Brownies

Dessert
DessertPT35MPT10MPT45M
  • 4 persone
  • Media
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 150 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 150 g di farina
  • 1 cucchiaio di lievito in polvere
  • 60 g di nocciole
  • un pizzico di sale
  • 2 uova
  • 200 g di zucchero

presentazione:

Millennial

Sono tipici della gastronomia degli Stati Uniti, si chiamano brownies e sono un dolce che ha conquistato anche gli Europei grazie alla golosità di un ingrediente molto noto: il cioccolato.

Nella ricetta di oggi vi mostreremo come si fanno i brownies con pochi e semplici ingredienti, tra cui il Burro Santa Lucia, che contribuirà a donare un gusto delicato al vostro dessert. Siete pronti?

Preparazione:

I brownies al cioccolato si preparano in modo semplice e in poco tempo. Sono perfetti sia per la colazione, magari con un buon bicchiere di latte, sia per una merenda veloce. Provateli!

  1. 1.Per realizzare la ricetta dei i brownies dovete prima di tutto tagliare il cioccolato fondente a pezzettoni. A operazione conclusa, mettetelo in una pentola piuttosto grande. Quindi, fatelo sciogliere a bagnomaria e a fuoco basso insieme al Burro Santa Lucia a temperatura ambiente. Mescolate il tutto con una spatola fino a quando il composto non risulterà completamente sciolto e omogeneo. Una volta sciolto, togliete il composto dal fuoco e lasciatelo raffreddare.
    sciogliere il cioccolato fondente con burro
  2. 2.Nel frattempo, con l'ausilio di uno sbattitore elettrico, montate le uova insieme allo zucchero. Dopodiché, unite il cioccolato fuso con il burro, un pizzico di sale, la farina precedentemente setacciata con il lievito e le nocciole spezzettate grossolanamente con l'ausilio di un coltello.
    cioccolato fuso con nocciole, uova, zucchero e lievito
  3. 3.Amalgamate bene l'impasto, dunque versate il tutto in una teglia rettangolare (dimensioni 20x28) preventivamente imburrata e infarinata (o foderata di carta da forno). A questo punto, infornate il dolce a 180° per 35 minuti circa.
    impasto per brownies in teglia
  4. 4.Una volta cotto lasciatelo riposare per una decina di minuti prima di sformarlo. Quindi, tagliatelo in rettangoli e servite.
    brownies tagliato a rettangoli

Varianti:

Oltre alla ricetta dei classici brownies al cioccolato fondente, esistono anche molte altre varianti.

All'interno dell’impasto potrete aggiungere anche delle nocciole oppure delle noci Pecan.

Prima di infornarli cospargete la superficie con delle gocce di cioccolato, per un risultato ancora più goloso.

Il cioccolato fondente, inoltre, può essere sostituito con del cioccolato bianco o con del cioccolato alle nocciole.

Dei brownies esiste anche una versione salata! A base di spinaci, formaggio, latte, farina, uova, lievito e burro: fate saltare gli spinaci in padella con il burro, quindi preparate l’impasto e unite il tutto. Imburrate una teglia, versatevi il composto, infornate e cuocete a 180° per mezz'ora. Fate raffreddare la vostra "torta", quindi tagliatela a quadrotti.

Consigli:

Affinché la torta da cui poi ritagliare i brownies riesca alla perfezione c'è bisogno di seguire alcuni piccoli accorgimenti.

Ecco quindi i consigli che dovrete seguire per ottenere un dessert all'altezza delle vostre aspettative.

Innanzitutto, fate attenzione al cioccolato, che dovrà essere rigorosamente fondente ma non eccessivamente amaro. Acquistate, quindi, solo cioccolato con una quantità superiore al 70% di burro di cacao.

Altro accorgimento: è assolutamente proibito l'impiego del cacao amaro in polvere. Il cioccolato dovrà essere sciolto a bagnomaria con il burro.

Importante anche la cottura. Questo dolce deve essere infatti cotto a puntino, morbido e leggermente colloso al suo interno. Per verificare la cottura, effettuate la prova stecchino: infilate uno stuzzicadenti nell’impasto, se questo risulta asciutto, allora il dolce è pronto per essere sfornato, altrimenti proseguite la cottura per 5 minuti.

Per gustarlo dovete sempre aspettare che si raffreddi. Solo così potrete apprezzarne a pieno il sapore.

Una volta fredda, questa prelibatezza della pasticceria americana, dovrà essere tagliata rigorosamente in rettangoli e spolverizzata, secondo i vostri gusti, con dello zucchero a velo prima di essere servita.

Se volete seguire l’uso americano, potrete servire i brownies con della panna montata o con una pallina di gelato alla vaniglia.

Per occasioni speciali come la festa di Natale, potrete dare a ciascun brownie la forma di un alberello e decorarlo con degli zuccherini colorati e con la glassa reale.


Curiosità:

Chi ha visitato l’America, difficilmente avrà resistito alla golosa bontà dei brownies.

Questi quadrotti, secondo la ricetta originale (che sembra risalire alla fine dell'800) erano farciti con cioccolato e frutta fresca.

Si dice, infatti, che questi dolcetti fossero stati commissionati in quell'epoca da una ricca signora di Chicago che, in occasione della festa per celebrare i 400 anni dalla scoperta dell’America, chiese ai suoi pasticceri di preparare un dolce pratico da trasportare.

Oggi questi sono diffusi in tutte le pasticcerie e vengono gustati soprattutto a colazione e a merenda.

Con un impasto molto simile potrete ottenere anche la torta brownies e i brownies alle noci. Per rimanere in tema "cioccolatoso" provate anche la ricetta della torta al cioccolato!


I vostri commenti alla ricetta: Brownies

baci29
saranno molto buoni questi dolcetti complimenti

Lascia un commento

Massimo 250 battute