Ciambella senza lievito

Ciambella senza lievito
Dessert
DessertPT75MPT0MPT75M
  • 8 persone
  • Facile
  • 75 minuti
Ingredienti:
  • 280 g di farina 00
  • 280 g di zucchero
  • 100 ml di olio di semi
  • 125 g di Yogurt Magro Galbani
  • 150 ml di acqua tiepida
  • 5 uova
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 1 limone
  • 4 g di bicarbonato

Abbiamo utilizzato:

presentazione:

La ciambella è uno dei dolci più realizzati e più consumati da noi italiani, per questo è quasi un dovere permettere che venga gustato anche da chi non gradisce i prodotti lievitati.

Infatti, nella ricetta che leggerete tra poco, troverete tutte le indicazione per realizzare una perfetta ciambella senza lievito.
Al posto del lievito verrà utilizzato il cremor tartaro, un agente lievitante naturale che conferisce un'incredibile morbidezza al dolce che state per preparare.

L'azione del cremor tartaro è rafforzato dall'uso del bicarbonato.
Inoltre questa ciambella avrà un gusto molto delicato grazie all'uso dello Yogurt Magro Galbani e dall'aggiunta della scorza grattugiata di un limone.

Allora forza, rendete speciale il dessert e adoperatevi per soddisfare tutti, iniziate a preparare una gustosissima e delicata ciambella senza lievito.

E per tanti altri consigli, vi invitiamo a visitare la nostra sezione " come cucinare senza lievito"!

Preparazione:

Preparare la ciambella senza lievito è molto semplice: iniziate con il setacciare la farina in una ciotola molto capiente.
Aggiungete pian piano lo zucchero, un pizzico di sale, il bicarbonato e il cremor tartaro.

In una ciotolina a parte miscelate l'olio con l'acqua e aggiungeteci la scorza grattugiata di un limone e i 5 tuorli.
Mescolate per bene e infine aggiungete lo Yogurt Magro.

Versate il composto liquido nella ciotola più capiente che contiene i solidi e mescolate.
Adesso montate a neve gli albumi e incorporateli al resto degli ingredienti facendo attenzione a non farli smontare.

Prendete uno stampo per ciambella da 24 cm e versateci l'impasto.
Infornate in forno preriscaldato a 170° per 55 minuti.

Controllate la cottura con il metodo dello stecchino e quando sarete sicuri sfornate la ciambella senza lievito e spolveratela con dello zucchero a velo.

Servite tiepida accompagnata da una tazza di tè fumante.


Curiosità:

Il segreto di questa torta? É il bicarbonato che ci fa ottenere un bel ciambellone soffice e dall'impasto morbido.

Ma siete stanchi di un ciambellone intero e volete puntare su qualcosa di più sfizioso? Le ciambelle possono essere una sfiziosa alternativa. Una golosa merenda di stagione, nonché dolci classici del periodo di Carnevale ricoperte di zucchero semolato. Vuote o farcite, fritte o al forno, il segreto per far sì che l’impasto delle ciambelle risulti soffice, morbido, profumato e gonfio al punto giusto è quello di aggiungere un cucchiaino di lievito di birra e i semi di una bacca di vaniglia.

Semplici e ghiotte, chi l’ha detto che non tutte le ciambelle riescono col buco?


I vostri commenti alla ricetta: Ciambella senza lievito

Lascia un commento

Massimo 250 battute