Cestini di pasta sfoglia ripieni

Cestini di pasta sfoglia ripieni
Antipasti
AntipastiPT40MPT0MPT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 4 zucchine
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 dado vegetale
  • 1 bicchiere d'acqua
  • Burro Santa Lucia Galbani q.b.
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

Oggi vi parliamo di una ricetta semplicissima e sfiziosa per presentare in modo simpatico un antipasto: i cestini di pasta sfoglia ripieni. Si tratta essenzialmente di coppette di pasta sfoglia fragranti e dorate, ripiene di farce salate e gustose, facili da preparare e ottime da consumare sia calde che fredde.

Noi abbiamo pensato di realizzare i cestini di pasta sfoglia ripieni con una delicata crema di Ricotta Santa Lucia e zucchine. Curiosi di provarli? Allora leggete attentamente il procedimento che vi stiamo per mostrare.

Preparazione:

Dopo aver radunato tutti gli ingredienti necessari, seguite passo per passo il nostro procedimento e scoprite come realizzare degli stuzzicanti antipasti di pasta sfoglia salati.

  1. 1.Per preparare i cestini di pasta sfoglia ripieni, per prima cosa lavate con cura le zucchine, spuntatele, tagliatele in due nel senso della lunghezza e riducetele a tocchetti.
  2. 2.Tritate finemente la cipolla e lasciatela dorare in padella con un filo d'olio per un paio di minuti, quindi aggiungete le zucchine e mescolate per far insaporire.
  3. 3.Unite mezzo dado vegetale e un bicchiere d'acqua e cuocete per circa 10 minuti a fiamma media, fino a che le verdure non si saranno asciugate.
  4. 4.Nel frattempo, in una ciotola lavorate a crema la Ricotta Santa Lucia con una forchetta, regolando di sale e pepe. Una volta pronte le zucchine, unitele alla ricotta e mescolate con delicatezza.
  5. 5.A questo punto, prendete il rotolo di pasta sfoglia e ricavatene 8 dischi di circa 7 cm di diametro con l'aiuto di un bicchiere o di un coppapasta, dopodiché adagiateli su uno stampo per crostatine o muffin precedentemente imburrato.
  6. 6.Riempite i cestini di pasta sfoglia ripieni con una generosa quantità di farcia alle zucchine e infornate in forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti. Lasciate intiepidire prima di servire.

Varianti:

Per il ripieno di questi cestini salati potete dare spazio alla vostra immaginazione e originalità e divertirvi a combinare formaggi, affettati e verdure come più vi piace. Ecco qualche abbinamento sfizioso su come farcire i cestini di pasta sfoglia e rendere questi stuzzichini ancora più invitanti.

La ricotta si presta benissimo come ripieno per pasta sfoglia e potete amalgamarla a verdure come carciofi, spinaci o peperoni, ma anche a dadini di salumi come speck o salame. Per chi preferisce farce con altri tipi di formaggi, c'è la versione con caprino, salsiccia rosolata e radicchio, quella con patate lesse e mozzarella oppure la tipica coppia di prosciutto cotto e scamorza.

C'è poi una ricetta rustica particolarmente simpatica e saporita, ovvero i cestini con uova e pancetta: per realizzarli, dovete stendere delle fette di pancetta tesa sui dischi di pasta sfoglia fresca già adagiati negli stampini, rompere in ogni cestino un uovo intero e condire con sale, pepe e un velo di formaggio grattugiato, prima di infornare secondo le indicazioni che vi abbiamo dato.

Esistono anche i cestini di pasta sfoglia ripieni di pesce: in questo caso, non perdetevi l'abbinamento di tonno e panna acida, robiola e salmone oppure gamberetti in salsa cocktail da servire su un letto di rucola. Sono perfetti come antipasti di pasta sfoglia per Natale e, se dovessero sembrarvi banali, abbiamo per voi una proposta ancora più raffinata: provate il ripieno di formaggio stagionato con miele e noci o con confettura di cipolle.

Consigli:

Adesso vogliamo darvi una serie di consigli per rendere dei semplici cestini rustici davvero perfetti. Innanzitutto, tenete presente che se non avete a disposizione la pasta sfoglia, potete tranquillamente sostituirla con pasta frolla, brisée o pasta fillo, ottenendo dei risultati più o meno fragranti.

Per dare ai dischi di pasta la forma di cestini, potete utilizzare sia dei pirottini da soufflé da adagiare su una teglia, sia uno stampo da muffin. Ricordate sempre di imburrarli o per lo meno di foderarli con un foglio di carta da forno: in questo caso ritagliate dei dischi dal diametro leggermente più grande della pasta.

Se decidete di praticare la cottura in bianco (ossia cuocere la sfoglia da sola, per poi farcirla una volta raffreddata), bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, metteteci sopra un foglio di carta forno e riempite i cestini con una manciata di legumi secchi, in modo che la pasta non si gonfi in forno. Cuocete i vostri rustici in forno preriscaldato per velocizzare la cottura; vi consigliamo inoltre di preferire il forno ventilato per una superficie dorata e croccante.


Curiosità:

La pasta sfoglia ripiena può essere realizzata anche in versione dolce. Se siete a corto di idee per portare in tavola dei deliziosi dessert freddi monoporzione, questa è un'opzione più che valida: potete farcire i cestini dolci con panna e fragola, crema al cioccolato o mele caramellate e cannella.

Intramontabile è la scelta di crema pasticcera e frutti di bosco, una delizia che piace proprio a tutti, anche nella versione con la pasta frolla. La stessa ricetta può essere realizzata anche sotto forma di girelle di pasta: tutto quello che dovete fare è stendere il rotolo di pasta sfoglia, spalmarvi sopra la crema (ed eventualmente aggiungere dei cucchiai di confettura, se non volete usare i pezzi di frutta) e arrotolare la pasta su se stessa, per poi riporla in frigorifero per 15 minuti a rassodare; trascorso questo tempo, ricavate le girelle aiutandovi con un coltello, disponetele su una placca foderata di carta da forno e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. A piacere, potete spolverizzare le girelle con dello zucchero a velo prima di servirle.


I vostri commenti alla ricetta: Cestini di pasta sfoglia ripieni

Lascia un commento

Massimo 250 battute