GimPresenta

Filetto di vitello con Gorgonzola DOP

Ricetta creata da Galbani
Vota
Media0

Presentazione

Il filetto al gorgonzola è un secondo piatto goloso, ma anche una pietanza da portare in tavola in occasioni eleganti e raffinate. Questa portata ha come protagonista un taglio di carne pregiato, che avvolto dal sapore del Gorgonzola D.O.P Gim Galbani, viene insaporito dal gusto importante delle noci.

Un piatto che non lascia indifferenti grazie all'equilibrio finale di sapori. Una ricetta perfetta per esaltare al massimo la carne di vitello e adatta da servire quando volete sorprendere i vostri ospiti.



Media
4
10 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 4 filetti di vitello alti (da 300 g circa)
  2. 1 confezione di Gorgonzola D.O.P Gim Galbani
  3. 40 g di noci tritate
  4. 1 cucchiaio di panna
  5. sale
  6. pepe
  7. 2 carote tagliate a julienne

Preparazione

Il procedimento per realizzare il filetto con crema di gorgonzola è davvero molto semplice: vediamolo insieme passo per passo.

01
Per la preparazione del filetto al gorgonzola, mettete i filetti in una padella e cuoceteli a fiamma alta 3 minuti per lato.
02
Salate e pepate.
03
Nel frattempo in un pentolino stemperate il Gorgonzola D.O.P Gim con un cucchiaio di panna e tenete da parte.
04
Al centro di ogni piatto disponete i filetti e ricopriteli con il Gorgonzola D.O.P Gim precedentemente stemperato, quindi spolverate con le noci tritate e decorate con julienne di carote.

Varianti

Tra le ricette con il filetto, questa versione con crema al formaggio è una delle più sofisticate e allo stesso tempo facili da mettere in pratica: le fette di carne vengono fatte rosolare in padella, mentre una volta tagliato il gorgonzola, viene fatto sciogliere in un pentolino insieme alla panna per rendere la salsa densa e cremosa. Il fondo di cottura che viene fuori da questi pochi passaggi sarà la salsa di accompagnamento perfetta per insaporire le carni di vitello o di maiale, in un mix di sapori armonico e molto delicato.

Per la realizzazione del filetto alla panna e gorgonzola potete utilizzare sia il gorgonzola dolce che il gorgonzola piccante, dipende da quelli che sono i vostri gusti e da quanto intenso volete che sia il risultato finale. Se invece avete voglia di sperimentare la ricetta con l'utilizzo di un altro formaggio, provate a stemperare in un pentolino 3-4 cucchiai di formaggio fresco spalmabile con un goccio di latte.

Curiosità

Nel procedimento che vi abbiamo mostrato, il filetto al gorgonzola viene guarnito con noci tritate e carote alla julienne, ma volendo potreste provare a insaporire la crema al formaggio con una manciata di funghi porcini.

Se utilizzate dei funghi secchi, metteteli in ammollo in una ciotola di latte o di acqua tiepida per 30 minuti, dopodiché scolateli, sciacquateli e tagliateli a pezzetti della dimensione che preferite. A questo punto fate rosolare in una padella uno spicchio d'aglio schiacciato con un filo d'olio extravergine d'oliva, aggiungete i porcini e cuoceteli per una decina di minuti, salando e pepando. Unite in padella il gorgonzola dolce, la panna da cucina o qualche cucchiaio di formaggio spalmabile e amalgamate il tutto fino ad ottenere una crema: questa non dovrà ritirarsi eccessivamente, se trovate che la consistenza sia troppo asciutta stemperate il composto con un goccio di latte. Regolate di sale e pepe, se necessario, e utilizzate la salsa ai funghi come condimento per il vostro filetto.