certosaPresenta

Focaccia con pomodorini e Certosa

Ricetta creata da Galbani
Focaccia con pomodorini e Certosa
Prova con
Certosa 165g
Certosa 165g
Certosa. La crescenza dal gusto fresco e genuino.
Vota
Media0

Presentazione

Pizze e focacce sono quelle preparazioni semplici e buone che scaldano il cuore di chi le assaggia come una coccola e a tavola mettono d’accordo proprio tutti. 

Ideali come piatto unico, sono perfette per buffet, pranzi in ufficio, o una cena in famiglia. Sono ideali per tutte le occasioni. 

I pomodorini sono noti per essere l’ingrediente base della focaccia barese, insieme alle olive e ad abbondante origano. Questa focaccia tipica della Puglia è morbida, con il bordo alto e croccante. 

In questa ricetta ci occuperemo però, di una versione molto gustosa e particolare della focaccia con i pomodorini, un po’ diversa da quella pugliese. Ottima da servire per degli eventi, o un’occasione di festa con gli amici. 

La focaccia con pomodorini è la soluzione ideale per un pranzo fuori casa o per un picnic ed è anche incredibilmente saporita se mangiata fredda. 

Realizzarla richiede un po' di tempo, ma il risultato è davvero morbido e gustoso. Ciò che contraddistingue questa preparazione rispetto alle solite pizze e focacce è che i pomodorini verranno incorporati nell'impasto, quindi ogni morso sarà un'esplosione di gusto. 

Abbiamo deciso di coronare e completare il tutto con uno strato di Certosa sulla focaccia che la renderà ancora più sfiziosa. 

Curiosi di scoprire come preparare la focaccia con pomodorini? Ecco come si fa!

Media
6
45 minuti
1 ora di riposo
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 500 g di farina 0
  2. 400 g circa di patate
  3. 1 dado di lievito di birra fresco
  4. 12 pomodorini ben maturi
  5. 4-5 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  6. origano
  7. un mazzetto di basilico
  8. 165 g di Certosa Galbani
  9. sale q.b.

Preparazione

Potete realizzare a mano l’impasto della vostra focaccia con i pomodorini, oppure potete utilizzare un’impastatrice o una planetaria. Vi suggeriamo inoltre, di lavorare a lungo l’impasto, utilizzando magari una spianatoia che renderà l’operazione più comoda. Adesso mettiamoci all’opera, questa focaccia vi stupirà con il suo inebriante profumo!

Ecco come realizzare la focaccia con pomodorini: pelate le patate e lessatele in acqua salata.

Quando saranno tenere, scolatele conservando l'acqua e passatele con lo schiacciapatate lasciandole cadere dentro una ciotola ampia.

Lasciatele intiepidire e amalgamatevi il lievito diluito in una tazza di acqua appena tiepida [quella di cottura delle patate].

Mescolate energicamente con un cucchiaio di legno e, continuando a mescolare, unite poco per volta, le farina setacciata e, se necessario, ancora poca acqua delle patate in modo da ottenere un impasto molto morbido.

Lavoratelo energicamente con il cucchiaio per una decina di minuti fino a quando si staccherà dalle pareti della terrina [l'uso dell'impastatrice faciliterà molto il lavoro].

Oliate la placca del forno e stendetevi l'impasto pareggiando lo spessore.

Spennellate d'olio la superficie della focaccia e distribuitevi i pomodorini divisi a metà.

Coprite con un panno e lasciate lievitare in luogo tiepido per circa un'ora fino a quando nella pasta si formeranno delle bollicine e i pomodorini, per effetto delle lievitazione, saranno quasi affondati nella pasta.

Ungete ancora la superficie, spolverizzate con l'origano e con un pizzico di sale e infornate a 220° proseguendo la cottura per circa 20 minuti fino a quando la focaccia sarà gonfia e ben colorita.

Stracciate la Certosa con una forchetta e adagiatela sulla focaccia. Guarnite con un filo d'olio extravergine e foglie di basilico.

Servite la focaccia con pomodorini tiepida o fredda.

Varianti

Questa buonissima ricetta è perfetta per essere realizzata in tante varianti. Seguite la vostra fantasia e il vostro gusto. E se non avete proprio idea, tranquilli, ci siamo noi! 

Potete ad esempio aggiungere ai pomodorini, delle melanzane a funghetto cotte in padella, con dei filetti di alici e dei capperi. Preparate le melanzane facendo imbiondire uno spicchio d’aglio con un filo d’olio extravergine d’oliva. Nel frattempo tagliate le melanzane a cubetti. Versatele in padella e fatele cuocere. All’ultimo aggiungete le alici, i capperi e i pomodorini per insaporire il tutto. Poi fate raffreddare e aggiungete il composto all’impasto distribuendo tutto per bene. 

Potete guarnirla con altre verdure, provando abbinamenti diversi come patate, cipolle e peperoni. 

Se siete amanti del piccante, potete provare ad aggiungere all’impasto una crema di peperoncino e ‘nduja, oppure provare una delicata variante con la crema di zucca, stracchino e noci

Se siete alla ricerca di sfiziose ricette estive e cercate qualcosa di diverso dal pane, per accompagnare un’insalata, potete provare un’alternativa semplice e perfetta: una profumatissima focaccia al rosmarino. Vi basterà inglobare, all’interno dell’impasto, le foglie tritate del rosmarino. Per un risultato ancora più gustoso, bagnate bene la superficie della focaccia con un’emulsione di acqua e olio e spargete qualche chicco di sale grosso. Cuocete in forno statico preriscaldato a 220° fino a completa doratura. La focaccia rimarrà morbida dentro, con una crosticina deliziosa all’esterno.

Curiosità

La nostra golosa focaccia con i pomodorini, realizzata con un impasto di farina e patate lesse è tipica della Puglia. 

La focaccia pugliese infatti è nota per essere alta, morbida e soffice, con i pomodorini ciliegino spaccati a metà conditi con sale, olio e origano e conficcati nell’impasto, sulla superficie. Profumata di origano e con i bordi leggermente unti è una vera specialità. 

Un’altra particolarità di quest’impasto speciale è l’aggiunta della semola rimacinata mischiata alla farina bianca, che conferisce ancora più morbidezza e sapore alla pasta. 

Le focacce sono dei lievitati soffici e morbidi dal sapore unico e buonissimo. Ottime sia dolci che salate, farcite con verdure, salumi, formaggi. Sfiziose sia calde che fredde, sono adatte a grandi e bambini*. Perfette come antipasti, ma anche come piatti unici, da servire sia a pranzo che a cena, se farcite, oppure in sostituzione al pane, o se semplici e in bianco. 

Spesso preparate a base di patate lesse, che donano morbidezza e fragranza all’impasto. La [focaccia con patate](/ricette/focaccia-con-patate), ad esempio può essere un impasto base per tante varianti sfiziose e deliziose. Condite ad esempio la focaccia con pomodorini, con l’impasto a base di patate con l'aggiunta di cipolle, olive e tonno. Il vostro pranzo estivo, magari per una gita fuori porta è servito! Buon appetito! 

*sopra i 3 anni

Scopri di più