Santa LuciaPresenta

Ciambella con farina di riso

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Ricotta Santa Lucia
Ricotta Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Colazione o merenda, è sempre il momento giusto per gustare una soffice e irresistibile ciambella con farina di riso. La farina di riso è molto utilizzata per preparare dolci che permettono anche alle persone che non gradiscono i prodotti contenente glutine di godersi il dessert. Pochi ingredienti, senza rinunciare ad un gusto unico e speciale, in cui gli aromi si amalgamano in un morbido impasto. In questa ricetta abbiamo aggiunto la Ricotta Santa Lucia, immaginate già quanto sarà buona? Servita ad inizio giornata con una tazza di latte oppure portata in tavola nel pomeriggio per la merenda con un succo di frutta, la ciambella con farina di riso farà felici tutti.

Questo dolce, oltre che buonissimo, è infatti davvero versatile ed adatto a tutta la famiglia. In poco tempo potrete cucinare una ciambella morbida, da profumare a proprio piacimento con la scorza dilimone o la scorza diarancia grattugiata o aggiungendo qualche goccia dicioccolato. Per preparare la ciambella con farina di riso non vi occorrerà molto tempo, ma questo non vuol dire che potete perderne adesso! E allora forza...mani in pasta! Grazie ai nostri consigli e suggerimenti per la preparazione e per la cottura di questa ricetta realizzerete un dolce perfetto!



Facile
4
60 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 150 g di farina di riso
  2. 3 uova
  3. 80 g di zucchero di canna
  4. 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  5. 50 g di fecola di patate
  6. 50 g di Burro Santa Lucia
  7. 1 limone
  8. 1 bustina di lievito per dolci

Preparazione

  • Prima di iniziare a preparare la ciambella con farina di riso occorre che tutti gli ingredienti si trovino a temperatura ambiente. Iniziate quindi sbattendo le uova in una ciotola molto capiente assieme allo zucchero fino a ottenere un composto spumoso e chiaro. Per velocizzare questa prima fase potete aiutarvi mescolando uova e zucchero con una frusta elettrica.
  • Aggiungeteci adesso la farina di riso e la fecola di patate Mescolate il tutto con un movimento che parte dal basso e va verso l'alto. Per questa operazione utilizzate una frusta o un cucchiaio di legno.
  • Integrate il succo del limone ed il lievito e continuate a mescolare lentamente.
  • Adesso incorporate la Ricotta Santa Lucia al resto degli ingredienti e lavorate ancora l'insieme per far amalgamare il tutto. Per rendere l’impasto più leggero aggiungete un po’ di latte in modo da unire gli ingredienti più facilmente e rendere il composto morbido.
  • Imburrate e infarinate con cura uno stampo per ciambella, così che l’impasto una volta cotto si stacchi facilmente, e versateci all'interno il composto. Infornate la ciambella con farina di riso in forno già caldo a 170° per circa 40 minuti, in modo da ottenere una cottura uniforme.
  • Aspettate che la ciambella si sia raffreddata prima di toglierla dallo stampo e poi servitela con una spolverata di zucchero a velo.

Curiosità

Preparare la ciambella con farina di riso è facile, ma per una riuscita davvero perfetta della ricetta esistono alcuni trucchi che potrete seguire.

Innanzitutto per una preparazione perfetta dovete procurarvi ingredienti di prima qualità. Se non avete il latte potete utilizzare dell’olio di semi, che renderà il vostro impasto ugualmente soffice. Qualora poi desideriate che l’aroma dilimone sia più forte, oltre al succo potete aggiungere al composto anche la scorza di limone.

Le varianti di questo dolce possono essere molte e si realizzano modificando semplicemente qualche ingrediente. Se infatti preferite un aroma fruttato sostituite il limone con la scorza diarancia grattugiata, mentre per un'alternativa gustosa aggiungete all'impasto del cacao e della vanillina per aromatizzare.

Vediamo ora un trucco per capire se è ora di sfornare al dolce. Per essere sicuri che la ciambella con farina di riso abbia raggiunto la giusta cottura fate la prova dellostecchino, un metodo semplice, ma davvero efficace. Dovrete semplicemente infilare un bastoncino di legno nell'impasto della ciambella: se lo stecchino risulterà asciutto potrete sfornare, altrimenti dovrete lasciare in forno per qualche altro minuto ancora. Una volta sfornato, lasciate raffreddare il dolce prima di spolverizzarvi sopra lo zucchero a velo, altrimenti quest’ultimo si scioglierà.

Questa ricetta vi ha incuriosito e volete provare altri dolci simili? Seguite allora la ricetta del ciambellone al cioccolato o al pistacchio, perfetti per ogni momento della vostra giornata, dalla colazione alla merenda.

Scopri di più