani
  • un mazzetto di prezzemolo
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • un pomodoro di grosse dimensioni
  • 4 foglie di lattuga
  • 125 g di Yogurt Magro Galbani
  • 1 cetriolo
  • 6 fili di erba cipollina

Galbani

Formaggio Fresco Spalmabile in Panetto

Con il gusto fresco ed il sapore unico e inconfondibile fatto solo con buon latte 100% italiano, lo Spalmabile in Panetto Santa Lucia è ideale per assaporare il piacere del buon cibo e farti avvolgere dalla cremosità assaporandola con del pane o gustandola con ricette uniche e fantasiose. Scopri le curiosità

presentazione:

Una rivisitazione originale del tipico panino americano è l'hamburger di salmone che, in contrasto con il suo nome, non è fatto di carne ma di pesce.

Questo piatto ha un sapore davvero leggero e delizioso e può essere gustato come piatto unico per un pranzo alternativo, sia fuori casa che a casa vostra.

Se volete che il vostro panino sia davvero fresco e delizioso, vi consigliamo di usare del filetto di salmone fresco, un pesce amatissimo e facilmente lavorabile, che si presta bene per questa preparazione, specie se abbinato con il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia, che renderà i vostri burger ancora più morbidi.

Per condirlo e renderlo ancora più appetitoso, potete farcire il vostro hamburger di salmone con pomodori tagliati a fette e una salsa handmade a base di erba cipollina, cetriolo e Yogurt Magro Galbani. Vedrete che il pesce ne uscirà valorizzato e il vostro hamburger risulterà ancora più goloso ed invitante.

Seguite il procedimento: scoprirete che gli hamburger di salmone sono davvero facili da preparare!

Scoprite le altre idee e versioni di questa preparazione nella sezione dedicata alle 10 migliori ricette di hamburger!

 

Preparazione:

Per realizzare i vostri hamburger di salmone, come prima cosa dovete tritare a pezzettini i filetti di salmone. Prendete, quindi, un coltello da pesce ben affilato e tritateli poco per volta creando dei cubetti. Non vi consigliamo di frullarli perché l'impasto dovrà essere un po' grumoso se volete modellare facilmente gli hamburger.


Mettete, quindi, il salmone tritato in una ciotola e unite il pangrattato, il prezzemolo tritato e il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia. Insaporite il tutto con un pizzico di sale e di pepe. Amalgamate bene gli ingredienti: otterrete un composto dalla consistenza morbida.

Una volta ottenuto un impasto omogeneo, prelevatene delle porzioni e create i vostri hamburger formando delle palline ed appiattendole con le mani.

Ponete i vostri dischi di pesce su una teglia ricoperta di carta da forno ed infornateli a una temperatura di 180° per 20 minuti, girandoli a metà cottura.

Mentre il pesce cuoce, lavate ed affettate il pomodoro, lavate ed asciugate le foglie di lattuga e poi preparate la salsa. Tritate finemente l'erba cipollina, lavate e sbucciate il cetriolo e poi riducetelo a pezzetti. Unite l'erba cipollina e il cetriolo allo Yogurt Magro Galbani. Mescolate bene.

A questo punto potete assemblare i vostri hamburger di salmone. Aprite i panini a metà, ponete nella parte inferiore una foglia di insalata, una fetta di pomodoro e, per ultimo, l'hamburger. Poi spalmateci sopra un'abbondante cucchiaiata di salsa allo yogurt e richiudete il tutto.

Gustate il vostro hamburger di salmone subito o, se preferite, scottatelo nel forno ancora caldo per altri 3 minuti.



Curiosità:

Quando si va al mare, in estate, spesso non si sa cosa portare da mangiare in spiaggia: un'alternativa sfiziosa alle classiche insalate, possono essere questi burger di salmone, che i vostri bambini* ameranno.

Potete servire questo sfizioso piatto anche durante una cena con gli amici: i secondi piatti di pesce sono molto amati soprattutto durante la stagione estiva e questa può essere una gustosa variante ai classici piatti a base di salmone.

Il salmone rientra fra i tipi di pesci anadromi, ovvero quei pesci che nascono in acque dolci, migrano in acque salate e poi ritornano nelle acque dolci quando devono riprodursi. Hanno una notevole memoria olfattiva e questo li porta a riprodursi nel punto esatto in cui sono nati. La sua colorazione particolare, che va dalle tonalità dell’arancione a quelle del rosso, è dovuta all’alimentazione: i salmoni si nutrono di krill e di animali in conchiglia, che contengono pigmenti di carotenoidi. Il classico salmone rosa, quello che conosciamo tutti, è quello che trascorre più tempo nelle acque salate.

Vi è poi una classificazione del salmone sulla base della provenienza: quello provieniente dall’Oceano Atlantico viene allevato, quello proveniente dall’Oceano Pacifico, invece, l’80% viene catturato allo stato selvaggio.

Il tipo di salmone più richiesto, nonché anche quello più pregiato, è il salmone reale, che si trova nei mari che costeggiano l’ Alaska e la Siberia e che può arrivare a pesare fino a 45 kg! Anche in Giappone viene pescato e viene utilizzato per la preparazione del sushi.

Esiste poi anche il salmone affumicato, anche se l’affumicatura cambia da paese a paese.

*sopra i 3 anni


I vostri commenti alla ricetta: Hamburger di salmone

Lascia un commento

Massimo 250 battute