Abbacchio al forno

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT60MPT45MPT105M
  • 4 persone
  • Media
  • 105 minuti
Ingredienti:
  • 1 kg di spalla o coscia d'agnello con l'osso
  • 1 mazzo di rosmarino fresco
  • 2 spicchi d'aglio schiacciati
  • olio extravergine d'oliva
  • 6 patate
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • sale
  • pepe
  • una confezione di Mozzarella Santa Lucia Galbani

presentazione:

Quello che oggi abbiamo scelto per voi è un saporitissimo secondo piatto, tipico della gastronomia pasquale della tradizione romana: l'abbacchio al forno. Una ricetta speciale in cui l'agnello viene cucinato con patate, ortaggi e accompagnato dalla Mozzarella Santa Lucia. Il risultato finale sarà un connubio perfetto di sapori, per un piatto di sicuro successo.

La preparazione che porterete in tavola, grazie al gusto importante dell'aglio e a quello delle erbe aromatiche, caratterizzerà il sapore della carne e delle patate con un tocco culinario di gran gusto.

Preparazione:

Seguendo la nostra ricetta dell'abbacchio al forno con patate scoprirete come preparare un secondo piatto completo e ricco, da servire in tutte le occasioni.

  1. 1.Per realizzare l'abbacchio al forno dovete prima di tutto praticare sulla carne dei tagli profondi con un coltello e dei buchi di 2 centimetri circa. Dopodiché, massaggiatene la superficie con l’aglio schiacciato, il rosmarino e una buona quantità di olio extravergine d’oliva. Riempitene bene anche i buchi e i tagli.
  2. 2.Lasciate riposare la carne e dedicatevi a preparare le patate. Lavatele, pelatele e tagliatele in grossi pezzi. Mettetele sul fondo di una teglia capiente, salatele, pepatele e cospargetele bene di olio extravergine d'oliva e di rosmarino.
  3. 3.Adagiate sopra le patate la carne preparata in precedenza: posizionatela al centro della teglia. Concludete il vostro abbacchio al forno, cuocendolo in forno a 180º per un’ora circa.
  4. 4.A metà cottura, versate sulla carne un bicchiere di vino bianco e girate le patate. Quando l'agnello risulterà cotto, lasciatelo riposare coperto da un foglio di alluminio.
  5. 5.Nel frattempo, è consigliabile rimettere le patate in forno per 10 - 15 minuti di modo che diventino più croccanti. Servite la carne con le patate, tagliata a fette spesse e accompagnata con la Mozzarella Santa Lucia tagliata a tocchetti.

Varianti:

Anche se siamo soliti associare l'agnello al forno con patate alle ricette di Pasqua, l'abbacchio con patate della cucina laziale è una pietanza che viene servita in occasione del pranzo di Natale. Questo è uno dei secondi per Pasqua romani e di carne più apprezzati, che vi permetterà di fare un figurone con gli invitati anche durante i pranzi in famiglia più semplici.

Solitamente per questo piatto si utilizza il cosciotto di agnello, ma con lo stesso procedimento potreste cucinare anche le costolette d'agnello oppure provare a cambiare completamente il tipo di carne, utilizzando ad esempio delle lombate di maiale (nelle stesse dosi).

Se siete amanti della carne marinata, provate a insaporire l'abbacchio con un'emulsione di aceto balsamico, succo di limone, rosmarino tritato, cipolla, sale e pepe prima di cuocerlo in forno. Se invece preferite una consistenza più sfiziosa e sofisticata, potete impanare le vostre costolette con farina, uovo sbattuto e un composto di mandorle, pangrattato e prezzemolo.

I contorni più utilizzati per accompagnare questo piatto prelibato sono sempre a base di patate arrosto o carciofi. Tuttavia se non volete aggiungere un'altra difficoltà alla preparazione, potete accompagnare con qualsiasi tipo di verdura, anche una semplice insalata, condendola con solo olio e sale o con qualche salsa leggermente più elaborata.

Consigli:

I consigli del nostro ricettario per la cottura dell'abbacchio al forno sono i seguenti: dovete infornare la carne in forno preriscaldato statico (non ventilato), in modo che l'agnello cuocia lentamente e risulti tenero e umido e non si crei una crosta eccessivamente croccante capace di asciugare l'interno.

Vi suggeriamo di cuocere il contorno di patate a tocchetti sempre nella stessa teglia dell'abbacchio: così facendo risulteranno molto più saporite.


Curiosità:

L’abbacchio non è altro che l’agnello da latte, cibo particolarmente amato dalla cucina romana. Infatti, nel periodo delle feste di Natale, sulle tavole romane è molto frequente trovare un bel cosciotto d’agnello alla cacciatora o delle costolette alla scottadito, tutti secondi piatti di carne molto appetitosi. Gli aromi più usati per profumare queste ricette sono timo, aglio, salvia e rametti di rosmarino usati in grande quantità.

Un altro piatto romano a base di agnello che si cucina tipicamente per il giorno di Pasqua è l'abbacchio alla romana: in questo caso la carne viene tagliata a pezzi, messa a riposare con una saporita marinatura a base di rosmarino, salvia, aglio, olio, sale e pepe per mezz'ora e poi cotta in forno; nel frattempo, si prepara una salsa con acciughe, rosmarino, aceto e uno spicchio d'aglio, utilizzata per cospargere l'agnello a cottura quasi ultimata.


I vostri commenti alla ricetta: Abbacchio al forno

Lascia un commento

Massimo 250 battute