Cestini di polenta

Cestini di polenta
AntipastiPT0MPT80MPT80M
  • 4 persone
  • Facile
  • 80 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di funghi trifolati
  • 110 g di farina bramata gialla
  • 125 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 500 ml di acqua
  • 100 g di besciamella
  • 110 g di Galbanino l'originale Galbani
  • sale e pepe q.b.
  • 20 g di sale grosso
  • formaggio grattugiato q.b.

Galbani

Galbanino l'originale

di Galbanino ti puoi sempre fidare perché il suo filo mette tutti d'accordo: gli ingredienti nelle tue ricette e i tuoi ospiti a tavola! Galbanino, l'unico, l'Originale. Scopri le curiosità

presentazione:

I cestini di polenta sono un piatto originale e ricco di fantasia che potete servire in mille modi diversi in base alle vostre esigenze. Saranno perfetti per un antipasto ricco di gusto o come piatto unico cremoso e stuzzicante.

Questo è un piatto versatile non solo perché adatto a essere servito come qualsiasi portata, ma anche perché potete farcirlo con i vostri ingredienti preferiti. Noi abbiamo abbinato dei funghi trifolati al Galbanino e alla Mozzarella Santa Lucia.

La polenta farà da cornice croccante a un ripieno irresistibile e morbido, una vera prelibatezza. I cestini di polenta vi permetteranno di stupire anche l'ospite più esigente e di rendere originale un pranzo importante.



Preparazione:

  • Per realizzare i cestini di polenta, iniziate con il preparare la polenta. Versate l'acqua in una pentola molto capiente e dal doppio fondo, aggiungete il sale grosso e fate bollire.
  • Aggiungete poi la farina bramata a pioggia e mescolate con una frusta con molta energia per evitare la formazione di grumi. La polenta sarà pronta dopo 40 minuti, cuocendola a fiamma bassa e mescolando di continuo.
  • Versate adesso un cucchiaio di polenta in uno stampino e poi inserite su ognuno di essi uno stampino dal diametro leggermente più piccolo. Schiacciate affinché la polenta risalga lungo i bordi fino a formare dei cestini. Ripetete l'operazione per tutti gli stampini a disposizione e lasciate raffreddare del tutto.
  • Adesso passate alla farcitura. In una ciotola versate la besciamella e aggiungete una macinata di pepe nero e un pizzico di sale oltre al formaggio grattugiato, quindi mescolate.
  • Tagliate a cubetti il Galbanino e la Mozzarella Santa Lucia precedentemente lasciata sgocciolare.
  • È arrivato il momento di riempire i cestini. Estraete con delicatezza lo stampino dal diametro più piccolo, quindi sfilate i cestini di polenta.
  • Iniziate con uno strato di funghi trifolati, seguiti dai cubetti di Galbanino, da uno strato di besciamella, dai cubetti di mozzarella e, infine, dalla besciamella e da una spolverizzata di formaggio grattugiato. Riempite tutti i cestini per 3/4 della loro capienza.
  • Sistemateli su una teglia foderata di carta da forno e cuocete per 25 minuti in forno già caldo a 180°. Potete gustare i cestini di polenta sia caldi che freddi!


Curiosità:

La polenta è un piatto tipico della cucina del nord Italia, ne esistono davvero moltissime ricette per prepararla e gustarla in modo sfizioso e la ricetta dei cestini di polenta è una di queste: seguendo la nostra preparazione, potrete servire un antipasto monoporzione davvero delizioso da preparare in modo facile e veloce; inoltre potrete ridurre di molto i tempi di cottura utilizzando la polenta rapida già precotta.

Liberate la vostra fantasia creando gli abbinamenti per il ripieno, darete vita a dei cestini sfiziosi e invitanti che lasceranno piacevolmente sorpresi tutti i vostri inviatati.

Si sa che il sapore della polenta è esaltato dai formaggi, per questo vi suggeriamo di preparare i vostri cestini con un ripieno di gorgonzola e speck, per un antipasto dal sapore intenso e deciso. Se preferite un sapore delicato, potete farcire i cestini con una crema di formaggio preparata con panna, pecorino, provola e parmigiano grattugiato.

Per la cottura della polenta, è essenziale cuocerla a fuoco basso e mescolarla in maniera energica e continua fin quando si sarà addensata; per questa operazione vi suggeriamo di utilizzare una frusta per evitare la formazione di grumi.

Per la realizzazione dei vostri cestini, oltre il procedimento descritto nella ricetta, vi proponiamo un metodo alternativo. Mettete la polenta all'interno di un sac à poche e su ogni stampo della teglia per muffin create prima la base e poi i bordi; quindi infornate e, una volta pronti, lasciate intiepidire. In pochissimo tempo i vostri croccanti cestini di polenta saranno pronti per essere farciti; provateli anche voi!


I vostri commenti alla ricetta: Cestini di polenta

watt126
Sembra buono
marktus
è molto buona con solo i formaggi di diversi tipi

Lascia un commento

Massimo 250 battute