Filetto di manzo in padella

Filetto di manzo in padella
Filetto di manzo in padella
Filetto di manzo in padella
Secondi Piatti PT25M PT0M PT25M
  • 4 persone
  • Facile
  • 25 minuti
Ingredienti:
  • 800 g di filetto di manzo
  • 250 g di pomodorini
  • 100 g di mais
  • 150 g di Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • origano q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale grosso e pepe q.b.

Galbani

Ciliegie

Con tutto il gusto ed il sapore unico della mozzarella preparata con solo latte 100% italiano, le Ciliegie S.Lucia sono ottime per accompagnare le tue insalatone, primi piatti, secondi, ma anche così come sono. Effetto Ciliegie: una tira l'altra! Scopri le curiosità

presentazione:

Siete alla ricerca di una ricetta che vi permetta di preparare un piatto buonissimo e gustoso che lasci soddisfatti tutti i vostri ospiti?

Quella del filetto di manzo in padella è una ricetta semplicissima ma di gran classe, ideale per quelle volte in cui avete voglia di gustare al meglio un bel secondo di carne.

Sì, perché il filetto è il taglio più tenero della carne bovina, richiede pochi minuti di cottura e ha un sapore che viene esaltato alla perfezione dall'aggiunta di erbe e altri aromi.

La preparazione è molto semplice e veloce, adatta per tutte le occasioni. Quella che vi presentiamo è una ricetta che renderà il vostro filetto più morbido e sfizioso che mai.

E cosa c'è di meglio che abbinarlo ad un'insalata? Noi vi proponiamo un contorno a base di pomodorini, mais e Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia. Vedrete che squisitezza!

Assaporate anche voi un prelibato filetto di manzo in padella seguendo passo dopo passo le istruzioni che vi stiamo per mostrare: otterrete un risultato succulento e appetitoso, da veri chef.


Preparazione:

  • Per realizzare il filetto di manzo in padella, per prima cosa lavate e tritate finemente gli aghi di rosmarino, quindi sbucciate gli spicchi d'aglio e affettateli. Mettete a scaldare un filo d'olio in una padella antiaderente e, una volta divenuto ben caldo, mettetevi l'aglio, il rosmarino e una manciata di sale grosso, dopodiché adagiatevi sopra il filetto a temperatura ambiente.
  • Lasciate cuocere la carne a fiamma viva per 2-3 minuti per lato, avendo cura di girarla una sola volta senza utilizzare strumenti che potrebbero pungerla, in modo da preservare la morbidezza interna. In ogni caso, regolate la cottura della carne in base al vostro grado di cottura preferito. Per una cottura al sangue servono circa due minuti per lato, per una cottura media circa 4 minuti per lato, per un filetto ben cotto circa 5 minuti per lato.
  • Una volta cotto, trasferite il filetto di manzo in padella in un piatto da portata e servitelo con un'insalata di pomodorini, mais e Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia, da condire con olio, sale e un pizzico di origano.


Curiosità:

Il filetto è il taglio di carne più pregiato del manzo. Trattandosi di muscoli che vengono sottoposti a pochissimo sforzo infatti, la carne di questa parte del corpo dell’animale è molto tenera. Oltre a quello di manzo, è molto pregiato anche il filetto di vitello (dalle carni più rosate e delicate).

Per cuocere il filetto in padella in modo ottimale, vi consigliamo di utilizzare la fiamma a fuoco vivo e di adagiare il filetto solo quando la padella è ben calda: quando rosoliamo il filetto, infatti, si forma una crosticina che ostacola la dispersione degli umori.

Se volete cuocere il filetto alla griglia tenete a mente che per ottenere una cottura perfetta dovreste salare la carne solo alla fine, in modo da non disidratarla e privarla della sua tenerezza.

E se siete amanti delle ricette di carne, provate anche il filetto in crosta alle erbe aromatiche. Per realizzare questa variante, iniziate tritando con un coltello una manciata di olive denocciolate e una di pistacchi. Aggiungeteci del parmigiano grattugiato e mescolate. A questo punto, salate e pepate il filetto e poi cuocetelo in una padella con burro, salvia, rosmarino e aglio. A cottura ultimata, adagiate il filetto su una gratella e versateci sopra il composto di olive, parmigiano e pistacchi, facendolo aderire alla carne. Ripassate in forno statico a 200° per circa 15 minuti.

Il filetto di manzo è ottimo anche per realizzare degli involtini. Per questa ricetta ponete al centro di ogni fetta di carne una fettina di formaggio, arrotolate il filetto su se stesso e chiudete le estremità con uno stuzzicadenti. Cuocete l’involtino in padella con un filo d’olio e infine servite.


I vostri commenti alla ricetta: Filetto di manzo in padella

Lascia un commento

Massimo 250 battute